Home Geo-IT Ticinum Aerospace: satelliti e big data ti portano alla scoperta dei vini...

Ticinum Aerospace: satelliti e big data ti portano alla scoperta dei vini pregiati da casa tua

Il servizio Saturnalia promosso dalla start-up Ticinum Aerospace sfrutta satelliti e big data per mettere a disposizione sulla sua piattaforma analisi uniche per il mondo del vino.

Osservare dall’alto le vigne che producono i vini più famosi al mondo, imparando a conoscere tutto il territorio circostante fin nei minimi dettagli e da ogni possibile angolazione. Comprendere come le viti si sono evolute giorno per giorno e scoprire quanto la presenza – o l’assenza – di acqua abbia giovato alla loro crescita. Essere capaci di anticipare e prevedere la qualità del vino futuro subito dopo la vendemmia, senza dover aspettare che maturi abbastanza per essere assaggiato. E quando questo vino sarà imbottigliato e disponibile all’acquisto, come andrà a influenzare il prezzo delle annate precedenti?
Tutto questo è possibile e ve lo racconta Saturnalia, sfruttando una combinazione di dati geospaziali, algoritmi d’intelligenza artificiale e big data. All’appassionato di vino basterà invece qualche click dal proprio computer.

Che cos’è Saturnalia?

Saturnalia è un servizio offerto da Ticinum Aerospace, una start-up italiana specializzata nel telerilevamento e tecniche di osservazione terrestre. Con la sua piattaforma, Saturnalia offre un accesso immediato ad analisi uniche e preziose nel settore dei vini pregiati: un’autentica miniera d’oro per i cosiddetti wine-enthusiast, ma anche per produttori e investitori.
Nel concreto, la maggior parte di queste analisi sono presenti su una piattaforma proprietaria, lanciata ufficialmente a fine 2020, che conta ad oggi un database (in continua espansione) di circa 260 vini. I vini presi in esame toccano alcune delle zone di produzione più rinomate al mondo: Bordeaux, Borgogna, Barolo, Bolgheri, Barbaresco e Montalcino.
Iscrivendosi alla piattaforma è possibile avere accesso ad una serie di analisi specifiche ottenute dall’elaborazione dei dati precedentemente raccolti tramite sensori satellitari e stazioni meteo. I servizi disponibili includono modelli e mappe 2D e 3D dei vigneti delle appellazioni più famose (in basso un esempio della tenuta di Sassicaia, in Toscana), per osservare le vigne dei propri vini preferiti direttamente da casa propria; report di vendemmia, completi di dati meteorologici e analisi di qualità; previsioni mensili dei prezzi per i vini più scambiati sul mercato; stime dei voti dati ai vini di Bordeaux, ma senza aspettare le degustazioni dei critici.

Figura 1 Mappa in 3D di Sassicaia
Figura 1. Mappa in 3D di Sassicaia

Nella Figura 1 sopra la mappa 3D per Sassiccaia. I colori corrispondono a un indice sviluppato appositamente da Saturnalia, il Saturnalia Variation Index, che riassume il comportamento del vitigno per tutta la stagione: colori più chiari (giallo, verde chiaro) sono indice di una buona qualità dell’uva.

Modelli predittivi unici al mondo

Raccontato a parole potrebbe forse sembrare un processo semplice o immediato: non è così, perché tutte le analisi di Saturnalia sono frutto di un’applicazione minuziosa del metodo scientifico che garantisce la trasparenza e oggettività dei dati ottenuti. A gestire gli algoritmi predittivi di Saturnalia, c’è infatti un team di esperti di telerilevamento e intelligenza artificiale. Proprio la combinazione di queste micro-conoscenze e competenze specializzate ha permesso di creare un servizio unico nel suo genere: ad oggi, Saturnalia è infatti l’unico servizio al mondo capace di fornire previsioni di prezzi e qualità nell’ambito dei vini pregiati.

L’unicità e il grande potenziale dell’idea sviluppata ormai 4 anni fa dal project manager di Saturnalia, Daniele De Vecchi, sono state riconosciuti anche dall’Agenzia Spaziale Europea che nel 2017 ha sostenuto il progetto attraverso il programma KSA – Kick-start Activity e successivamente con il progetto Demonstration.

Per saperne di più visitate il sito di Saturnalia.

