HomeIntervisteL'Intelligenza Artificiale spiegata semplice, cos'è?

L’Intelligenza Artificiale spiegata semplice, cos’è?

L’intelligenza artificiale è una delle tecnologie che sta avendo uno sviluppo esponenziale, anche grazie alla sua applicabilità in scenari sempre più vicini alla compensione di tutti. Ma che cosa è l’intelligenza articificiale? Lo abbiamo chiesto a chi ha addirittura creato un brand per rispondere, appunto “Intelligenza Artificiale spiegata semplice”, la community fondata da Giacinto Fiore e Pasquale Viscanti con più di 11mila iscritti.

Geosmart Magazine – Che cos’è Intelligenza Artificiale spiegata semplice?

Giacinto Fiore – Intelligenza artificiale spiegata semplice è una community di imprenditori e manager curiosi di comprendere le potenzialità e le applicazioni pratiche dell’intelligenza artificiale all’interno delle loro aziende. Al momento contiamo più di 11.000 membri che con passione e dedizione seguono i nostri contenuti video e audio. Insieme a Pasquale Viscanti abbiamo creato anche un Osservatorio di aziende che producono soluzioni di Artificial intelligence (AI) e ne acceleriamo la loro comunicazione, perchè possano arrivare più velocemente sul mercato delle PMI Italiane. Sono 10 eccellenze tutte italiane che producono soluzioni incredibilmente affascinanti e semplici da utilizzare.
Con la AI Academy invece i membri della community seguono ogni settimana 2 mega esperti di AI che lavorano i grandi aziende (Enel, Tim, Poste Italiane, Microsoft, IBM, solo per citarne alcune) in diretta video per apprendere e lasciarsi ispirare dai loro racconti di Innovazione.
A maggio di quest’anno andrà online la seconda edizione della AI Week Italia, la settimana italiana dell’intelligenza artificiale, in cui in 5 giorni si potranno scoprire le migliori Use Case di successo e prendere contatti per iniziare il proprio progetto (www.aiweek.it). In questa occasione vedrà la luce la prima edizione del “Premio McCarthy”, un riconoscimento che la giuria assegnerà al Centro di Ricerca Universitario che presenterà la propria attività di ricerca in tema Intelligenza artificiale.
E per accontentare tutti i gusti dei membri della community su www.iaspiegatasemplice.it è disponibile il palinsesto completo di tutti i format in diretta (finanza agevolata, startup, marketing, etica, storie, solo per citarne alcune).
Tutto il lavoro di divulgazione che ogni anno lanciamo viene raccolto in un Libro: “L’intelligenza artificiale salverà i maiali?” edizione 2020 è stato un grande successo, con 130 applicazioni in 13 categorie merceologiche e a fine febbraio è in uscita il nuovo libro “L’intelligenza artificiale spiegata semplice” con la prefazione di un luminare italiano dell’AI.
Ecco credo di averti raccontato in sintesi il nostro ecosistema di valore che portiamo sul mercato italiano.

GSM – Pasquale puoi raccontarci quando è nato il progetto e perché?

Pasquale Viscanti – Il nostro progetto è nato con il Podcast (disponibile su tutte le piattaforme di ascolto, compreso Spotify e Alexa) a Febbraio 2019, ed oggi conta più di 120 episodi e decine di migliaia di ascolti. In quel periodo sia Giacinto che io, eravamo impegnati nella gestione manageriale di un’azienda che produce piattaforme basate su Intelligenza Artificiale, The Digital Box appunto, e la nostra più grande sfida era comprende e far comprendere agli imprenditori le potenzialità delle soluzioni di AI e fare in modo che le desiderassero e le comprassero. Ahinoi la rete, Google, Youtube, offriva molto poco in tal senso, allora abbiamo deciso di avviare un progetto di divulgazione che insegnasse a noi e poi agli imprenditori il meraviglioso mondo di questa tecnologia che già sta migliorando il nostro mondo.

GSM – Giacinto, che cosa è l’intelligenza artificiale e come siamo messi in Italia?

GF – Questa domanda è davvero appropriata. A distanza di 2 anni ho maturato la consapevolezza di cosa è realmente la AI e mi piace condividerla con te e con i tuoi lettori. L’intelligenza artificiale, spiegata in maniera semplice, è l’insieme dei programmi software e hardware che permettono di aumentare le capacità intellettive dell’essere umano, rendendoci medici migliori, manager più efficaci, operai che lavorano più in sicurezza. Perchè questa “magia” avvenga è necessario disporre di una consistente mole di dati (sanitari, economici, di pericoli) e di algoritmi (i programmi software) che da questi apprendono e che imparano a fornirci suggerimenti utili nella nostra attività quotidiana. Pensa l’intelligenza artificiale la usiamo ogni volta che ci facciamo guidare da Google Maps verso una direzione oppure quando scegliamo un film o una serie tv che ci ha suggerito Netflix. peccato che nemmeno ce ne accorgiamo.
In Italia i dati dell’Osservatorio del Politecnico di Milano raccontano di soli 280 milioni di euro investiti dalle aziende per realizzare progetti di AI nel 2020, molto poco rispetto alle altre nazioni europee, per non parlare di Cina e USA. Ma in compenso l’ecosistema delle aziende e startup di AI è in fermento continuo, si susseguono investimenti di gruppi e fondi nelle aziende, e cosa ancora più importante, la tecnologia prodotta non è seconda a nessuno. Quello che invece notiamo dal nostro punto di vista è una scarsa collaborazione tra le aziende di AI, che cerchiamo di stimolare con il nostro Osservatorio di IA spiegata semplice, perchè il frutto della cooperazione permetta di vale più della semplice somma delle stesse, in modo da poter competere sul mercato anche con i colossi tecnologici.

