Home Eventi Conservazione e valorizzazione degli archivi storici, webinar di preparazione all'International Council on...

Conservazione e valorizzazione degli archivi storici, webinar di preparazione all’International Council on Archives

E’ ormai ufficiale, dal 19 al 23 settembre 2022 l’Italia ospiterà a Roma la nona conferenza dell’International Council on Archives dedicata alla conservazione e valorizzazione degli archivi storici ed alla funzione di ponte che hanno sempre svolto.

L’iniziativa è, in questo caso, rivolta soprattutto a rilevare, analizzare e discutere il ruolo che le istituzioni, i professionisti e le fonti documentarie sono sempre più destinati ad assumere nel futuro in un mondo caratterizzato da diversità, conflitti ma anche ricco di spazi e strumenti di convergenza delle conoscenze e degli strumenti, di integrazione dei sistemi informativi, di dialogo e confronto tra la dimensione globale della rete e le comunità e identità locali dei territori e delle istituzioni.
“Bridging the gap” è, infatti, il titolo della conferenza che ha l’obiettivo di affrontare gli aspetti più critici di questo confronto in ambito tecnologico, culturale, politico e istituzionale.
Con una partnership tra SOS Archivi, Direzione generale degli archivi e Anai e con il supporto di Symposia Srl, è stato deciso di avanzare la candidatura del nostro Paese per ospitare un incontro così ambizioso.

L’iniziativa che ha portato ad ICA Roma 2021

Le ragioni che hanno guidato l’iniziativa sono soprattutto legate alla considerazione che da troppo tempo gli archivi italiani hanno sofferto per la mancanza di risorse e di occasioni di scambio internazionale, pur mantenendo alta la qualità della nostra grande tradizione archivistica e delle metodologie impiegate che ci hanno consentito di contribuire con efficacia e successo ai migliori progetti di ricerca europei e internazionali.
Nel lanciare la candidatura si è pensato soprattutto all’importanza di dare ai professionisti e agli studenti di archivistica, agli studiosi, ai cittadini interessati, alle imprese che operano in questo campo e alle numerosissime istituzioni pubbliche e private che possiedono e conservano archivi un’occasione preziosa di dialogo e di collaborazione con i colleghi degli altri Paesi.
Le motivazioni traggo origine dalla riflessione che la comunità tecnico-scientifica nazionale avrebbe tratto un serio vantaggio nel confrontarsi su temi così impegnativi e cruciali approfittando della presenza in Italia di esperti, gruppi di lavoro e di ricerca, rappresentanti di tutte le comunità archivistiche del mondo.
Da queste riflessioni è nata l’idea di sfruttare il non poco tempo che ci separa dalla conferenza con un percorso strutturato di avvicinamento nel segno della cooperazione e della coesione che caratterizza il nostro dominio, sfruttando i mezzi che questi mesi di pandemia ci hanno costretto a sperimentare, promuovendo iniziative di comunicazione, sostenendo la formazione dei professionisti e, soprattutto, avvicinando il patrimonio documentario ai cittadini e agli utenti grazie a frequentatissimi incontri virtuali.

Il gruppo di lavoro composto da SOS Archivi, Direzione generale degli archivi e Anai e con il supporto di Symposia Srl , ha quindi deciso di promuovere una serie di incontri quindicinali chiamato “Waiting For ICA Roma 2022”, per lo più destinati deswtinati al pubblico italiano con lo scopo di richiamare l’attenzione di tutti (non solo degli addetti ai lavori) sulla difficoltà organizzativa e sulla complessità tecnica di formare e conservare archivi, ma anche sulla ricchezza che le fonti documentarie ci offrono, garantendo la difesa e l’esercizio dei diritti, proteggendo la memoria e comunicando le storie che gli archivi possono raccontare.
Il via alla serie di webinar a marzo 2021 (qui il link al calendario degli incontri) e si proseguirà fino alla conferenza di Roma.

Questo il link all’appuntamento del 23 marzo dal titolo “Buone pratiche per la messa in sicurezza degli archivi diocesani”

l gruppo di lavoro nel presentare la prima serie di eventi, invita non solo a partecipare in modo attivo agli incontri già in programma ma anche a proporre idee e iniziative in grado di alimentare un percorso di conoscenze e di discussione finalizzato a dare nuova spinta e visibilità al nostro settore.
Nella consapevolezza che le contraddizioni inevitabili del nostro tempo hanno bisogno di archivi e di sapere archivistico in grado di colmare con equilibrio, dinamicità e competenza i divari del presente e costruire ponti solidi per un futuro inclusivo.

