HomeGeo-ITCome scaricare le immagini satellitari Copernicus

Come scaricare le immagini satellitari Copernicus

Di seguito sono riportate alcune delle piattaforme attraverso le quali si può accedere e scaricare le immagini satellitari Copernicus.

L’ESA gestisce due punti di accesso ai dati satellitari per scaricare le immagini satellitari Copernicus.

Hub Copernicus ad accesso aperto

Noto in precedenza come Sentinels Scientific Data Hub, il portale offre accesso ai dati dei satelliti Sentinel attraverso un’interfaccia grafica utente interattiva. Il portale fornirà anche accesso ai dati prodotti dalle future missioni Sentinel non appena disponibili.

Accesso ai dati della componente spaziale di Copernicus (CSCDA)

Il portale fornisce accesso al segmento terrestre collaborativo di Copernicus. Chiunque può visionare e consultare i dati, ma le immagini possono essere scaricate solo da autorità pubbliche, progetti europei e servizi Copernicus.

EUMETSAT gestisce due punti di accesso ai dati satellitari di Copernicus:

EUMETCast

Tramite EUMETCast vengono distribuiti dati ambientali di qualsiasi genere e formato. La piattaforma offre più di 380 diverse raccolte di prodotti, tra cui i dati satellitari propri di EUMETSAT, i dati atmosferici e relativi all’ambiente marino di Copernicus e un’ampia gamma di prodotti di terzi.

Accesso ai dati online di Copernicus (CODA)

Il servizio web CODA (Copernicus Online Data Access) della missione Sentinel-3 offre un accesso libero e gratuito ai prodotti di Sentinel-3 attraverso un archivio costantemente aggiornato su 12 mesi con accesso a dati relativi all’ambiente marino di livello 1 e di livello 2 in diverse modalità di latenza (tempo prossimo al reale, urgente, non urgente). L’accesso viene fornito attraverso l’interfaccia utente CODA oppure tramite le API CODA. Sia l’interfaccia utente che le API consentono agli utenti di impostare diversi parametri (area geografica, periodo, tipo di prodotto, ecc.) per perfezionare la propria ricerca nell’archivio dei prodotti. Qualora gli utenti necessitino di dati risalenti a più di un anno prima, è possibile utilizzare il centro dati EUMETSAT.

Leggi anche:

POST CORRELATI DA TAG

#gis #mappe #smartmobility
Importanza dati geografici per il #delivery: #bigdata permettono di migliorare la #logistica ma la carenza di ...aggiornamenti puntuali nei #comuni italiani compromette l'efficienza del Last Mile Delivery.
#geodata #opengeodata
https://lnkd.in/dHf4Sj4n

Per la prima volta in Italia il #MobileMapping Technology #MMT International Symposium, principale evento scientifico sulle tecnologie per il mobile ...mapping.
#mapping #posizionamento #positioning #SLAM #GIS #LiDAR #SAR #geomatica #survey
https://lnkd.in/dWEqYSBU

Are you an 🇪🇺 #softwaredeveloper, #hacker, #designer, #engineer, innovator or #startupper?

The #CASSINIHackathon 2023 is now open!
In the ...next 50 days you will meet experts, train on #EUspace technologies and create your solution!

Register now
🚀https://www.cassini.eu/hackathons/italy

Ecco l'esito della #call x selezionare le 2 location per 73 comuni da 19 regioni #jazzinn23 di @FAmpioraggio a breve pubblicheremo l'elenco completo...
@flavia_marzano @Borghi_Italia_N @areeinterne @comuni_anci @MontagnaUncem @ascuoladioc @OpenCoesione @ConilSud @regioni_it

Rivedi il Webinar "NFT non solo arte" https://youtu.be/x8YyxF2t0-E realizzato dalla nostra Blockchain Academy con Enzo La Rosa e Claudio Pacini
...@enzolarosafi e @ClaudioPacini1 #blockchain #NFT

Geosmartcampus la città dell'innovazione e del capitale umano, un #innovation #ecosystem basato sui valori dell'Open Innovation e Coolescence ...Innovation
#DigitalTransformation #smartsociety #smartcity #skills #innovation #Geoknowledge #GIS #technologysolutions #startups

Siamo in diretta per parlare di #NFT e #blockchain per usi business per le organizzazioni
⬇️CLICCA IL LINK⬇️
#formazioneprofessionale ...#formazioneaziendale #innovazionedigitale
https://www.youtube.com/live/_CtBd-USBcw?feature=share

#opengeodata
#opendata per #ambiente #emergenze e #rischi
L’obiettivo principale del progetto GO-PEG (Generation of cross border Pan European ...#geospatial Datasets and Services) è fornire l’accesso a una serie di Open Data tematici
@EpsilonItalia
https://www.geosmartmagazine.it/2023/01/23/open-data-metadati-per-ambiente-emergenze-disastri/

Guarda di più...
- Advertisment -spot_img

ULTIMI POST