spot_img
HomeGeo-ITFormazione GeoCorso RTKLib, il software open source per il posizionamento GNSS

Corso RTKLib, il software open source per il posizionamento GNSS

Gter presenta la nuova edizione del Corso RTKLib, il software open source per il posizionamento GNSS, che partirà il prossimo 13 gennaio.

Che cosa è RTKLib

RTKLib è un pacchetto di programmi software open source per il posizionamento GNSS (Global Navigation Satellite system) che applica metodologie e approcci standard. RTKLIB è costituito da una libreria di programmi portatile e diversi APs (Application Programs) che utilizzano la libreria. Di seguito riepiloghiamo le principali caratteristiche di RTKLIB.

  • Supporta algoritmi di posizionamento standard e precisi con:
    GPS, GLONASS, Galileo, QZSS, BeiDou and SBAS
  • Supporta varie modalità di posizionamento con GNSS sia per il realtime che per la post-elaborazione:
    Singolo, DGPS/DGNSS, cinematico, statico, a base mobile, fisso, cinematico PPP, statico PPP e fisso PPP
  • Supporta molti formati e protocolli standard per GNSS:
    RINEX 2.10, 2.11, 2.12 OBS/NAV/GNAV/HNAV/LNAV/QNAV, RINEX 3.00, 3.01, 3.02 OBS/NAV, RINEX 3.02 CLK, RTCM ver.2.3, RTCM ver.3.1 (con emendamento 1-5), ver .3.2, BINEX, NTRIP 1.0, RTCA/DO-229C, NMEA 0183, SP3-c, ANTEX 1.4, IONEX 1.0, NGS PCV ed EMS 2.0 (fare riferimento al Manuale per i dettagli)
  • Supporta i messaggi proprietari di diversi ricevitori GNSS:
    NovAtel: OEM4/V/6, OEM3, OEMStar, Superstar II, Emisfero: Eclipse, Crescent, u-blox: LEA-4T/5T/6T, SkyTraq: S1315F, JAVAD: GRIL/GREIS, Furuno: GW-10 II/ III e NVS NV08C BINR (fare riferimento al Manuale per i dettagli)
  • Supporta la comunicazione esterna tramite:
    Seriale, TCP/IP, NTRIP, file di registro locale (registrazione e riproduzione) e FTP/HTTP (download automatico)
  • Fornisce molte funzioni di libreria e API per l’elaborazione dei dati GNSS:
    Funzioni del sistema satellitare e di navigazione, funzioni di matrice e vettoriale, funzioni di tempo e stringa, trasformazione delle coordinate, funzioni di input e output, funzioni di traccia di debug, funzioni dipendenti dalla piattaforma, modelli di posizionamento, modelli di atmosfera, modelli di antenne, modelli di maree, modelli di geoidi, trasformazione di dati , funzioni RINEX, funzioni effemeridi e orologio, effemeridi precise e funzioni orologio, funzioni dei dati grezzi del ricevitore, funzioni RTCM, funzioni della soluzione, convertitore KML di Google Earth, funzioni SBAS, funzioni delle opzioni, funzioni di input e output dei dati di flusso, risoluzione dell’ambiguità di interi, posizionamento standard , posizionamento preciso, posizionamento post-elaborazione, funzioni stream server, funzioni server RTK, funzioni downloader
  • Include moltissime GUI e APs.

Programma del Corso di RTKLib, il software open source per il posizionamento GNSS

MODULO 1 – PRINCIPI DI POSIZIONAMENTO GNSS
Data: 13.01.22 ore 14:30

Obiettivi: Illustrare all’utente le principali nozioni teoriche che stanno alla base della tecnologia GNSS, in modo da fornire un efficace strumento per la comprensione dei sw di posizionamento.

Argomenti:

  • Introduzione ai principi di funzionamento del posizionamento GNSS
  • Tecniche NRTK e Post Processing (differenze e principi)
  • Materiale: slide del corso, e indicazione di alcuni testi di riferimento

Durata: 3 ore – Propedeuticità: nessuna

MODULO 2 – INTRODUZIONE A RTKLIB
Data: 20.01.22 ore 14:30

Obiettivi: RTKLIB è una libreria Open Source con numerose funzionalità per il posizionamento GNSS. In questo modulo viene presentata la libreria, dando la possibilità all’utente di essere autonomo nell’installazione e nella configurazione generale del sistema.

