HomeSanità digitaleEventi Sanità digitaleLibro Bianco “la sanità italiana dopo il Coronavirus”. Il 15 ottobre presentazione...

Libro Bianco “la sanità italiana dopo il Coronavirus”. Il 15 ottobre presentazione online

Si svolgerà il prossimo 15 ottobre il secondo incontro di presentazione del Libro Bianco “La Sanità italiana dopo l’emergenza Coronavirus” La proposta dell’Associazione Scientifica Sanità Digitale (ASSD). “La sanità che vorremmo dopo l’emergenza del Coronavirus. Con la pandemia come realtà da cui ripartire per la costruzione di un nuovo e aggiornato sistema sociosanitario”.

Sono certo che questo libro bianco possa non solo essere un punto di riferimento per operatori della sanità e cittadini, ma possa anche aiutare i decisori a meglio definire e sviluppare” ha affermato Gregorio Cosentino curatore del libro e presidente ASSD. “La sanità che vorremmo dopo l’emergenza del Coronavirus, con la pandemia come realtà da cui ripartire per la costruzione di un nuovo e aggiornato sistema sociosanitario, favorendo la conoscenza del passato per capire il presente e orientare il futuro.

L’Associazione ha organizzato questi incontri di presentazione durante i quali interverranno gli autori del libro per commentare la proposta ed illustrare le varie parti che la compongono, afferenti alle varie tematiche e discipline coinvolte.

Giovedì 15 ottobre dalle ore 16 alle 19 sarà possibile seguire la sessione di presentazione del Libro Bianco con la partecipazione degli autori.
Per collegarsi in diretta accedere a questo link https://bit.ly/33Ih6e1 ed inserire nome, mail e la seguente password hpJ7QCJmp66.

Gli incontri con gli autori si svolgeranno in digitale e saranno trasmessi in diretta live sui canali FacebookYoutube e Linkedin, del Geosmartcampus.

L’Associazione Scientifica Sanità Digitale ASSD, mettendo insieme le migliori competenze, non solo tecnologiche, presenti nelle professioni sanitarie, tra i tecnici sanitari, gli economisti, psicologi e sociologi, ricercatori, imprenditori, vuole con questo libro bianco sviluppare una sua competente e integrata proposta per individuare e far condividere un profondo cambiamento della Sanità italiana dopo la terribile emergenza del Coronavirus, con la Sanità Digitale che – come ripetutamente evidenziato nei libri e negli opuscoli sviluppati da ASSD – rappresenta non una semplice sostituzione del sistema cartaceo analogico con un sistema digitale, ma è una grande opportunità per migliorare i processi sanitari e quindi rendere l’intero sistema sanitario più efficace ed efficiente.

Parteciperanno a questo secondo incontro:

Paola Boldrini
Gregorio Cosentino
Anna Crescenzi
Roberto Virgili
Sergio Pillon
Michele Ieradi
Nino Cartabellotta
Antonio Bortone
Giuliano Pozza
Domenico Pisanelli
Davide Zennaro
Erminia Mascitelli
Alessia Cabrini
Fernando Capuano
Laila Perciballi
Marco Croce
Marisa De Rosa

Appuntamento online il 15 ottobre per sentire dagli autori del libro le motivazioni della proposta.

Leggi anche:

Scaricabile gratuitamente il Libro Bianco “La sanità che vorremmo dopo l’emergenza del Coronavirus”

Roberto Virgili – Sanità digitale e covid: medicina dei Servizi e l’Anatomia Patologica

Anna Crescenzi – Sanità Digitale e covid: medicina dei Servizi e l’Anatomia Patologica

Alfredo Palmieri- Sanità Digitale: come la pandemia COVID-19 ha cambiato la Medicina Nucleare

Paolo Emilio Russo – Sanità Digitale: misura per la mitigazione del rischio corruttivo?

Antonio Bortone – Sempre più sinergia e collaborazione tra le professioni sanitarie

Davide Zennaro – Radiologia domiciliare alla luce dell’emergenza COVID-19

Il #film Beata Ignoranza e l’era dei social https://giodit.com/2017/03/30/il-film-beata-ignoranza-e-lera-dei-social/ #socialmedia #digitale #cinema

Dai social media alla carta stampata: “Oberdan si lamentava”. Intervista a Francesco Berni ...https://giodit.com/2022/02/03/dai-social-media-alla-carta-stampata-oberdan-si-lamentava-intervista-a-francesco-berni/ #socialmedia #digitale #Telegram #digitale #booklovers #startup

I servizi scolastici del Comune di #Taormina passano al #digitale grazie a una nuova #app che dematerializza tutte le procedure. ...https://smrtn.at/7ten5bD

I colori nel marketing e nel branding [Infografiche] https://giodit.com/2018/04/26/i-colori-nel-marketing-e-nel-branding-infografiche/ #socialmedia ...#digitale #brand #inovation #logo #blog #startup

#repost | Se le aziende non hanno una solida base digitale è inutile che inseguano le mode. Qualche mese fa scrissi questa riflessione su Medium. ...#mcc #azienda #digitale #trasformazionedigitale #digitaltransformation #modadigitale #buzzword #business
https://medium.com/@marcocamisanicalzolari/perch%C3%A9-il-digitale-si-deve-affrontare-solo-seguendo-le-mode-73e90ff3a983

Chemie #Stofftrennung mit #Versuchen
https://youtu.be/aLhywGIKOdA
#Mindmapping #Schule #MINT #Unterricht #twlz #followpower #Chemie #Physik ...#Werkstoffkunde #Lernvideos #FlippedClasroom #bayernedu #Digitale #Bildung #Lehrer #DSGVO #Urheberrecht @YouTube
https://grosty.de

Vestido Lente Zomer Vrouwen Boho Jurk Fashion Elegant Sexy V-hals Retro Digitale Gedrukt Kwastje Bladerdeeg Mouwen Mid Lengte Jurken

link:
...https://s.click.aliexpress.com/e/_DdbgO75

#Vestido #Lente #Zomer #Vrouwen #Boho #Jurk #Fashion #Sexy #Retro #Digitale #Gedrukt #Kwastje #Bladerdeeg #Mouwen

3.571 scuole italiane dell’infanzia beneficeranno dei fondi #PNRR per l’alfabetizzazione #digitale dei bambini 3-6 anni (#iltempoquotidiano). ...Tutti informatizzati, però nessuno fa più imparare le poesie a memoria. La #memoria deve essere cancellata.

Guarda di più...
- Advertisment -spot_img

ULTIMI POST