GSM – Potete parlaci meglio del vostro Osservatorio, che cos’è e con quale obbiettivo è stato fondato?

PV – Sin da subito, appena partiti con il podcast abbiamo ricevuto messaggi e direct privati in cui alcuni membri della community ci chiedevano di aiutarli a selezionare il fornitore migliore per loro. Il nostro supporto si è fatto sentire in ogni circostanza.
Dall’altro lato, le aziende che producono innovazione ci scrivono chiedendoci di aiutarli nel posizionare la propria offerta sul mercato. Con questo spirito nasce il nostro Osservatorio, ci permette di conoscere perfettamente le aziende che si inseriscono in modo da comprenderne le potenzialità della soluzione proposta, ma anche i limiti e di suggerire ai membri della nostra community quella più idonea.
Al momento sono 10 le aziende che compongono la nostra offerta tecnologica di Intelligenza Artificiale: sono eccellenze in quello che fanno e tenerle insieme ci permette di immaginare servizi innovativi frutto anche della somma delle loro competenze, che ne moltiplica gli effetti positivi. (Puoi approfondire sulla pagina dedicata Osservatorio Intelligenza Artificiale)

GSM – Giacinto grazie per questa piacevole chiacchierata ma ci devi promettere di tornare ancora da noi per continuare a spiegarci L’Intelligenza Artificiale spiegata semplice!

GF e PV – Volentieri, sarà un piacere poter collaborare.

Per ogni approfondimento puoi visitare la pagina iaspiegatasemplice.it.

Intervista curata da Alfonso Quaglione

Giacinto Fiore su Linkedin

Pasquale Viscanti su Linkedin

giacinto fiore e pasquale viscanti
Giacinto Fiore e Pasquale Viscanti, a destra.

 

Leggi anche:

 

Chemie #Stofftrennung mit #Versuchen
https://youtu.be/aLhywGIKOdA
#Mindmapping #Schule #MINT #Unterricht #twlz #followpower #Chemie #Physik ...#Werkstoffkunde #Lernvideos #FlippedClasroom #bayernedu #Digitale #Bildung #Lehrer #DSGVO #Urheberrecht @YouTube
http://grosty.de

Dal 21 settembre apre il bando Mise su #tecnologie 4.0 e innovazione #digitale. La domanda può essere presentata tramite il sito Infratel Italia ...(http://www.infratelitalia.it).
Per maggiori info scrivere a 👇 finanziamenti@promofirenze.it

#Roma lancia il #Censimento #digitale del Patrimonio pubblico.
Accordo tra Roma Capitale e Fondazione #IFEL-#ANCI
...https://gdc.ancidigitale.it/roma-lancia-il-censimento-digitale-del-patrimonio-pubblico/

La lunga strada ‘#digitale’ delle #aziende Ue verso obiettivi 2030

#pmi #imprese #Ue #cloudcomputing #bigdata #intelligenzaartificiale ...#transizionedigitale

https://geagency.it/la-lunga-strada-digitale-delle-aziende-ue-verso-obiettivi-2030/ via @AgencyGea

Help je mensen in #Antwerpen op weg naar #werk? Vul dan zeker deze bevraging in om zo te helpen bouwen aan een nieuwe #digitale toepassing. Dat zal ...jouw werk vergemakkelijken en je klant ten goede komen. Alvast bedankt https://lnkd.in/eerVCESG

Confiez à SOLUNIX NIGER SARL la #MISE_EN_ŒUVRE de votre #STRATEGIE #DIGITALE

#Marketing #numérique, #webmarketing ou encore e-marketing : quelle ...qu’en soit l’#appellation, c’est un secteur de plus en plus interpellé par plusieurs #entreprises_au_Niger et…https://lnkd.in/e5G2b9Ae

Jetzt schon anmelden! Die neue Ausschreibungsrunde im Wettbewerb „Auf IT gebaut – #Bauberufe mit Zukunft“ 2023 ist gestartet! Wieder werden ...neue #innovative und #praxisnahe #digitale Lösungen für die #Baubranche gesucht.
Hier mehr dazu: https://www.rkw-kompetenzzentrum.de/innovation/blog/start-zur-neuen-wettbewerbsrunde-2023/

Montag, 12.9. - 17:00 bis 18:30
#workshop auf der https://gmw2022.de
Wir bauen gemeinsam eine #nachhaltige, #digitale #Hochschule!
...https://www.gmw-online.de/wp-content/uploads/2022/08/Workshop_Nachhaltige_digitale_Hochschule_GMW_2022.pdf
#gmw2022

Il #RapportoIspra fotografa che l’Italia ha adottato lo sviluppo #sostenibile, ma la svolta è #digitale. Ne abbiamo parlato con il prof. ...@Leonardobecchet , economista italiano, ordinario all’Università di Roma Tor Vergata. Ecco cosa emerge dall’analisi. https://www.techeconomy2030.it/2022/08/10/rapporto-ispra-litalia-ha-adottato-lo-sviluppo-sostenibile-ma-la-svolta-e-digitale/

#digitale come strumento per anticipare le trasformazioni del mercato e migliorare l'organizzazione aziendale: per saperne di più ascolta ...l'intervista dell'Agorà, il podcast #Tagliacarne, ad @andrea_granelli, fondatore di Kanso🎙 https://bit.ly/3P8WoYZ

Guarda di più...
- Advertisment -spot_img

ULTIMI POST