Home SmartCity Eventi SmartCity GECO Green Tourism, mobility & energy expo - dal 28 al 30...

GECO Green Tourism, mobility & energy expo – dal 28 al 30 gennaio

Pragmatismo innovativo e connessioni strategiche per ispirare e accelerare il cambiamento verso un futuro sostenibile negli ambiti mobilità, energia e turismo. Dal 28 al 30 gennaio 2021 GECO – Green Tourism, mobility & energy expo.

Le sfide
Introdurre forme di trasporto privato e pubblico più pulite, decarbonizzare il settore energetico, sostenere l’industria nell’innovazione e investire in tecnologie rispettose dell’ambiente: sono alcune delle più importanti azioni previste dal Green Deal europeo, la strategia UE che punta a trasformare il Vecchio Continente nel primo a impatto zero, dal punto di vista climatico.
I grandi protagonisti di questa transizione cruciale saranno i settori energia, green tech, innovazione e quello dei trasporti, che abbraccia anche i nuovi modelli di sviluppo per il turismo esperienziale e il business travel. Ed è proprio su questi temi che si concentrerà la prima edizione di Geco, la fiera italiana virtuale sulla sostenibilità che, dal 28 al 30 gennaio 2021, raccoglierà e metterà a confronto alcune delle voci green più autorevoli del panorama istituzionale italiano, storie d’impresa e best practice innovative a livello internazionale, oltre a offrire strategiche occasioni di incontro alle aziende specializzate che parteciperanno in qualità di espositori o buyer.

Una tre giorni online aperta a tutti (sito web ufficiale), che vede la partnership, tra gli altri, di enti come FAI, Legambiente, Kyoto Club e l’Osservatorio Nazionale Sharing Mobility.
Un’esperienza immersiva e coinvolgente, con spazi e stand virtuali in tridimensione, presso i quali organizzare appuntamenti con avatar personalizzati in 3D che potranno, come in un videogame, teletrasportarsi nell’area di interesse. Si potrà dialogare in modo interattivo con gli assistenti virtuali degli stand espositivi, tramite telefono oppure chat, mentre i buyer avranno la possibilità di fissare già al momento dell’iscrizione gli appuntamenti, così da organizzare al meglio i giorni di partecipazione alla fiera. Tra gli espositori confermati, Slowfood e Lifegate Energy, e numerosi enti internazionali, come l’Abu Dhabi Convention and Exhibition Bureau, Visit Finland e l’Ufficio Nazionale Israeliano del turismo-Go Israel. L’iniziativa è organizzata dall’agenzia Smart Eventi che, in collaborazione con la piattaforma per eventi virtuali Hypersmarter, ha saputo trasformare l’ostacolo delle restrizioni dovute al Covid nell’opportunità per reinterpretare l’esperienza fieristica in una logica virtuale e sicura, realizzando la fiera più eco-friendly di sempre, coerentemente con il tema centrale dell’evento.
“Il punto di forza di questa modalità virtuale – spiega Daniele Capogna, executive manager e cofounder di Smart Eventi – è che ogni espositore avrà a disposizione un pannello statistico per visualizzare gli insight relativi allo stand: dagli accessi alle aree di interesse cliccate dagli utenti, utili in una fase successiva a fare attività di networking e scouting di nuovi clienti.” Previsti anche degli “Smart Talk”, spazi dedicati ad aziende, startup e università che desiderano proporre progetti di sostenibilità e biodiversità: entro il 15 gennaio potranno inviare un video di 3 minuti che la giuria di Geco selezionerà secondo criteri di innovazione, impatto sostenibile, replicabilità e coinvolgimento. Un’ulteriore opportunità per valorizzare il merito green italiano ed europeo. Con l’obiettivo di diffondere gli ultimi trend legati alla sostenibilità, facendo da anello di congiunzione tra gli attori del settore turistico, energetico e della mobilità che hanno a cuore il bene del pianeta, la Fiera GECO propone anche un ricco calendario di appuntamenti e tavole rotonde a cui interverranno speaker di aziende ed enti, protagonisti della rivoluzione sostenibile. Uno spazio sarà dedicato alle startup innovative europee attraverso le testimonianze di neo-imprenditori provenienti da Paesi come Austria, Portogallo e Germania.

