Home Lavoro Bando Mise: 155 milioni di euro per la transizione e riconversione circolare...

Bando Mise: 155 milioni di euro per la transizione e riconversione circolare delle imprese

E’ stato presentato via decreto il nuovo Bando MiSe dedicato a Ricerca e Sviluppo nell’Economia Circolare, che stabilisce le modalità di accesso a finanziamenti agevolati e contributi a fondo perduto in favore dei progetti di ricerca e sviluppo per la riconversione produttiva nell’ambito dell’economia circolare.

Il decreto si configura all’interno della serie di atti di ricezione delle direttive europee sulle risorse PON “Imprese e competitività” 2014-2020 previste dal programma europeo Horizon 2020.

L’intervento del Fondo messo a disposizione sostiene la ricerca, lo sviluppo e la sperimentazione di soluzioni innovative per l’utilizzo efficiente e sostenibile delle risorse, con la finalità di promuovere la riconversione delle attività produttive verso un modello di economia circolare in cui il valore dei prodotti, dei materiali e delle risorse è mantenuto quanto più a lungo possibile, e la produzione di rifiuti è ridotta al minimo.

L’iniziativa sostiene attività di ricerca industriale e Sviluppo sperimentale, strettamente connesse tra di loro in relazione all’obiettivo previsto dal progetto e finalizzate alla realizzazione di nuovi prodotti, processi o servizi o al notevole miglioramento di prodotti, processi o servizi esistenti, tramite lo sviluppo delle tecnologie abilitanti fondamentali (Key Enabling Technologies, KETs) di cui all’allegato n. 1 al decreto 11 giugno 2020.

In particolare per “Sviluppo sperimentale” -qui definito per la prima volta- si intende: l’acquisizione, la combinazione, la strutturazione e l’utilizzo delle conoscenze e capacità esistenti di natura scientifica, tecnologica, commerciale e di altro tipo allo scopo di sviluppare prodotti, processi o servizi nuovi o migliorati. Rientrano in questa definizione anche altre attività destinate alla definizione concettuale, alla pianificazione e alla documentazione di nuovi prodotti, processi o servizi. Rientrano nello sviluppo sperimentale la costruzione di prototipi, la dimostrazione, la realizzazione di prodotti pilota, test e convalida di prodotti, processi o servizi nuovi o migliorati, effettuate in un ambiente che riproduce le condizioni operative reali laddove l’obiettivo primario è l’apporto di ulteriori miglioramenti tecnici a prodotti, processi e servizi che non sono sostanzialmente definitivi.[…]

I progetti –ad elevato contenuto di innovazione tecnologica e sostenibilità, realizzati negli ambiti del ciclo produttivo rilevanti per l’economia circolare- dovranno essere finalizzati alla riconversione produttiva delle attività economiche nell’ambito dell’economia circolare, in una o più delle seguenti linee di intervento:

  1.  innovazioni di prodotto e di processo in tema di utilizzo efficiente delle risorse e di trattamento e trasformazione dei rifiuti;
  2.  progettazione e sperimentazione prototipale di modelli tecnologici integrati finalizzati al rafforzamento dei percorsi di simbiosi industriale;
  3.  sistemi, strumenti e metodologie per lo sviluppo delle tecnologie per la fornitura, l’uso razionale e la sanificazione dell’acqua;
  4.  strumenti tecnologici innovativi in grado di aumentare il tempo di vita dei prodotti e di efficientare il ciclo produttivo;
  5.  sperimentazione di nuovi modelli di packaging intelligente (smart packaging) che prevedano anche l’utilizzo di materiali recuperati;
  6.  sistemi di selezione del materiale multileggero, al fine di aumentare le quote di recupero e di riciclo di materiali piccoli e leggeri.

Sarà possibile presentare le domande di agevolazione per i progetti innovativi a partire dal 5 novembre 2020.

Per saperne di più consulta l’articolo su Startupitalia.

In foto Laura Aria, dal 2019 titolare della Direzione Generale per gli Incentivi alle Imprese del Ministero dello Sviluppo Economico; dallo scorso luglio eletta dal Senato dirigente dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (AGCOM). Il 5 Agosto 2020 ha sottoscritto il Decreto direttoriale dedicato alla regolamentazione del bando su Ricerca e Sviluppo nell’Economia Circolare.

