spot_img
HomeGeo-ITProgetto TEN-T: Ferrovie integra BIM, GIS ed i dati in un unico...

Progetto TEN-T: Ferrovie integra BIM, GIS ed i dati in un unico workflow

Progetto TEN-T: Ferrovie integra BIM, GIS ed i dati in un unico workflow

FS Technology, la società del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane dedicata alla tecnologia e all’innovazione, integra BIM, GIS e tutti i dati in un unico workflow per la progettazione ferroviaria.

Integrare BIM e GIS in un unico workflow per progettazione ferroviaria è stato l’obiettivo di FS Technology per poter controllare l’avanzamento dei lavori e la qualità della loro esecuzione. In un unico processo sono presenti i progetti ed i dati provenienti dai rilievi sul cantiere.

L’esperienza è stata maturata e continua tutt’oggi per il progetto europeo TEN-T, il progetto dell’Unione Europea avviato per la realizzazione di una rete di trasporti trans-europea la cui conclusione è programmata per il 2030, Per la realizzazione coordinata tra i diversi Stati la UE ha identificato nove “Corridoi”.

Le reti TEN-T sono un insieme di infrastrutture lineari (ferroviarie, stradali e fluviali) e puntuali (nodi urbani, porti, interporti e aeroporti) considerate rilevanti a livello comunitario e la Core Network è costituita dai nodi urbani a maggiore densità abitativa, dai nodi intermodali di maggiore rilevanza e dalle relative connessioni. Oggi la priorità a livello europeo è quella di assicurare la continuità dei Corridoi, realizzando i collegamenti mancanti, assicurando collegamenti tra le differenti modalità di trasporto, eliminando i colli di bottiglia esistenti.

Quattro dei nove Corridoi TEN-T interessano l’Italia:

  • il Corridoio Mediterraneo attraversa il Nord Italia da Ovest ad Est, congiungendo Torino, Milano, Verona, Venezia, Trieste, Bologna e Ravenna;
  • il Corridoio Reno Alpi passa per i valichi di Domodossola e Chiasso e giunge al porto di Genova;
  • il Corridoio Baltico Adriatico collega l’Austria e la Slovenia ai porti del Nord Adriatico di Trieste, Venezia e Ravenna, passando per Udine, Padova e Bologna;
  • il Corridoio Scandinavo-Mediterraneo parte dal valico del Brennero e collega Trento, Verona, Bologna, Firenze, Livorno e Roma con i principali centri urbani del sud come Napoli, Bari, Catanzaro, Messina e Palermo.

Il corridoio Scandinavo-Mediterraneo unirà Helsinky a Malta. La linea ferroviaria ad alta velocità Napoli-Bari è una parte importante di questo corridoio.

Iniziato nel 2015, il progetto italiano sta traendo grandi benefici dalla sperimentazione di un flusso di lavoro BIM/GIS, implementato da FSTechnology.

Il Competence Center BIM GIS, prima in Italferr e ora in FSTechnology, sta sperimentando questo workflow di integrazione BIM/GIS che dimostra come, lavorando in completa integrazione e interoperabilità tra ambiente BIM e piattaforma GIS, si possa ottenere un risparmio di tempi e costi e una mitigazione del rischio, anche per la gestione di una infrastruttura lineare come una linea ferroviaria.

Sono cruciali in questo modello sia l’uso di ArcGIS Pro, per utilizzare le informazioni sul progetto contenute nei file BIM, sia la possibilità di condividere i dati su ArcGIS Online. ArcGIS Network Analyst è fondamentale nella fase di pianificazione della costruzione, in particolare per la scelta dei percorsi e dei tracciati.

Sono state inoltre avviate alcune sperimentazioni sull’utilizzo dei droni per il monitoraggio delle attività, allo scopo di supportare la Direzione Lavori in fase di costruzione dell’opera. Il primo obiettivo di queste sperimentazioni è valutare la possibilità di un confronto periodico delle immagini rilevate tramite voli programmati, per l’analisi dello stato dell’avanzamento dei lavori ma anche per il controllo dei mezzi e degli operai in cantiere.

Il secondo obiettivo è il controllo dell’Esecuzione dei Lavori tramite rilievo con laser scanner. Si vuole simulare il processo di controllo in cantiere navigando il rilievo 3D tramite la realtà virtuale, processo che porta all’apertura di osservazioni o non conformità anche relative alla sicurezza.

FS Technology ha ricevuto il premio “Special Achievement in GIS” di Esri, alla Conferenza di San Diego 2019, per il progetto sull’integrazione tra BIM e GIS.FSTechnology S.p.A

FSTechnology S.p.A. è la società del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane dedicata alla tecnologia e all’innovazione, operativa dal 1 agosto 2019. La mission di FSTechnology, in linea con il Piano Industriale 2019 – 2023, è quella di potenziare e supportare l’innovazione digitale delle società del Gruppo, garantendo miglior qualità, efficienza e time-to-market dei servizi per le persone.

