HomeCulturaValorizzazione dei beni culturali, presentazione del Virtual Heritage Lab del CNR

Valorizzazione dei beni culturali, presentazione del Virtual Heritage Lab del CNR

Continua il ciclo di incontri online tra le imprese ed i professionisti della Comunità degli Innovatori del Lazio per far conoscere le opportunità e i servizi offerti dai laboratori scientifici finanziati dalla Regione Lazio nell’ambito del Centro di Eccellenza del Distretto Tecnologico della Cultura (DTC). Sempre in tema di beni culturali la presentazione del Virtual Heritage LAB del CNR.

Dopo il primo appuntamento dedicato alla presentazione del “Laboratorio di Fisica Tecnica & Tecnologia” – LFT&T – dell’Università di Roma TRE, il secondo incontro virtuale si svolgerà lunedì 23 novembre, alle ore 10.00, con la responsabile del “Laboratorio Virtual Heritage VHLAB” del CNR, Dott.ssa Eva Petroni.

I temi dell’incontro con il Virtual Heritage Lab CNR-ITABC

Al centro di questo secondo appuntamento competenze, strumentazioni e servizi offerti dal Laboratorio per lo sviluppo di Musei Virtuali, passando dal rilievo sul campo alla comunicazione, ricostruzioni virtuali, design dell’esperienza e dell’interazione, nuove forme narrative basate sulla convergenza di diversi media, analisi del pubblico.

Per maggiori info sull’incontro consultare la pagina dedicata su Lazio International

Maggiori info sul Laboratorio Virtual Heritage VHLAB del CNR sulla pagina del DTC.

Il Virtual Heritage Lab del CNR-ITABC è un laboratorio focalizzato sull’uso delle tecnologie digitali per l’archeologia e la valorizzazione del Patrimonio Culturale. I progetti portati avanti spaziano dall’attività di rilievo tridimensionale e di implementazione di sistemi informativi geografici alla ricostruzione virtuale di paesaggi, siti e manufatti con lo scopo di rappresentare processi storici tramite l’interazione in ambienti immersivi. Impegnato su numerosi progetti europei e nazionali, il VHLab è attualmente uno dei poli italiani di assoluta avanguardia per quanto concerne le applicazioni multimediali e di realtà virtuale dedicate alla valorizzazione del Patrimonio e all’utilizzo di sistemi integrati per la documentazione di contesti storico-archeologici.

Per ulteriori informazioni sul Virtual Heritage Lab del CNR-ITABC oppure sulla pagina dedicata del DTC Lazio.

I webinar per aziende e professionisti dal Distretto Tecnologico Cultura del Lazio.

Un nuovo strumento per la crescita delle competenze e delle opportunità a disposizione delle imprese e dei professionisti con i webinar del Distretto Tecnologico Cultura del Lazio.

La Regine Lazio, per il tramite di Lazio Innova, ha avviato un ciclo di incontri on line per far conoscere ad imprese e professionisti le opportunità ed i servizi loro offerti dai laboratori scientifici finanziati dalla Regione Lazio nell’ambito del Centro di Eccellenza del Distretto Tecnologico della Cultura (DTC)

(Fonte: Lazio Innova)

Potrebbe anche interessarti:

Webinar gratuito “Gaming e geospatial technology per real-world visualization”

Webinar per aziende e professionisti dal Distretto Tecnologico Cultura del Lazio

Smart Heritage: piattaforma per valorizzare il Patrimonio culturale ed i territori

Il #film Beata Ignoranza e l’era dei social https://giodit.com/2017/03/30/il-film-beata-ignoranza-e-lera-dei-social/ #socialmedia #digitale #cinema

Dai social media alla carta stampata: “Oberdan si lamentava”. Intervista a Francesco Berni ...https://giodit.com/2022/02/03/dai-social-media-alla-carta-stampata-oberdan-si-lamentava-intervista-a-francesco-berni/ #socialmedia #digitale #Telegram #digitale #booklovers #startup

I servizi scolastici del Comune di #Taormina passano al #digitale grazie a una nuova #app che dematerializza tutte le procedure. ...https://smrtn.at/7ten5bD

I colori nel marketing e nel branding [Infografiche] https://giodit.com/2018/04/26/i-colori-nel-marketing-e-nel-branding-infografiche/ #socialmedia ...#digitale #brand #inovation #logo #blog #startup

#repost | Se le aziende non hanno una solida base digitale è inutile che inseguano le mode. Qualche mese fa scrissi questa riflessione su Medium. ...#mcc #azienda #digitale #trasformazionedigitale #digitaltransformation #modadigitale #buzzword #business
https://medium.com/@marcocamisanicalzolari/perch%C3%A9-il-digitale-si-deve-affrontare-solo-seguendo-le-mode-73e90ff3a983

Chemie #Stofftrennung mit #Versuchen
https://youtu.be/aLhywGIKOdA
#Mindmapping #Schule #MINT #Unterricht #twlz #followpower #Chemie #Physik ...#Werkstoffkunde #Lernvideos #FlippedClasroom #bayernedu #Digitale #Bildung #Lehrer #DSGVO #Urheberrecht @YouTube
https://grosty.de

Vestido Lente Zomer Vrouwen Boho Jurk Fashion Elegant Sexy V-hals Retro Digitale Gedrukt Kwastje Bladerdeeg Mouwen Mid Lengte Jurken

link:
...https://s.click.aliexpress.com/e/_DdbgO75

#Vestido #Lente #Zomer #Vrouwen #Boho #Jurk #Fashion #Sexy #Retro #Digitale #Gedrukt #Kwastje #Bladerdeeg #Mouwen

3.571 scuole italiane dell’infanzia beneficeranno dei fondi #PNRR per l’alfabetizzazione #digitale dei bambini 3-6 anni (#iltempoquotidiano). ...Tutti informatizzati, però nessuno fa più imparare le poesie a memoria. La #memoria deve essere cancellata.

Guarda di più...
- Advertisment -spot_img

ULTIMI POST