HomeGeo-ITETICA e informazione geografica

ETICA e informazione geografica

Etica e informazione geografica: trasparenza dei dati e rispetto della privacy.

Oggi un gran numero di aziende e di enti si preoccupa di presentare al pubblico statistiche georiferite. Purtroppo altrettanto spesso il cosiddetto “fruitore” è costretto a subire l’informazione, rivestendo il più tradizionale dei ruoli, quello di colui che legge e tenta di soppesare un dato che non tiene conto di ciò che lui pensa, delle sue necessità, di ciò che lui realmente è.

Senza alcun intento riduttivo o sobillatorio, definirei questo tipo di approccio “geomatica”, qualcosa che cioè, seppur magari rigoroso tecnicamente, difficilmente riesce a contenere il profilo rilevante e centrale dell’utente. Questo avviene, a mio parere, perchè troppo spesso il generatore dell’informazione elabora senza chiedere ed acquisisce e presenta il risultato  come teorema, immodificabile.

A titolo esemplificativo: ci sono mappe che descrivono la copertura vaccinale, ma non ci sono mappe che descrivano la volontà delle persone in tal senso. Ci sono mappe che provano a riportare il grado di vivibilità delle strade di una città, calcolando la numerosità delle panchine, la quantità di traffico e tanti altri valori, ma nessuno ha chiesto alle persone come si vive davvero in quelle vie. Perchè?
Siamo circondati da mappe che rappresentano fenomeni che in un modo o nell’altro ci riguardano, eppure sono rarissimi i soggetti di ricerca o agenzie di marketing che sembrino interessati a riportare la nostra reale condizione o le nostre preferenze e a georifere quelle, dopo averle accuratamente misurate e valutate.

Dalla parte dell’utente, del cittadino, oltre alla posizione di passività rimane la diffidenza e matura la paura del leggere queste informazioni. Chi ha paura si fa condizionare, come sempre e da sempre. Nel caso dei dati geografici si fa coinvolgere da una serie di mappe che non lo rappresentano. Rappresentano solo la sua paura.

Tolto il dente… sono poche o comunque non molte, le aziende e gli enti che raccolgono, rappresentano ed elaborano informazioni oggettive (oltre che oggettivabili sul territorio), chiare e trasparenti. Che gestiscono i dati forse più delicati, sul piano della privacy, ovvero i nostri percorsi esistenziali. E che sono dominate dal rispetto di un’etica professionale che ne ha contraddistinta l’attività per decine di anni.

Alcuni di questi soggetti avrebbero potuto, meglio forse avrebbero dovuto, tutelare i propri interessi difendendo i propri dati dalle copie non autorizzate (furti) che hanno palesemente subito. Sovente non lo hanno fatto.

C’è quindi un’etica double face, quella del fornitore dei dati geografici e quella dell’utilizzatore, attivo o passivo che sia.

Sono questi alcuni dei temi di cui parleremo martedì 4 maggio durante il webinar
“Informazione geografica ed ETICA” organizzato da AMFM GIS Italia.

Per le programma e registrazioni leggi: “Informazione geografica ed etica, webinar AMFM GIS Italia

Valerio Zunino

Leggi anche:

Chemie #Stofftrennung mit #Versuchen
https://youtu.be/aLhywGIKOdA
#Mindmapping #Schule #MINT #Unterricht #twlz #followpower #Chemie #Physik ...#Werkstoffkunde #Lernvideos #FlippedClasroom #bayernedu #Digitale #Bildung #Lehrer #DSGVO #Urheberrecht @YouTube
http://grosty.de

Dal 21 settembre apre il bando Mise su #tecnologie 4.0 e innovazione #digitale. La domanda può essere presentata tramite il sito Infratel Italia ...(http://www.infratelitalia.it).
Per maggiori info scrivere a 👇 finanziamenti@promofirenze.it

#Roma lancia il #Censimento #digitale del Patrimonio pubblico.
Accordo tra Roma Capitale e Fondazione #IFEL-#ANCI
...https://gdc.ancidigitale.it/roma-lancia-il-censimento-digitale-del-patrimonio-pubblico/

La lunga strada ‘#digitale’ delle #aziende Ue verso obiettivi 2030

#pmi #imprese #Ue #cloudcomputing #bigdata #intelligenzaartificiale ...#transizionedigitale

https://geagency.it/la-lunga-strada-digitale-delle-aziende-ue-verso-obiettivi-2030/ via @AgencyGea

Help je mensen in #Antwerpen op weg naar #werk? Vul dan zeker deze bevraging in om zo te helpen bouwen aan een nieuwe #digitale toepassing. Dat zal ...jouw werk vergemakkelijken en je klant ten goede komen. Alvast bedankt https://lnkd.in/eerVCESG

Confiez à SOLUNIX NIGER SARL la #MISE_EN_ŒUVRE de votre #STRATEGIE #DIGITALE

#Marketing #numérique, #webmarketing ou encore e-marketing : quelle ...qu’en soit l’#appellation, c’est un secteur de plus en plus interpellé par plusieurs #entreprises_au_Niger et…https://lnkd.in/e5G2b9Ae

Jetzt schon anmelden! Die neue Ausschreibungsrunde im Wettbewerb „Auf IT gebaut – #Bauberufe mit Zukunft“ 2023 ist gestartet! Wieder werden ...neue #innovative und #praxisnahe #digitale Lösungen für die #Baubranche gesucht.
Hier mehr dazu: https://www.rkw-kompetenzzentrum.de/innovation/blog/start-zur-neuen-wettbewerbsrunde-2023/

Montag, 12.9. - 17:00 bis 18:30
#workshop auf der https://gmw2022.de
Wir bauen gemeinsam eine #nachhaltige, #digitale #Hochschule!
...https://www.gmw-online.de/wp-content/uploads/2022/08/Workshop_Nachhaltige_digitale_Hochschule_GMW_2022.pdf
#gmw2022

Il #RapportoIspra fotografa che l’Italia ha adottato lo sviluppo #sostenibile, ma la svolta è #digitale. Ne abbiamo parlato con il prof. ...@Leonardobecchet , economista italiano, ordinario all’Università di Roma Tor Vergata. Ecco cosa emerge dall’analisi. https://www.techeconomy2030.it/2022/08/10/rapporto-ispra-litalia-ha-adottato-lo-sviluppo-sostenibile-ma-la-svolta-e-digitale/

#digitale come strumento per anticipare le trasformazioni del mercato e migliorare l'organizzazione aziendale: per saperne di più ascolta ...l'intervista dell'Agorà, il podcast #Tagliacarne, ad @andrea_granelli, fondatore di Kanso🎙 https://bit.ly/3P8WoYZ

Guarda di più...
- Advertisment -spot_img

ULTIMI POST