HomeSmartCityInfrastrutture: nasce il Consorzio Fabre per la sicurezza di ponti e viadotti

Infrastrutture: nasce il Consorzio Fabre per la sicurezza di ponti e viadotti

Nasce l’alleanza tecnico-scientifica per la sicurezza dei ponti e dei viadotti in Italia. A pochi giorni dall’inaugurazione del nuovo viadotto sul Polcevera a Genova, ENEA, i Politecnici di Torino e Milano e le Università di Pisa, Padova, Perugia, Camerino, Messina, Sapienza di Roma e della Campania “Luigi Vanvitelli” hanno dato vita al Consorzio Fabre, che metterà in campo gli esperti più qualificati e le tecnologie più avanzate per monitorare e valutare lo stato di salute delle infrastrutture stradali del nostro Paese e per promuovere e coordinare le attività che riguardano la classificazione del rischio strutturale e ambientale. In particolare, i consorziati valuteranno i vari rischi (statico, fondazionale, sismico e idrogeologico) e promuoveranno la verifica, il controllo e il monitoraggio delle infrastrutture, oltre allo sviluppo e all’utilizzo di tecniche innovative negli interventi di riparazione e miglioramento di ponti, viadotti e altre strutture esistenti.

“Il nome ‘Fabre’ sta a indicare che la questione sicurezza va affrontata ‘ingegnosamente’, sia in fase progettuale delle nuove strutture, per la quale abbiamo tutte le conoscenze e gli strumenti per operare bene, sia nella valutazione e nel monitoraggio di quelle esistenti con sistemi tecnologici avanzati. In questo modo saremo in grado di individuare lo stato di salute delle opere stradali e, laddove possibile, intervenire prima che un eventuale danneggiamento raggiunga un grado di gravità tale da rendere molto costoso o addirittura impossibile il ripristino”, spiega Paolo Clemente, dirigente di ricerca ENEA, che ha rappresentato l’Agenzia alla cerimonia di firma di costituzione del consorzio presso l’Università di Pisa.

“Come le persone, anche le infrastrutture hanno bisogno di check-up programmati, specie se si tiene conto che gran parte del patrimonio stradale italiano ha oltre 50 anni. Il consorzio Fabre potrà coordinare e valorizzare al massimo le competenze presenti nelle università e nei centri di ricerca italiani e trasferire i risultati della ricerca scientifica e tecnologica agli enti pubblici e privati che gestiscono queste infrastrutture e alle comunità professionali, con l’obiettivo primario della prevenzione”, aggiunge Clemente.

ENEA si avvarrà anche delle competenze e delle tecnologie ingegneristiche e informatiche di EISAC.it, il primo centro in Italia e in Europa per la protezione delle infrastrutture strategiche, nato dalla collaborazione dell’Agenzia con l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV).

EISAC.it fornirà strumenti tecnologici all’avanguardia (reti di sensori, analisi del rischio multi-hazard e sistemi di previsione meteo-climatica) e servizi avanzati (banche dati territoriali, analisi di dati satellitari, simulazioni di eventi naturali e dei loro impatti sui servizi e stress test delle infrastrutture) per monitorare le infrastrutture critiche stradali, come ponti e viadotti, e migliorare la loro resilienza, vale a dire la capacità di resistere a carichi ed eventi estremi e di ritornare rapidamente alle normali condizioni di funzionamento. Ma non solo. “ENEA, che ha aderito al consorzio Fabre grazie al forte impegno del presidente Federico Testa, metterà a disposizione anche un’infrastruttura di ricerca unica in Italia, come le tavole vibranti, indispensabili per sperimentare nuove tecnologie nel campo dell’ingegneria strutturale”, continua Clemente.

“Il crollo del ponte Morandi ha attirato l’attenzione dei media e ha scosso notevolmente l’opinione pubblica, per l’elevato numero di vittime e per la rilevanza dell’opera. Ma purtroppo non è stato un evento isolato. Ricordiamo, tra i tanti, il recente crollo del ponte sul fiume Magra ad Albiano, in provincia di Massa Carrara, lo scorso 9 aprile”, conclude Clemente.

(Fonte: ENEA)

L’Italia può contare con una delle reti elettriche più moderne al mondo. Una rete #digitale #Smart e capace di accogliere le #rinnovabili la ...#mobilità #elettrica e l’elettrificazione piena delle case e imprese. 👇🏽👇🏽👇🏽

Marco Monty Montemagno @montemagno

Libertà e indipendenza energetica: a che punto siamo?
https://youtu.be/8ftBkQd3rcs
Con Antonio Cammisecra (Head of Enel Grids)
Scopri di più sui
...fatti e le azioni di Enel per l'Italia https://ifatticontano.enel.it/it/perlitalia
Questo speciale è supported by Enel #adv

Top story: @viciocort: 'Ingegneri e consulenti per il #digitale. Tra i profili richiesti dalle aziende ci sono sviluppatori, programnatori, software ...tester, data scientist, data analyst, web designer e social media mana… , see more https://tweetedtimes.com/franzrusso?s=tnp

Le #gif dei brand invadono le #Instagram #Stories https://giodit.com/2019/07/27/le-gif-dei-brand-invadono-le-instagram-stories/ #socialmedia ...#digitale #innovation #startup #brand #blog

#Contentmarketing: come creare un #blog aziendale di successo [Infografiche] ...https://giodit.com/2019/09/26/content-marketing-come-creare-un-blog-aziendale-di-successo/ #socialmedia #digitale #innovation #startup #blogger #blogtips

Ingegneri e consulenti per il #digitale. Tra i profili richiesti dalle aziende ci sono sviluppatori, programnatori, software tester, data scientist, ...data analyst, web designer e social media manager! @Corriere

La nuova era: mercato conversazionale, cultura digitale, prosumer, #sharingeconomy ...https://giodit.com/2016/10/24/la-nuova-era-mercato-conversazionale-cultura-digitale-prosumer-sharing-economy/ #socialmedia #digitale #innovation #startup #ugc #blog

Oyez oyez #Twitter j'ai besoin de l'avis d'#experts en #communication #digitale, j'ai un #projet et aucune idée de combien faire payer mon #service ...: Aider une #entreprise ou #artisan à avoir une #existence sur #internet, animer ses #réseaux...
#conseil #numerique #google

📰 Con la skill “#Edicola in #Voce”, #Alexa può leggere il #giornale agli utenti ciechi e #ipovedenti

>>> https://t.me/GioDiT/2200 ...<<<
In diretta dal canale #Telegram #GioDiT

#socialmedia #digitale #storytelling #tech #trend #brand #innovation #stampa #sociale

Acquista in #digitale #carica sul sito https://pond5.com/ru/artist/sovushka13?ref=sovushka13
#BlackFriday #Genova #SestriPonente #Sampierdarena ...#Voltri #Mele #novita #saldi #igersitalia #Venezia #buongiorno #amalfi #Italia #Capri #Genova #Vaticano #Napoli #amore #2022trend #exotico #Arte #Meta #viaggio #Bari

📌 Premio Angi - Oscar dell'innovazione V Edizione 1 dicembre - Ara Pacis.
💡 Ne parlano proprio tutti!
Ti sei perso lo speciale su #RTL102,5?
...🚀 Rivivilo qui 👇😉📃
https://fb.watch/h4FU6guGfL/
#innovazione #startup #digitale
http://www.premioangi.com @rtl1025

Guarda di più...
- Advertisment -spot_img

ULTIMI POST