Home SmartCity Ambiente: al via progetto per migliorare qualità dell’aria in città con la...

Ambiente: al via progetto per migliorare qualità dell’aria in città con la vegetazione

Fornire dati e informazioni affidabili sugli effetti della vegetazione ed il suo impatto sulla qualità dell’aria e temperature in città. Questo è l’obiettivo del progetto europeo VEG-GAP, coordinato da ENEA e finanziato con 1 milione di euro dal Programma LIFE che metterà per la prima volta a disposizione delle pubbliche amministrazioni linee guida e piattaforme informative, in grado di fornire dati sull’efficienza della vegetazione nel mitigare l’inquinamento atmosferico insieme alla temperatura.

In Italia partecipano al progetto l’amministrazione comunale di Milano e la Città Metropolitana di Bologna, mentre in Spagna l’amministrazione comunale di Madrid. Le prime azioni messe in campo partiranno da una conoscenza approfondita dello stato attuale del verde e della qualità dell’aria nelle tre realtà urbane, con un approccio integrato che prenderà in considerazione il trasporto, la formazione degli inquinanti in atmosfera e la presenza degli edifici. “Oggi le amministrazioni pubbliche in Europa non dispongono di informazioni o strumenti di decisione sulla quantità di vegetazione, le specie da utilizzare e la loro distribuzione nelle aree urbane per migliorare la qualità dell’aria e mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici”, spiega la ricercatrice ENEA Mihaela Mircea, responsabile del progetto.

Il progetto mira anche ad approfondire se il verde urbano, in alcune condizioni meteorologiche, può comportare rischi per la salute, in quanto la vegetazione ha sì la capacità di raffreddare e filtrare l’aria, ma anche di emettere composti organici volatili (BCOV) che contribuiscono alla formazione di alcuni inquinanti, come l’ozono (O3), e del particolato atmosferico (PM10).

I risultati del progetto forniranno le basi per anticipare gli effetti di diverse soluzioni ambientali come infrastrutture verdi, agricoltura urbana e cinture verdi e altre nature based solutions, promuovendo una visione integrata nello spazio e nel tempo dei cambiamenti della vegetazione urbana e, conseguentemente, dell’aria nella città”, conclude Mircea.

(Fonte: ENEA)

Se questo articolo ti è piaciuto, iscriviti alla newsletter mensile QUI

Leggi anche:

Rivediamo il webinar “Il processo di creazione di una #startup con il docente @MauroFontanari per la #MentorAcademy dalla collaborazione tra ... @geosmartcampus  e @murateideapark
#innovazione #DigitalTransformation #startupbusiness
https://youtu.be/XapIBueLa54

Rivediamo il webinar "#Analytics Transformation and #BigData Analytics" by @frainini Rainini dell'Accelleration Team di @SASitaly.
Iscriviti gratis ... alla #GeosmartAcdemy
https://academy.geosmartcampus.it/
https://youtu.be/YJG4adZRZnA
#AI #artificial_intelligence

Oggi 27 maggio 2 webinar della nostra Academy da non perdere:
Ore 15:30 “Sviluppa il tuo #talento Ribelle” by Giuseppe De Feo
Ore 17:00 ” ... #Programmazione UE – #pathfinders, #Transition e #Accelerator” by @valueservices S.p.A.
Registrati e partecipa free
https://academy.geosmartcampus.it/

#AI #BigDataAnalytics #bigdata #ArtificialIntelligence
Come accelerare adozione intelligenza artificiale e rimuovere le barrire alla adozione
Ne ... parliamo oggi martedì 25 Maggio alle 17.00 con @ClaudioBroggio e @frainini @SASitaly
https://bit.ly/2RJbv3Q

“Raccolta dati in campo (crop scouting): metodi di campionamento e vantaggi” #webinar free della #agritech Academy #AgriTransformation #farmers ... #agricultura #Farming
https://www.geosmartmagazine.it/2021/05/18/agricoltura-di-precisione-con-la-raccolta-dati-in-campo-webinar-della-agritech-academy/

Finisce il 4° giorno #conesri2021 #digitalweek. Vi aspettiamo domani per la giornata conclusiva con interventi su #GIS per #smart #water e ... #utilities, #riskmanagement #IoT e #bigdata

Iscriviti e partecipa live http://bit.ly/31H4OAs

#Esri #EsriItalia #thescienceofwhere

Si conclude questa prima edizione con il programma del #quinto giorno della #Conferenza Esri Italia

Iscriviti e partecipa: https://bit.ly/3f3nVeB

... @Esri
#Esri #EsrItalia #GIS #conesri2021 #thescienceofwhere

A breve inizia #digitalweek #conesri2021. Oggi parliamo di #smart #utilities, #IoT e #BigData, soluzioni per la #gestione del #rischio e delle ... #emergenze. Iscriviti e partecipa: https://bit.ly/31H4OAs #Esri #EsriItalia #GIS #thescienceofwhere

La sessione: #smart #utilities moderata da Emanuele Martinelli @emanuelemartin3 Amministratore Unico di Energia Media inizierà alle 10:00 #Esri ... #EsriItalia #GIS #conesri2021 #thescienceofwhere Partecipa live https://bit.ly/31H4OAs

La sessione #SmartUtilities moderata da Emanuele Martinelli @emanuelemartin3 di Energia Media e Franco Curatola di @Esritalia è iniziata #Esri ... #EsriItalia #GIS #conesri2021 #thescienceofwhere Partecipa live https://bit.ly/31H4OAs

Guarda di più...
- Advertisment -

ULTIMI POST

Decarbonizzazione: istruzioni per l’uso (di Dario di Santo, Presidente FIRE)

Approfitto di un articolo scritto per il quotidiano Il Roma per parlare di decarbonizzazione e ragionare su cosa significhi, perché sia importante e cosa fare per...

Diagnostica medica innovativa: lightScience eccellenza italiana invitata ai maggiori eventi internazionali

Diagnostica medica innovativa: Lightscience parteciperà a BIO Digital 2021 ed Arab Health Exibition 2021, due tra i più importanti eventi a livello mondiale dedicati...

Beni culturali e intelligenza artificiale al via ShareArt per “misurare” il gradimento delle opere

Beni culturali e intelligenza artificiale, presentato il 10 giugno a Bologna il progetto ShareArt che vede ENEA e Istituzione Bologna Musei collaborare per monitorare...

Scaricabile il vademecum ENEA sulle comunità energetiche

È online il vademecum La Comunità Energetica, realizzato da ENEA in collaborazione con l’Agenzia per l'Energia e lo Sviluppo Sostenibile di Modena (AESS) e Università di Bologna. Obiettivo...