Tra le varie iniziative finalizzate all’adozione delle nuove tecnologie quali la blockchain, l’Intelligenza Artificiale, la robotica e l’lnternet of Things (IoT), basate su moderne infrastrutture Cloud e sulle innovative reti 5G, particolare attenzione è dedicata all’ottimizzazione della diagnostica predittiva, attività che permetterà di ridurre l’indisponibilità dell’infrastruttura ferroviaria, in caso di guasti o anomalie, e consentirà di migliorare gli standard di puntualità e regolarità del traffico ferroviario.

Per una maggiore efficacia degli investimenti, FSTechnology ridurrà il time-to-market – il tempo che intercorre fra l’ideazione di un prodotto e la sua effettiva applicazione – grazie a una visione globale dell’informatica al servizio del Gruppo, alla gestione, al controllo centralizzato e alla standardizzazione di processi e strumenti. Per conseguire gli obiettivi strategici di innovazione digitale del Gruppo FS Italiane questa evoluzione avverrà attraverso sinergie fra i modelli di co-working, la valorizzazione delle competenze-chiave interne e la valutazione sistemica delle opportunità di business.

Visita il sito di TS Technology

(Fonte: Esri Italia)

Leggi anche:

#opendata #opengeodata #geodata lo stato dell’arte in #Italia #webinar @AgidGov @FormezPA
#digitale #innovazionedigitale #territorio #evento #PA ... #regioni #mappe #geospatial
https://lnkd.in/dX-Zhfgx

#Energia, #sostenibilità e #innovazione: al via la partnership tra @GruppoEnercom e Geosmartcampus

... https://www.geosmartmagazine.it/2022/01/17/energia-sostenibilita-e-innovazione-al-via-partnership-tra-gruppo-enercom-e-geosmartcampus/ via @geosmartcampus

#Decarbonizzazione: perchè le energie rinnovabili non bastano. I motivi sono tanti e li spiega l’ing. Di Santo.@dardisan, Managing Director at ... @FIRE_ita
#energia #ambiente
https://www.geosmartmagazine.it/2022/01/07/decarbonizzazione-perche-le-energie-rinnovabili-non-bastano/ via @geosmartcampus

#Monitoraggio #ambientale a basso costo e preciso, basato su #spettroscopia #NIR, #AI e #GIS
Lago è una soluzione realizzata e brevettata dalla ... startup innovativa LightScience all’interno del programma di accelerazione del Geosmartcampus
https://www.geosmartmagazine.it/2021/12/27/monitoraggio-ambientale-a-basso-costo-con-spettroscopia-nir-ai-e-gis/ @geosmartcampus

3D open data geologici per emergenze ed ambiente: video dal workshop GO-DEPTH (progetto #GO_PEG) ... https://www.geosmartmagazine.it/2022/01/03/3d-open-data-geologici-per-emergenze-ed-ambiente-video-go-depth/ via @geosmartcampus

Lo scorso 15 dicembre 2021 si è di fatto aperta la strada per la realizzazione della piattaforma nazionale #telemedicina che gestirà i servizi ... nazionali abilitanti per l’adozione nei territori.
#sanità #salute #innovazionedigitale #territorio
https://www.geosmartmagazine.it/2022/01/10/sanita-digitale-al-via-la-piattaforma-nazionale-di-telemedicina/

40 anni di terremoti in Italia: dalle mappe sismiche tradizionali alle dashboard in tempo reale, grazie alle centinaia di stazioni della Rete Sismica ... Nazionale (RSN) gestita dall’@INGVterremoti
#Terremoto #geofisica #vulcanologia #mappe
https://www.geosmartmagazine.it/2022/01/11/40-anni-di-terremoti-in-italia-dalle-mappe-sismiche-tradizionali-alle-dashboard-in-tempo-reale/ @geosmartcampus

Metodologie innovative per la tutela dei beni archeologici dai #rischinaturali
Articolo di Evelina Volpe e Luca Brocca (@CNR_IRPI)
#beniculturali ... #patrimonioculturale #cultura #archeologia #innovazione
https://www.geosmartmagazine.it/2022/01/07/metodologie-innovative-per-la-tutela-dei-beni-archeologici-dai-rischi-naturali/ @geosmartcampus

#formazione #innovazione #budget
Il budget: #corso metodologia e operatività, #imprenditori, top #management e #consulenti
#PMI #startup #innovative ... #imprese #spazio
13 e 14 gennaio 2022
https://lnkd.in/deuhBWxn

Osservazione della Terra e nuove professionalità: da @EO4GEOtalks la #skills strategy per guidare lo sviluppo di #competenze qualificate nel settore ... EO*GI.
#gis #geospatial #geodata #geo #earthobservation #geographicinformationsystems
https://www.geosmartmagazine.it/2022/01/03/osservazione-della-terra-e-nuove-professionalita-da-eo4geo/ @geosmartcampus

Guarda di più...
- Advertisment -spot_img

ULTIMI POST