Finisce il 4° giorno #conesri2021 #digitalweek. Vi aspettiamo domani per la giornata conclusiva con interventi su #GIS per #smart #water e ... #utilities, #riskmanagement #IoT e #bigdata

Iscriviti e partecipa live http://bit.ly/31H4OAs

#Esri #EsriItalia #thescienceofwhere

Si conclude questa prima edizione con il programma del #quinto giorno della #Conferenza Esri Italia

Iscriviti e partecipa: https://bit.ly/3f3nVeB

... @Esri
#Esri #EsrItalia #GIS #conesri2021 #thescienceofwhere

A breve inizia #digitalweek #conesri2021. Oggi parliamo di #smart #utilities, #IoT e #BigData, soluzioni per la #gestione del #rischio e delle ... #emergenze. Iscriviti e partecipa: https://bit.ly/31H4OAs #Esri #EsriItalia #GIS #thescienceofwhere

La sessione: #smart #utilities moderata da Emanuele Martinelli @emanuelemartin3 Amministratore Unico di Energia Media inizierà alle 10:00 #Esri ... #EsriItalia #GIS #conesri2021 #thescienceofwhere Partecipa live https://bit.ly/31H4OAs

La sessione #SmartUtilities moderata da Emanuele Martinelli @emanuelemartin3 di Energia Media e Franco Curatola di @Esritalia è iniziata #Esri ... #EsriItalia #GIS #conesri2021 #thescienceofwhere Partecipa live https://bit.ly/31H4OAs

Giuseppe Gigante #EsriItalia e Davide Persi #DHI presentano 'VERSO IL DIGITAL TWIN DEGLI ASSET DI RETE' Sessione: #SmartUtilities #Esri #GIS ... #conesri2021 #thescienceofwhere Partecipa live https://bit.ly/31H4OAs

2

#conesri2021 Inizia l' #OpenTalk "Trend tecnologici per il settore #smartwater" Sessione: Smart Utilities #Esri #EsriItalia #GIS #thescienceofwhere ... Partecipa live https://bit.ly/31H4OAs

#conesri2021 Tania Tellini @Tania_Tellini di @UTILITALIA all' #OpenTalk #SmartUtilities 'Trend tecnologici per il settore #smartwater' parla di ... trasformazione digitale nel settore Idrico #Esri #EsriItalia #GIS#thescienceofwhere Partecipa live https://bit.ly/31H4OAs

Tonino Bernabè, Presidente di Romagna Acque all' #OpenTalk #SmartUtilities 'Trend tecnologici per il settore #smartwater' parla di elaborazione dati ... per la prevenzione rischi nelle #utilities #Esri #EsriItalia #GIS #conesri2021 #thescienceofwhere Partecipa https://bit.ly/31H4OAs

Marco Lombardi, AD Acqualatina SpA all' #OpenTalk #SmartUtilities 'Trend tecnologici per il settore #smartwater' parla di processi di ... industrializzazione con modelli basati su dati #Esri #EsriItalia #GIS #conesri2021 #thescienceofwhere Partecipa live https://bit.ly/31H4OAs

Guarda di più...
- Advertisment -

ULTIMI POST

Webinar “Sviluppa il tuo Talento Ribelle”, con la Smart Manager Academy

Martedì 18 maggio un  nuovo appuntamento con la Smart Manager Academy di GEOsmartcampus. Questa volta il docente sarà Giuseppe De Feo con il webinar...

Impiego del LiDAR per il rilievo archeologico di insediamenti Maya nello Yucatan

Indagine LiDAR per il rilievo archeologico di un antico insediamento Maya nella regione di Puuc dello Yucatan, in Messico. L'applicazione della tecnologia di telerilevamento LiDAR ha...

Servizi a Rete TOUR, comunicate le nuove date 22 e 23 Settembre 2021

Sono state  comunicate le nuove date del Servizi a Rete TOUR: 22-23 settembre 2021. La sede dell’evento rimane invariata e saranno comunicati tutti sugli...

Wikimedia per la Giornata Internazionale dei Musei

Il 18 maggio 2021 si celebra la Giornata Internazionale dei Musei e, nello stesso giorno, si chiuderà il concorso Wikidata promosso da Wikimedia Italia, Francia, Austria,...