HomeSmartCitySmart Mobility: Osservatorio Bikeconomy partner scientifico di Geosmartcampus

Smart Mobility: Osservatorio Bikeconomy partner scientifico di Geosmartcampus

Firmato l’accordo di collaborazione scientifica tra Osservatorio Bikeconomy e Geosmartcampus per sviluppare i temi della smart mobility.

Tra i temi di maggior attenzione all’interno di Geosmartcampus c’è da sempre l’informazione geografica, la radice GEO-smartcampus la dice lunga su questo. Infatti tra gli obiettivi principali c’è quello della protezione e valorizzazione del territorio inteso nel senso più ampio. Gli aspetti della mobilità, smart, sostenibile, accessibile, green sono spesso al centro dei progetti di questo acceleratore basato sull’open innovation, sulla valorizzazione delle competenze e del capitale umano.
Negli ultimi mesi, come tutti sappiamo, questi aspetti sono stati enfatizzati anche dalle necessità di sviluppo rese indifferibili sia dalla pandemia Covid, sia dalla urgenza della transizione green avviata.
In questo scenario una delle organizzazioni più autorevoli è sicuramente l’Osservatorio Bikeconomy, entrato recentemente in qualità di partner scientifico nella community di Geosmartcampus, per contribuire allo sviluppo di iniziative e progetti per la mobilità intelligente (smart mobility) e la transizione ecologica.

Tra le prime iniziative scaturite dalla collaborazione di Geosmartcampus con l’Osservatori Bikeconomy, il corso per “Mobility Manager e la redazione del PSCL-Piano Spostamenti Casa Lavoro”; un nuovo percorso di formazione che va ad aggiungersi alle Digital Academy.
Come è noto i Mobility Manager sono infatti figure professionali le cui competenze in tema di tecnologia, innovazione, ambiente, economia, normativa potranno garantire ad aziende ed Enti locali di intercettare il cambiamento in atto ed efficacemente definire le azioni necessarie per per onorare gli obblighi descritti nel decreto che delinea le funzioni del ‘mobility manager’ recentemente firmato dal Ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, di concerto con il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini.

Si tratta di una misura che si pone la finalità di ridurre l’impatto ambientale derivante dal traffico veicolare privato nelle aree urbane e metropolitane negli spostamenti sistematici casa-lavoro ma che va considerata anche quale chiave per introdurre e gestire nelle aziende e nelle Amministrazioni la sostenibilità e la transizione ecologica. A tal fine, il decreto stabilisce che il “mobility manager aziendale” è una figura specializzata nel governo della domanda di mobilità e nella promozione della mobilità sostenibile nell’ambito degli spostamenti casa-lavoro del personale dipendente. Il “mobility manager d’area” si occupa del supporto al Comune territorialmente competente, presso il quale è nominato, nella definizione e implementazione di politiche di mobilità sostenibile, nonché nello svolgimento di attività di raccordo tra i mobility manager aziendali.

A proposito di Osservatorio Bikeconomy

L’Osservatorio Bikeconomy svolge attività di ricerca ad ampio raggio e promuove sinergie tra le istituzioni e i settori industriali e commerciali, funzionali alle proposte per incrementare e migliorare le opportunità legate alla bikeconomy ed alla mobilità sostenibile. Promuove, presso i decisori pubblici e le aziende, una nuova cultura del fenomeno, predisponendo attività di supporto alla politica e contribuendo ad ideare ed instaurare un efficace protocollo relazionale e di consulenza tra i soggetti coinvolti. La finalità è quella di sfruttare il suo qualificato network di esperti a livello nazionale e internazionale che lo accredita quale centro reputazionale di analisi e studio del fenomeno e lo propone come consulente e supporto per i soggetti e le filiere interessate al tema. L’Osservatorio promuove il connubio tra enti, finanza e industria attiva nell’ambito dei settori della bikeconomy e della mobilità sostenibile, individuando fonti di investimento, anche internazionali e favorendo il loro indirizzo verso chi opera nel settore.

Visita il sito dell’Osservatorio Bikeconomy

Vedi chi sono i partner scientifici di Geosmartcampus.

(Fonte: Geosmartcampus)

Leggi anche:

Confiez à SOLUNIX NIGER SARL la #MISE_EN_ŒUVRE de votre #STRATEGIE #DIGITALE

#Marketing #numérique, #webmarketing ou encore e-marketing : quelle ...qu’en soit l’#appellation, c’est un secteur de plus en plus interpellé par plusieurs #entreprises_au_Niger et…https://lnkd.in/e5G2b9Ae

Jetzt schon anmelden! Die neue Ausschreibungsrunde im Wettbewerb „Auf IT gebaut – #Bauberufe mit Zukunft“ 2023 ist gestartet! Wieder werden ...neue #innovative und #praxisnahe #digitale Lösungen für die #Baubranche gesucht.
Hier mehr dazu: https://www.rkw-kompetenzzentrum.de/innovation/blog/start-zur-neuen-wettbewerbsrunde-2023/

Montag, 12.9. - 17:00 bis 18:30
#workshop auf der https://gmw2022.de
Wir bauen gemeinsam eine #nachhaltige, #digitale #Hochschule!
...https://www.gmw-online.de/wp-content/uploads/2022/08/Workshop_Nachhaltige_digitale_Hochschule_GMW_2022.pdf
#gmw2022

Il #RapportoIspra fotografa che l’Italia ha adottato lo sviluppo #sostenibile, ma la svolta è #digitale. Ne abbiamo parlato con il prof. ...@Leonardobecchet , economista italiano, ordinario all’Università di Roma Tor Vergata. Ecco cosa emerge dall’analisi. https://www.techeconomy2030.it/2022/08/10/rapporto-ispra-litalia-ha-adottato-lo-sviluppo-sostenibile-ma-la-svolta-e-digitale/

#digitale come strumento per anticipare le trasformazioni del mercato e migliorare l'organizzazione aziendale: per saperne di più ascolta ...l'intervista dell'Agorà, il podcast #Tagliacarne, ad @andrea_granelli, fondatore di Kanso🎙 https://bit.ly/3P8WoYZ

Gestire in modo sempre più veloce, #digitale e automatizzato #cashflow e pagamenti è oggi una priorità per tutte le aziende. Quale ruolo può ...giocare la collaborazione fra #banche e #fintech? Su #dbFlow 3 azioni da implementare subito

http://ow.ly/9jVe50K77TV

🚨 La rivoluzione #digitale ha anche portato alla diffusione dell’autoritarismo digitale, in particolare nell’area #MENA. Ecco cosa dovrebbe ...fare a riguardo l’ #UE, nel policy brief di @Jpmlynch @ECFRMena🔎👇
https://buff.ly/3I0fYEO

Per recuperare #gap #digitale c'è il servizio civile digitale con i 'facilitatori digitali' 👇

...https://paperlessnetwork.it/servizio-civile-digitale-nasce-la-figura-del-facilitatore-digitale/

Même répartie aux quartes coins de la France (et du monde pour certains 😉) nous tenions à vous faire parvenir de nos nouvelles avec cette jolie... carte postale. 🏝️

Et vous, quelle est votre destination pour ces vacances ? 😉

#web #idnet #agenceweb #communication #digitale

Ohne #Datenstrategie kein Erfolg bei der #Digitalisierung: Sichern Sie sich langfristigen Geschäftserfolg mit den innovativen #Lösungen der ...#fasihigmbh. Mit uns meistern Sie den Weg in die #digitale #Transformation. http://www.fasihi.net

Guarda di più...
- Advertisment -spot_img

ULTIMI POST