 

(Fonte: Saturnalia )
Leggi anche:

“La nuova figura professionale del #Geographic #Information #Manager”
#Webinar Live, Domani 20 Aprile, ore 15:00
con @sfarruggia @SGInnovazione
... #gisspecialist #gissystems #thescienceofwhere #gisanalyst #gisapplication #smartcity
https://www.geosmartmagazine.it/2021/04/15/la-nuova-figura-professionale-del-geographic-information-manager/

Conferenza Esri Italia 2021-Digital Week : da non perdere la sessione tematica dedicata alle più interessanti best practice sulla Smart Communities ... e Sostenibilità Ambientale
10 maggio- 14.30-16.00
#Esri #GIS #conesri2021 #thescienceofwheere #smartcity
http://bit.ly/32u0bKy

Conferenza Esri Italia 2021: un programma molto ricco ed interessante. Vedi tutti i temi ed Iscriviti!
#Esri #GIS #ArcGIS #conesri2021
... https://bit.ly/31H4OAs

oggi 15 aprile, ore 15 - #webinargratis Live "Il #creditoimposta per #Ricerca e #Innovazione" con Mario Giacobbo Scavo, Gennaro Errico, Alessandro ... Scala di @valueser by #SmartManager Academy @Geosmartcampus https://www.geosmartmagazine.it/2021/04/12/credito-dimposta-per-ricerca-sviluppo-e-innovazione/

Oggi 14 aprile alle ore 15 #webinargratis Live "#Precisionfarming e #RemoteSensing per valutare gli indici di #vegetazione" con Federica Ferrone di ... @AgricolusSuite
#agritech #farmers #gis #innovation https://www.geosmartmagazine.it/2021/04/09/precision-farming-e-remote-sensing-per-valutare-gli-indici-di-vegetazione/

Sanità digitale: applicazioni operative e future
Ne parliamo alla Conferenza Esri Italia 2021 -Digital Week
12 maggio 14.00-17.30
Consulta l'agenda...
https://bit.ly/2QjQtro
#Esri #GIS #thescienceofwhere #sanitàdigitale #telemedicina #trasformazionedigitale #AI #dati #conesri2021

"#MachineLearning e #ArtificialIntelligence" il #webinargratis della #IA Academy del @geosmartcampus
Martedi 13 Aprile ore 15.
Con @ClaudioBroggio e... @frainini dell'Acceleration Team di @SASitaly
#IntelligenceArtificielle #AI #formazione #innovazione
https://www.geosmartmagazine.it/2021/04/09/machine-learning-e-artificial-intelligence/

The Geobservatory - Conferenza Esri Italia 2021- Digital Week: la grande installazione multimediale per conoscere la tecnologia più avanzata nel ... campo delle soluzioni geospaziali
#conesri2021 #GIS #ArcGIS Online #thescienceofwhere #theGEOBSERVATORY2021
https://bit.ly/3mFpWB0

#HRTech #finanziamenti #formazione #HR #formazioneprofessionale #formazioneaziendale
#webinargratis “Introduzione ai #Fondi Interprofessionali” ... dalle 15.00 alle 16.30
https://bit.ly/3fV2bn0
password ACADEMY2021

Guarda di più...
- Advertisment -

ULTIMI POST

Cercasi 10 idee culturali e creative per il turismo sostenibile

Tecnopolis, Parco Scientifico e Tecnologico dell’Università di Bari, lancia il Bando per selezionare 10 idee culturali e creative per il turismo sostenibile, nell’ambito del progetto Interreg...

Una nuova Common Agricultural Policy basata su Copernicus e sui tools EO4GEO

Webinar il 28 Aprile 2021 alle ore 10:00 (CET)  su le nuove opportunità offerte dal programma Copernicus e dai tools di EO4GEO per affrontare...

Intelligenza artificiale, dal 10 al 15 maggio la AI Week Italia

La settimana italiana dell’intelligenza artificiale si terrà dal 10 al 15 maggio, interamente online su aiweek.it, la seconda edizione della AI Week Italia, la...

Funzionalità SAR dei satelliti italiani COSMO-Skymed, webinar e-Geos

Il webinar dedicato alle funzionalità SAR che e-GEOS può implementare utilizzando la migliore costellazione sul mercato, COSMO-SkyMed di seconda generazione e la migliore combinazione...