Home Cultura Partito il bando per la ricostruzione del Colosseo: le tecnologie al centro

Partito il bando per la ricostruzione del Colosseo: le tecnologie al centro

Le tecnologie saranno una componete molto importante nel bando del Ministero dei Beni  Culturali per la ricostruzione dell’arena del Colosseo.

“La ricostruzione dell’arena del Colosseo è una grande idea, che ha fatto il giro del mondo. Sarà un grande intervento tecnologico che offrirà la possibilità ai visitatori di vedere non soltanto, come oggi, i sotterranei, ma di contemplare la bellezza del Colosseo dal centro dell’arena”.
Così il Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini, commenta la pubblicazione del bando da parte di Invitalia per l’affidamento dei servizi di progettazione definitiva, esecutiva e coordinamento della sicurezza in fase di progettazione dell’intervento di completamento, conservazione e consolidamento delle strutture ipogee e di realizzazione del nuovo piano dell’arena del Colosseo. L’idea di ricostruire l’arena del Colosseo era stata lanciata dall’archeologo  Daniele Manacorda nel 2014 e sostenuta dal ministro Franceschini che aveva inserito l’intervento nel ‘piano strategico Grandi progetti culturali nel 2015’ per un finanziamento complessivo di 18,5 milioni di euro.
L’intervento consentirà di ripristinare la lettura integrale del monumento e permetterà al pubblico di comprendere appieno l’uso e la funzione di questa icona del mondo antico, anche attraverso eventi culturali di altissimo livello. La nuova arena sarà fruibile grazie a soluzioni tecnologiche e integrate che guideranno il visitatore alla scoperta dei meccanismi che regolavano la complessa macchina organizzativa degli spettacoli e dei giochi che vi si svolgevano.
Un intervento fortemente voluto dal Mibact – Parco Archeologico del Colosseo – oggetto della procedura di gara per l’affidamento dei servizi di progettazione, pubblicato oggi da Invitalia, in qualità di Centrale di Committenza, con scadenza entro il prossimo 1 febbraio e l’obiettivo condiviso di avviare i lavori entro il 2021.
L’obiettivo è rendere nuovamente fruibile la superficie del piano dell’arena del Colosseo e individuare una soluzione tecnologica, compatibile e reversibile, per la copertura degli ambienti ipogei. Gli interventi dovranno essere progettati in modo da offrire contemporaneamente la percezione del piano dell’arena su cui avvenivano i giochi e la visione del complesso sistema di strutture e meccanismi sottostanti.
La nuova arena dovrà essere pensata come un piano unitario, ad alto contenuto tecnologico, costituito da dispositivi meccanizzati di apertura e chiusura, consentendo ai visitatori di comprendere la sinergia e la stretta relazione con i sotterranei, anche utilizzando sistemi che rimandino ai meccanismi degli ascensori e delle scene mobili antiche.
Il sistema mobile dovrà essere realizzato in modo da poter essere attivato in tempi rapidi e più volte nella stessa giornata, per proteggere le strutture archeologiche sia dalle precipitazioni atmosferiche, sia da una eccessiva insolazione, e allo stesso tempo consentire di svelare i segreti della complessa macchina organizzativa degli spettacoli.
La progettazione definitiva sarà sviluppata in continuo confronto con la Stazione appaltante a partire dall’idea progettuale vincitrice del bando. Approvato il progetto definitivo e ottenute tutte le necessarie autorizzazioni di legge, ancora più serrati i tempi per lo sviluppo del livello esecutivo.

Tutte le informazioni sono disponibili sulla piattaforma di gare e appalti di Invitalia  https://ingate.invitalia.it

(Fonte: Mibact)

Leggi anche:
- Advertisment -

🔴 "Stiamo vivendo un passaggio: dall'industria 4.0 alla società 5.0, una società in cui le tecnologie sono uno strumento." - @GuidoFabbri3 ... (@geosmartcampus) #SmartPills

webinar h 17.00 #Digitaltransformation nelle #SmartCity come #innovazionedigitale, #innovazione #tecnologie e trasformazione #sociale in atto stanno ... cambiando i #servizi e gli #spazi urbani.
https://www.geosmartmagazine.it/2021/01/19/digital-transformation-nelle-smart-city/

Firmato accordo di collaborazione tra Link Campus University @geosmartcampus. L'intesa prevede partnership per progetti formativi e innovativi; ... tirocini formativi e stage per gli studenti del Master Service Innovation & Digital Transformation.

Oggi eravamo all’evento conclusivo #SkillsBuild #Reignite di @IBMItalia dove abbiamo condiviso i numeri di questo grande progetto di formazione ... digitale gratuita:
👉4300 partecipanti
👉101 webinars formativi
👉1300 registrazioni sulla piattaforma, di cui il 56% donne.

3

11° Puntata GeoSmartVoice - Ospite @dardisan Dario DI Santo, Managing Director at @FIRE_ita https://www.youtube.com/watch?v=xnrfB68vPu8
#energy ... #EnergyManagers #SmartCity #DigitalTransformation

🌿.@umbraflornews è la più grande realtà di produzione vivaistica dell’Umbria che ha a disposizione una nuovissima piattaforma che consente di ... archiviare dati di monitoraggio forestale. Scopri ➡ https://bit.ly/3snL55j

@GisAction @TeamDevTech @Esri @Esri_Nonprofit @ArcGISOnline

#EO @esa affida al consorzio guidato da @e_geos lo European Ground Motion Service – #EGMS per il #monitoraggio da #satellite dei movimenti del ... suolo.
#riskmap #riskmanagement #Copernicus #Sentinel
https://bit.ly/2XS9RfT

La trasformazione digitale del Paese è un lavoro di squadra: con una media di 250 adesioni al giorno, sono oltre 3000 le domande dei Comuni italiani ... che hanno aderito all’Avviso Pubblico per promuovere la diffusione di #Spid, @PagoPA e @IOitaliait . C’è tempo fino al 15 gennaio

Guarda di più...
- Advertisment -

ULTIMI POST

Bando per rilievo aereo e terrestre – Comune di Milano

Bando per rilievo aereo e terrestre - Comune di Milano. Appalto 56/2020 CIG 8593404D4E Affidamento delle attività per la fornitura di rilievo cittadino con tecnologia...

Milano Digital Week “Città Equa e Sostenibile” dal 17 al 21 Marzo 2021

Milano Digital Week dal 17 al 21 Marzo 2021 Città Equa e Sostenibile. Città Equa e Sostenibile: quest’anno, Milano Digital Week si fonda su due...

Webinar “Farming from space: digital innovation for agriculture”

Il webinar "Farming from Space: Digital Innovation for Agriculture", che si svolgerà il 28 gennaio ospiterà aziende, tecnici e decision makers per condividere  conoscenze competenti...

Biodiversità: il GIS per il monitoraggio e salvaguardia delle risorse genetiche forestali

Scopo della piattaforma tecnologica GIS di cui vi parliamo, è dare supporto per il monitoraggio e le azioni di salvaguardia e valorizzazione delle risorse...