(Fonte: Geco Expo )

Potrebbe interessarti anche:

- Advertisment -

🔴 "Stiamo vivendo un passaggio: dall'industria 4.0 alla società 5.0, una società in cui le tecnologie sono uno strumento." - @GuidoFabbri3 ... (@geosmartcampus) #SmartPills

webinar h 17.00 #Digitaltransformation nelle #SmartCity come #innovazionedigitale, #innovazione #tecnologie e trasformazione #sociale in atto stanno ... cambiando i #servizi e gli #spazi urbani.
https://www.geosmartmagazine.it/2021/01/19/digital-transformation-nelle-smart-city/

Firmato accordo di collaborazione tra Link Campus University @geosmartcampus. L'intesa prevede partnership per progetti formativi e innovativi; ... tirocini formativi e stage per gli studenti del Master Service Innovation & Digital Transformation.

Oggi eravamo all’evento conclusivo #SkillsBuild #Reignite di @IBMItalia dove abbiamo condiviso i numeri di questo grande progetto di formazione ... digitale gratuita:
👉4300 partecipanti
👉101 webinars formativi
👉1300 registrazioni sulla piattaforma, di cui il 56% donne.

3

11° Puntata GeoSmartVoice - Ospite @dardisan Dario DI Santo, Managing Director at @FIRE_ita https://www.youtube.com/watch?v=xnrfB68vPu8
#energy ... #EnergyManagers #SmartCity #DigitalTransformation

🌿.@umbraflornews è la più grande realtà di produzione vivaistica dell’Umbria che ha a disposizione una nuovissima piattaforma che consente di ... archiviare dati di monitoraggio forestale. Scopri ➡ https://bit.ly/3snL55j

@GisAction @TeamDevTech @Esri @Esri_Nonprofit @ArcGISOnline

#EO @esa affida al consorzio guidato da @e_geos lo European Ground Motion Service – #EGMS per il #monitoraggio da #satellite dei movimenti del ... suolo.
#riskmap #riskmanagement #Copernicus #Sentinel
https://bit.ly/2XS9RfT

La trasformazione digitale del Paese è un lavoro di squadra: con una media di 250 adesioni al giorno, sono oltre 3000 le domande dei Comuni italiani ... che hanno aderito all’Avviso Pubblico per promuovere la diffusione di #Spid, @PagoPA e @IOitaliait . C’è tempo fino al 15 gennaio

Guarda di più...
- Advertisment -

ULTIMI POST

Biodiversità: il GIS per il monitoraggio e salvaguardia delle risorse genetiche forestali

Scopo della piattaforma tecnologica GIS di cui vi parliamo, è dare supporto per il monitoraggio e le azioni di salvaguardia e valorizzazione delle risorse...

Il restauro dell’Adorazione dei Magi di Leonardo da Vinci

Il restauro dell’Adorazione dei Magi di Leonardo da Vinci: una campagna di indagini scientifiche per conoscere struttura, materiali e problemi di conservazione. Le indagini hanno...

Social Media Trends 2021, webinar di Stati Generali dell’Innovazione

Webinar SGI 'Social Media Trends 2021' Web, mobile, social: cosa ci attende nel mondo del marketing digitale? Come ogni anno, cerchiamo di comprendere cosa ha in...

Le prime immagini dal satellite COSMO-SkyMed Seconda Generazione (CSG)

COSMO-SkyMed Seconda Generazione (CSG) diventa operativo rafforzando il ruolo e il contributo dell’Italia nel campo dell’Osservazione della Terra. Superata con successo la fase di test...