spot_img
HomeCulturaSmart Heritage: piattaforma per valorizzare il Patrimonio culturale ed i territori

Smart Heritage: piattaforma per valorizzare il Patrimonio culturale ed i territori

L’obiettivo generale del progetto SMART HERITAGE è promuovere, valorizzare e proteggere il patrimonio culturale nell’area adriatico-ionica.

Smart Heritage vuole aumentare l’attrattiva turistica e ridurre la stagionalità del turismo nell’area del progetto composta da Evia (Grecia), Gerace (Italia), Forlì (Italia), Mostar (Bosnia-Erzegovina) e Albania.
Un output chiave è la creazione dell’Itinerario Culturale “SMART HERITAGE”: una struttura di networking basata su una serie di condizioni di adesione, aperta non solo alle regioni partner ma estesa a tutta l’area ADRION (Adriatico e Ionio) definita dai progetti Interreg.
Le condizioni da porre saranno i presupposti per far sì che il percorso venga riconosciuto dal Consiglio Europeo per il suo alto patrimonio culturale e valore turistico. Questa rotta sarà una nuova attrazione del turismo culturale che verrà lanciata sui mercati turistici internazionali posizionando la regione Adriatico-Ionica come destinazione e prodotto di turismo culturale unico.
Pertanto, la cooperazione transnazionale e il confezionamento di offerte turistiche transnazionali innovative rappresenteranno elementi cruciali di questo percorso e miglioreranno l’attrattiva turistica della regione e faciliteranno il prolungamento della stagionalità turistica.
Un altro importante risultato del progetto è la realizzazione di piani d’azione regionali e di un piano di sostenibilità, che consentirà la trasferibilità e la sostenibilità a medio termine dei risultati, degli strumenti e dei risultati del progetto.

La mappatura del patrimonio e le tecnologie innovative

Un’importante attività svolta dal progetto, è la mappatura delle attrazioni del patrimonio culturale nelle regioni dei partner e la digitalizzazione del patrimonio culturale.
Attraverso progetti pilota, il patrimonio culturale comune sarà presentato in modo innovativo, digitale, multimediale, eccitante per i turisti e gli abitanti locali, ad es. creando ologrammi, immagini 3D, Smart Heritage Film, ecc., portando a una migliore offerta turistica, a una maggiore attrattiva delle regioni e, di conseguenza, al prolungamento della stagione turistica.
I gruppi di lavoro per il turismo creativo e innovativo definiranno nuovi souvenir basati sul patrimonio culturale che determineranno una maggiore attrattiva del patrimonio culturale comune.
Gli stakeholder del turismo culturale saranno fortemente rafforzati attraverso questo progetto attraverso la formazione e il networking basato sulla realizzazione di un cluster transnazionale e l’organizzazione di seminari di formazione per gli stakeholder.

La realizzazione di una piattaforma web innovativa transnazionale che collega e presenta i beni del patrimonio culturale comune contribuirà fortemente al trasferimento di conoscenze tra tutti i partner del progetto, rappresenterà un nuovo approccio tecnologico nella presentazione e nella conservazione del patrimonio culturale e sarà vitale per tutte le istituzioni di conservazione del patrimonio culturale in al fine di ottenere una presentazione più accattivante del loro patrimonio culturale e aumentare l’attrattiva delle loro istituzioni e del patrimonio culturale (sotto la loro gestione).
SMART HERITAGE contribuirà alla strategia di capitalizzazione di ADRION condividendo risultati, attività, strumenti e risultati con altri progetti finanziati dal Programma.

(Fonte: Smart Heritage Project)

Potrebbe interessarti anche:

Il patrimonio culturale e la Convenzione di Faro nell’era digitale, serie di seminari DiCultHer

International Smart City School con CFP e CFU, iscrizioni gratuite ... https://www.geosmartmagazine.it/2021/11/24/international-smart-city-school-con-cfp-e-cfu-iscrizioni-gratuite/ a través de @geosmartcampus

The GO-PEG Workshop 2021 will be start at 09:30 AM
#3D #geospatial #opendata per #ambiente ed #emergenze - use case del progetto GO-PEG
#opengeodata... #3dmodel #research #inspired
https://lnkd.in/dzk-96He

#Satellites #SAR e #groundmotion
Immagini #satelliti per #monitoraggio #territorio e #costruito. #webinar http://CATALYST.Earth @sysdecoItalia su ... #rischi #RealEstate #assicurazioni #earthobservation #cantieri #reti #autostrade #viadotti #ponti #ferrovie
https://lnkd.in/duV6PmTz

🎉We welcome @geosmartcampus as a new Associated Partner of EO4GEO. 🛰️Our new partner is a #Digital_Geography_Accelerator for #Startups & ... #SMEs
Read more on 👉https://www.geosmartcampus.it/it/

#CyberSecurity 2.0", è il tema affrontato da Nicola Mugnato Founder and General Manager of Gyala nel #Webinar della Geosmart Academy del ... GEOsmartcampus. Buona visione!
#cybersecurityawareness #cyberattack #cyberdefense #CyberResilience
https://youtu.be/huQMOGvg548

"Metodologia #AGILE e #Framework #SCRUM" #webinar free GEOsmartcampus #Digital #Academy
✔23 novembre 2021 – ore 14:30 – 15:30
Relatore Stefano ... Bortoli di SwitchUp Group @SwitchUp013
#formazione #innovazione #Management #ProjectManager #ProjectMethods
https://www.geosmartmagazine.it/2021/11/22/metodologia-agile-e-framework-scrum-webinar-gratuito/

💡 #IoMobilityWorld e #IoMobilityAwards per la mobilità del futuro ... https://www.geosmartmagazine.it/2021/11/19/iomobility-world-internet-of-mobility-e-iomobility-awards/ via @geosmartcampus

#PROGRAMMA #GISDay “Il #GIS e la condivisione dei dati nel tempo della pandemia”
PROGRAMMA COMPLETO e REGISTRAZIONI 👇👇👇
... https://lnkd.in/dMtsWtWx

I prossimi appuntamenti del Corso per #Mobility #Manager e Piano Spostamenti Casa Lavoro
Per iscriversi https://lnkd.in/dUFdtWad
I moduli già ... realizzati sono disponibili in FAD asincrona
#mobiltà #mobilitymanager #sostenibilità #ambiente #mobilitàsostenibile #smartcity #greencity

Guarda di più...
- Advertisment -spot_img

ULTIMI POST