Il calendario completo dei webinar sulla pagina dedicata del sito di SOS Archivi.

(Fonte: SOS Archivi)

Leggi anche:

“La nuova figura professionale del #Geographic #Information #Manager”
#Webinar Live, Domani 20 Aprile, ore 15:00
con @sfarruggia @SGInnovazione
... #gisspecialist #gissystems #thescienceofwhere #gisanalyst #gisapplication #smartcity
https://www.geosmartmagazine.it/2021/04/15/la-nuova-figura-professionale-del-geographic-information-manager/

Conferenza Esri Italia 2021-Digital Week : da non perdere la sessione tematica dedicata alle più interessanti best practice sulla Smart Communities ... e Sostenibilità Ambientale
10 maggio- 14.30-16.00
#Esri #GIS #conesri2021 #thescienceofwheere #smartcity
http://bit.ly/32u0bKy

Conferenza Esri Italia 2021: un programma molto ricco ed interessante. Vedi tutti i temi ed Iscriviti!
#Esri #GIS #ArcGIS #conesri2021
... https://bit.ly/31H4OAs

oggi 15 aprile, ore 15 - #webinargratis Live "Il #creditoimposta per #Ricerca e #Innovazione" con Mario Giacobbo Scavo, Gennaro Errico, Alessandro ... Scala di @valueser by #SmartManager Academy @Geosmartcampus https://www.geosmartmagazine.it/2021/04/12/credito-dimposta-per-ricerca-sviluppo-e-innovazione/

Oggi 14 aprile alle ore 15 #webinargratis Live "#Precisionfarming e #RemoteSensing per valutare gli indici di #vegetazione" con Federica Ferrone di ... @AgricolusSuite
#agritech #farmers #gis #innovation https://www.geosmartmagazine.it/2021/04/09/precision-farming-e-remote-sensing-per-valutare-gli-indici-di-vegetazione/

Sanità digitale: applicazioni operative e future
Ne parliamo alla Conferenza Esri Italia 2021 -Digital Week
12 maggio 14.00-17.30
Consulta l'agenda...
https://bit.ly/2QjQtro
#Esri #GIS #thescienceofwhere #sanitàdigitale #telemedicina #trasformazionedigitale #AI #dati #conesri2021

"#MachineLearning e #ArtificialIntelligence" il #webinargratis della #IA Academy del @geosmartcampus
Martedi 13 Aprile ore 15.
Con @ClaudioBroggio e... @frainini dell'Acceleration Team di @SASitaly
#IntelligenceArtificielle #AI #formazione #innovazione
https://www.geosmartmagazine.it/2021/04/09/machine-learning-e-artificial-intelligence/

The Geobservatory - Conferenza Esri Italia 2021- Digital Week: la grande installazione multimediale per conoscere la tecnologia più avanzata nel ... campo delle soluzioni geospaziali
#conesri2021 #GIS #ArcGIS Online #thescienceofwhere #theGEOBSERVATORY2021
https://bit.ly/3mFpWB0

#HRTech #finanziamenti #formazione #HR #formazioneprofessionale #formazioneaziendale
#webinargratis “Introduzione ai #Fondi Interprofessionali” ... dalle 15.00 alle 16.30
https://bit.ly/3fV2bn0
password ACADEMY2021

Guarda di più...
- Advertisment -

ULTIMI POST

Cercasi 10 idee culturali e creative per il turismo sostenibile

Tecnopolis, Parco Scientifico e Tecnologico dell’Università di Bari, lancia il Bando per selezionare 10 idee culturali e creative per il turismo sostenibile, nell’ambito del progetto Interreg...

Una nuova Common Agricultural Policy basata su Copernicus e sui tools EO4GEO

Webinar il 28 Aprile 2021 alle ore 10:00 (CET)  su le nuove opportunità offerte dal programma Copernicus e dai tools di EO4GEO per affrontare...

Intelligenza artificiale, dal 10 al 15 maggio la AI Week Italia

La settimana italiana dell’intelligenza artificiale si terrà dal 10 al 15 maggio, interamente online su aiweek.it, la seconda edizione della AI Week Italia, la...

Funzionalità SAR dei satelliti italiani COSMO-Skymed, webinar e-Geos

Il webinar dedicato alle funzionalità SAR che e-GEOS può implementare utilizzando la migliore costellazione sul mercato, COSMO-SkyMed di seconda generazione e la migliore combinazione...