Argomenti:

  • La libreria RTKLIB – struttura e concept
  • Download, installazione sia su windows che su linux
  • Materiale a supporto, manuale e tutorial

Durata: 3 ore – Propedeuticità: nessuna

MODULO 3 – RTKLIB PER IL POSIZIONAMENTO NRTK
Data: 27.01.22 ore 14:30

Obiettivi: Il modulo illustra come poter effettuare il posizionamento NRTK con la libreria RTKLIB, evidenziando peculiarità e limiti del sw.

Argomenti:

  • Il modulo RTKNAVI: posizionamento base rover e NRTK
  • Il Plugin Core Georeferenziatore di QGIS
  • RTKPLOT: grafici per l’analisi dei risultati
  • Demo live: il modulo prevede una dimostrazione in tempo reale di posizionamento GNSS NRTK con RTKLIB

Durata: 3 ore – Propedeuticità: Conoscenze già acquisite sugli argomenti trattati nel Modulo 1 e nel Modulo 2

MODULO 4 – STRUMENTI ACCESSORI DI RTKLIB
Data: 03.02.22 ore 14:30

Obiettivi: RTKLIB fornisce una serie di strumenti accessori che semplificano alcune singole operazioni, come lo scaricamento delle effemridi da repository FTP o la conversione dei dati grezzi in diversi formati. Nel presente modulo verranno passate in rassegna tali funzionalità dando all’allievo tutti gli elementi per poter utilizzare in autonomia tali tool.

Argomenti:

  • RTKGET: tool per scaricare dati in maniera agevole (ionex, effemeridi, clock, ecc.)
  • RTKCONV: tool per la conversione di formati
  • Il Semi Automatic Classification Plugin di QGIS
  • STRSVR: tool per registrare e inviare dati grezzidi posizionamento GNSS NRTK con RTKLIB

Durata: 3 ore – Propedeuticità: Conoscenze già acquisite sugli argomenti trattati nel Modulo 1 e nel Modulo 2

MODULO 5 – RTKLIB PER LA POST ELABORAZIONE
Data: 10.02.22 ore 14:30

Obiettivi: Rendere l’utente autonomo nell’uso di RTKLIB per effettuare post processamento di singole baseline. Comprende un focus sui dati grezzi, sull’analisi di qualità degli stessi.

Argomenti:

  • Dati di input base rover
  • Analisi di qualità preliminare dei dati grezzi
  • RTKPOST: tool per il post processing base-rover
  • Materiale: verranno forniti alcuni dataset di esempio sui quali verranno proposte esercitazioni.

Durata: 3 ore – Propedeuticità: Conoscenze già acquisite sugli argomenti trattati nel Modulo 1 e nel Modulo 2

MODULO 6 – I SISTEMI DI RIFERIMENTO NEL POSIZIONAMENTO GNSS
Data: 17.02.22 ore 14:30

Obiettivi: La gestione dei sistemi di riferimento è da sempre uno degli elementi centrali per chiunque si occupi di rilievo metrico, con qualsiasi tecnica. Nel presente modulo verranno date le indicazioni necessarie a gestire correttamente i Sistemi di Riferimento in un rilievo GNSS.

Argomenti:

  • Sistemi di riferimento e proiezioni cartografiche
  • Sistema di riferimento in un rilievo RTK
  • Sistema di riferimento in un rilievo in post-processing
  • Come gestire le integrazioni tra SR
  • Materiale: slide del corso, e indicazione di alcuni testi di riferimento

Durata: 3 ore – Propedeuticità: Conoscenze già acquisite sugli argomenti trattati nel Modulo 1

ISCRIVITI QUI AL CORSO COMPLETO DI RTKLIB

Il costo di iscrizione è di 180 euro (IVA esclusa).

Gter per la formazione

Gter srl è uno spin-off dell’Università degli studi di Genova che si occupa a 360° di attività in ambito geomatico. Grazie all’offerta formativa Gter mette le sue competenze a disposizione di piccole e grandi imprese, liberi professionisti, Enti ed Amministrazioni territoriali che trasversalmente si trovano ad operare nei settori propri della geomatica (rilievo con tecnologia GNSS e laser scanner, Sistemi di riferimento e proiezioni cartografiche, Cartografia numerica e GIS, Database con estensione spaziale, ecc.).

