spot_img
HomeCulturaMilano MuseoCity 2020, nuovi modi di fruire del patrimonio artistico ai tempi...

Milano MuseoCity 2020, nuovi modi di fruire del patrimonio artistico ai tempi del Covid

Con Milano Museocity 2020 per tre giorni, dal 31 luglio al 2 agosto, i musei milanesi sono stati protagonisti di centinaia gli appuntamenti tra visite guidate, aperture straordinarie e iniziative speciali, tutte legate dal filo conduttore di questa edizione, “Donne protagoniste”,

Per permettere una partecipazione estesa anche nel contesto corrente di contingentamento degli ingressi ai luoghi pubblici per rispettare le disposizioni cautelari anti-Covid, questa edizione di MuseoCity 2020 dedicata alle donne protagoniste dell’arte e della cultura, -inizialmente prevista per marzo ma posticipata al periodo estivo a causa dell’emergenza sanitaria-, ha avuto in programma una serie di visite gratuite online interattive e “accompagnate”, per scoprire nel dettaglio le opere degli artisti.

Tra le iniziative speciali di quest’anno al Milano MuseoCity:

  • l’incontro “Museo Invisibile”, -durante il quale i diversi musei hanno avuto l’occasione di presentarsi e raccontarsi al pubblico in un podcast scaricabile dai canali di MuseoCity. Il viaggio avventuroso di un’opera, un restauro complesso, una donazione andata a buon fine, sono alcuni esempi di storie raccolte secondo un format che in futuro vedrà protagonisti tutti gli oltre ottanta musei milanesi.
  • L’itinerario “Museo Segreto”, mostra diffusa in oltre 50 musei dedicata al tema “Le signore dei musei”, attraverso cui le istituzioni coinvolte hanno fatto conoscere alcune opere della propria collezione ispirate al mondo femminile.
  • La conferenza internazionale “Donne e Innovazione nel Museo contemporaneo”, trasmessa sul canale Youtube dell’Associazione con l’intento di dar vita a un dibattito pubblico dedicato alle best practices di tutte quelle donne impegnate a cambiare la percezione comune del museo.
  • L’iniziativa “Museo Diffuso”, un percorso virtuale per conoscere meglio i musei: un approfondimento possibile grazie a una app che ha fornito informazioni su musei, ed opere d’arte presenti sulle facciate degli edifici milanesi del XX secolo e su oltre 40 opere di street art in realtà aumentata, concesse da MAUA-Museo Arte Urbana Aumentata, per scoprire itinerari cittadini fuori dal centro e dai circuiti ordinari dell’arte, in una prospettiva condivisa di urban regenaration degli spazi cittadini.

Inoltre in questa edizione grazie alla partecipazione della Fondazione Luigi Rovati sul proprio sito web, è stata presentata in anteprima una Menerva etrusca: una statuetta in bronzo risalente al V secolo a.C.

Segnaliamo infine un contest lanciato dall’Associazione MuseoCity, ”Una seduta per il museo”, un concorso progettuale per le scuole di Design milanesi, per il quale le iscrizioni rimarranno aperte fino al 10 Novembre 2020.

(Fonte: MuseoCity.it)

#opendata #opengeodata #geodata lo stato dell’arte in #Italia #webinar @AgidGov @FormezPA
#digitale #innovazionedigitale #territorio #evento #PA ... #regioni #mappe #geospatial
https://lnkd.in/dX-Zhfgx

#Energia, #sostenibilità e #innovazione: al via la partnership tra @GruppoEnercom e Geosmartcampus

... https://www.geosmartmagazine.it/2022/01/17/energia-sostenibilita-e-innovazione-al-via-partnership-tra-gruppo-enercom-e-geosmartcampus/ via @geosmartcampus

#Decarbonizzazione: perchè le energie rinnovabili non bastano. I motivi sono tanti e li spiega l’ing. Di Santo.@dardisan, Managing Director at ... @FIRE_ita
#energia #ambiente
https://www.geosmartmagazine.it/2022/01/07/decarbonizzazione-perche-le-energie-rinnovabili-non-bastano/ via @geosmartcampus

#Monitoraggio #ambientale a basso costo e preciso, basato su #spettroscopia #NIR, #AI e #GIS
Lago è una soluzione realizzata e brevettata dalla ... startup innovativa LightScience all’interno del programma di accelerazione del Geosmartcampus
https://www.geosmartmagazine.it/2021/12/27/monitoraggio-ambientale-a-basso-costo-con-spettroscopia-nir-ai-e-gis/ @geosmartcampus

3D open data geologici per emergenze ed ambiente: video dal workshop GO-DEPTH (progetto #GO_PEG) ... https://www.geosmartmagazine.it/2022/01/03/3d-open-data-geologici-per-emergenze-ed-ambiente-video-go-depth/ via @geosmartcampus

Lo scorso 15 dicembre 2021 si è di fatto aperta la strada per la realizzazione della piattaforma nazionale #telemedicina che gestirà i servizi ... nazionali abilitanti per l’adozione nei territori.
#sanità #salute #innovazionedigitale #territorio
https://www.geosmartmagazine.it/2022/01/10/sanita-digitale-al-via-la-piattaforma-nazionale-di-telemedicina/

40 anni di terremoti in Italia: dalle mappe sismiche tradizionali alle dashboard in tempo reale, grazie alle centinaia di stazioni della Rete Sismica ... Nazionale (RSN) gestita dall’@INGVterremoti
#Terremoto #geofisica #vulcanologia #mappe
https://www.geosmartmagazine.it/2022/01/11/40-anni-di-terremoti-in-italia-dalle-mappe-sismiche-tradizionali-alle-dashboard-in-tempo-reale/ @geosmartcampus

Metodologie innovative per la tutela dei beni archeologici dai #rischinaturali
Articolo di Evelina Volpe e Luca Brocca (@CNR_IRPI)
#beniculturali ... #patrimonioculturale #cultura #archeologia #innovazione
https://www.geosmartmagazine.it/2022/01/07/metodologie-innovative-per-la-tutela-dei-beni-archeologici-dai-rischi-naturali/ @geosmartcampus

#formazione #innovazione #budget
Il budget: #corso metodologia e operatività, #imprenditori, top #management e #consulenti
#PMI #startup #innovative ... #imprese #spazio
13 e 14 gennaio 2022
https://lnkd.in/deuhBWxn

Osservazione della Terra e nuove professionalità: da @EO4GEOtalks la #skills strategy per guidare lo sviluppo di #competenze qualificate nel settore ... EO*GI.
#gis #geospatial #geodata #geo #earthobservation #geographicinformationsystems
https://www.geosmartmagazine.it/2022/01/03/osservazione-della-terra-e-nuove-professionalita-da-eo4geo/ @geosmartcampus

Guarda di più...
- Advertisment -spot_img

ULTIMI POST