Gter propone servizi di diverso tipo, da eventi divulgativi a corsi più tecnici e approfonditi. I corsi Gter sono caratterizzati da un approccio teorico/pratico che comprende appunto il trattamento degli aspetti teorici accompagnati da esercitazioni pratiche.
Recentemente Gter ha attivato una piattaforma e-learning sui propri server utilizzando il software Free e Open Source moodle. Sulla piattaforma viene pubblicato il materiale didattico, gli open data geografici utilizzati durante le lezioni frontali dei nostri corsi e per ogni corso viene attivata una specifica area forum che rimane a disposizione degli studenti anche a corso ultimato.

La formazione è da sempre una delle attività su cui Gter offre servizi di diverso tipo, dagli eventi più divulgativi a corsi più tecnici ed approfonditi.

(Fonte: Gter)

Leggi anche:

#opendata #opengeodata #geodata lo stato dell’arte in #Italia #webinar @AgidGov @FormezPA
#digitale #innovazionedigitale #territorio #evento #PA ... #regioni #mappe #geospatial
https://lnkd.in/dX-Zhfgx

#Energia, #sostenibilità e #innovazione: al via la partnership tra @GruppoEnercom e Geosmartcampus

... https://www.geosmartmagazine.it/2022/01/17/energia-sostenibilita-e-innovazione-al-via-partnership-tra-gruppo-enercom-e-geosmartcampus/ via @geosmartcampus

#Decarbonizzazione: perchè le energie rinnovabili non bastano. I motivi sono tanti e li spiega l’ing. Di Santo.@dardisan, Managing Director at ... @FIRE_ita
#energia #ambiente
https://www.geosmartmagazine.it/2022/01/07/decarbonizzazione-perche-le-energie-rinnovabili-non-bastano/ via @geosmartcampus

#Monitoraggio #ambientale a basso costo e preciso, basato su #spettroscopia #NIR, #AI e #GIS
Lago è una soluzione realizzata e brevettata dalla ... startup innovativa LightScience all’interno del programma di accelerazione del Geosmartcampus
https://www.geosmartmagazine.it/2021/12/27/monitoraggio-ambientale-a-basso-costo-con-spettroscopia-nir-ai-e-gis/ @geosmartcampus

3D open data geologici per emergenze ed ambiente: video dal workshop GO-DEPTH (progetto #GO_PEG) ... https://www.geosmartmagazine.it/2022/01/03/3d-open-data-geologici-per-emergenze-ed-ambiente-video-go-depth/ via @geosmartcampus

Lo scorso 15 dicembre 2021 si è di fatto aperta la strada per la realizzazione della piattaforma nazionale #telemedicina che gestirà i servizi ... nazionali abilitanti per l’adozione nei territori.
#sanità #salute #innovazionedigitale #territorio
https://www.geosmartmagazine.it/2022/01/10/sanita-digitale-al-via-la-piattaforma-nazionale-di-telemedicina/

40 anni di terremoti in Italia: dalle mappe sismiche tradizionali alle dashboard in tempo reale, grazie alle centinaia di stazioni della Rete Sismica ... Nazionale (RSN) gestita dall’@INGVterremoti
#Terremoto #geofisica #vulcanologia #mappe
https://www.geosmartmagazine.it/2022/01/11/40-anni-di-terremoti-in-italia-dalle-mappe-sismiche-tradizionali-alle-dashboard-in-tempo-reale/ @geosmartcampus

Metodologie innovative per la tutela dei beni archeologici dai #rischinaturali
Articolo di Evelina Volpe e Luca Brocca (@CNR_IRPI)
#beniculturali ... #patrimonioculturale #cultura #archeologia #innovazione
https://www.geosmartmagazine.it/2022/01/07/metodologie-innovative-per-la-tutela-dei-beni-archeologici-dai-rischi-naturali/ @geosmartcampus

#formazione #innovazione #budget
Il budget: #corso metodologia e operatività, #imprenditori, top #management e #consulenti
#PMI #startup #innovative ... #imprese #spazio
13 e 14 gennaio 2022
https://lnkd.in/deuhBWxn

Osservazione della Terra e nuove professionalità: da @EO4GEOtalks la #skills strategy per guidare lo sviluppo di #competenze qualificate nel settore ... EO*GI.
#gis #geospatial #geodata #geo #earthobservation #geographicinformationsystems
https://www.geosmartmagazine.it/2022/01/03/osservazione-della-terra-e-nuove-professionalita-da-eo4geo/ @geosmartcampus

Guarda di più...
- Advertisment -spot_img

ULTIMI POST