HomeGeo-ITFormazione GeoWebinar su immagini satellitari e monitoraggio risorse naturali per la sostenibilità ambientale

Webinar su immagini satellitari e monitoraggio risorse naturali per la sostenibilità ambientale

Webinar di formazione su immagini satellitari e monitoraggio risorse naturali per la sostenibilità ambientale. Nell’ambito del “RIS Education & Entrepreneurship Program 2021”, a cui partecipa l’ EIT RawMaterials Hub – Regional Center Southern Italy, ENEA organizza, il prossimo 1° marzo, il webinar “Short Course 2022 on Exploration Technologies, Satellite Imaging and Remote Sensing for Environmental Sustainability“, dedicato alle tecnologie di esplorazione, imaging satellitare e telerilevamento per La sostenibilità ambientale.

L’EIT RawMaterials è una piattaforma per l’innovazione finanziata dall’Istituto europeo di innovazione e Tecnologia (EIT). L’EIT ha creato le cosiddette CCI – Comunità per l’innovazione della conoscenza, comunità che mirano a promuovere l’innovazione e l’istruzione in Europa in settori cruciali, sostenendo l’imprenditorialità e favorire il passaggio di nuove idee dalla fase di incubazione al mercato. L’EIT RawMaterials, che dal 2016 ha stabilito uno dei suoi nodi a Roma, è particolarmente impegnata nell’affrontare il globale sfida di fornire materie prime in Europa attraverso programmi e progetti che mirano allo sviluppo tecnologia lungo l’intera catena del valore delle materie prime: dall’esplorazione delle risorse, al industria mineraria, dai processi metallurgici alla sostituzione di materie prime critiche o tossiche, dal dal riciclo dei materiali dei prodotti a fine vita alla progettazione di prodotti per l’economia circolare.

Nell’ambito dei programmi di sviluppo regionale, l’EIT RawMaterials ha creato un Hub nella Regione Puglia, coordinato dall’ENEA e con la partecipazione del CNR, al fine di aumentare il coinvolgimento degli ecosistemi locali nelle attività della CCI e del suo partenariato.

Anche il Centro Regionale Sud Italia (RCSI) punterà a raggiungere nuove organizzazioni e promuovere la partecipazione delle industrie, delle imprese, delle PMI, delle startup e degli spin-off più innovativi, nonché il coinvolgimento delle prestigiose Università e Centri di Ricerca nella RIS area comprendente programmi di istruzione e formazione rivolti a studenti di Master e PhD, ricercatori, professionisti innovatori, imprenditori.

Il corso breve virtuale di 1 giorno su tecnologie di esplorazione, imaging satellitare e telerilevamento per la sostenibilità ambientale rappresenta un’occasione per conoscere meglio i fondamenti e casi studio delle reali applicazioni dei dati Copernicus e di earth observation per affrontare le sfide industriali e sociali delle materie prime in Europa.

Importanti conferenze saranno offerte da esperti internazionali nel settore delle tecnologie per esplorazione, esplorazione in mineraria e mappatura dei giacimenti, monitoraggio delle attività minerarie, monitoraggio dell’impatto ambientale, rilevamento delle variazioni, telerilevamento e dati satellitari per la gestione delle fonti naturali al fine di formare gli stakeholder del Mezzogiorno (start-up, spin-off, PMI, imprese, gruppi di ricerca, studenti universitari) e dare impulso alla comunità RCSI.

L’evento è rivolto a studenti universitari, ricercatori, innovatori e professionisti del settore dei processi e caratterizzazione delle Materie Prime e sviluppo di tecnologie per l’esplorazione delle risorse naturali mediante immagini satellitari e remote sensing.

Il webinar, in forma di Corso di Formazione, ha l’obiettivo di far conoscere i principi operativi delle tecniche di esplorazione delle risorse naturali mediante immagini satellitari, estrazione delle feature dalle immagini e dati satellitari, e casi studio reali di utilizzo di tali tecniche per applicazioni pratiche. Saranno inoltre presentati i risultati di alcuni progetti internazionali di ricerca ed innovazione sul tema dell’esplorazione delle risorse naturali mediante tecniche satellitari.

Esperti di spicco del mondo accademico e dell’industria terranno lezioni di alta qualità sugli argomenti relativi a immagini satellitari e monitoraggio risorse ambientali.

La partecipazione all’evento è gratuita, previa registrazione on line.

Martedì 1 Marzo 2022 dalle 10:00 alle 16:30.

Agenda

  • 10:00 – 10:15 Opening and Welcome
    ENEA – Italian National Agency for New Technologies, Energy and Sustainable Economic
    Development
    EIT Raw Materials Innovation Hub South – CLC-South, Rome, Italy
  • 10:15 – 10:30 EIT RawMaterials Hub – Regional Center Southern Italy: Overview
    Michele Penza
    Head of Laboratory of Functional Materials and Technologies for Sustainable Applications, ENEA Brindisi Research Center – Brindisi, Italy
    Coordinator of EITRM Hub – Regional Center Southern Italy
  • 10:30 – 11:00 Earth Observation in Italy: a wide portfolio of data for the users
    Luca Fasano
    Head of Earth Observation Missions Management Office
    Earth Observation Department – Italian Space Agency (ASI), Rome, Italy
  • 11:00 – 11:30 Satellite based monitoring: Real Case Studies from raw data to analytics
    Giuseppe Maldera
    Pre-sales Technical Specialist, Planetek Italia Srl, Bari, Italy
  • 11:30 – 12:00 Recovery of Critical Raw Materials from mining residues: main issues and findings from the INCO-Piles 2020 project
    Francesco Tinti
    Assistant Professor, University of Bologna, Bologna, Italy
  • 12:00 – 12:30 Integration of Remote Sensing and Geostatistical approaches for mapping the Mining Residues
    Sara Kasmaee
    RawMatCop Researcher, University of Bologna, Bologna, Italy
  • 12:30 – 13:00 The operational air pollution forecasting system MINNI as member of the regional CAMS ensemble to monitor the air pollution in Europe
    Mario Adani
    Researcher, ENEA – Bologna Research Center, Bologna, Italy
  • 13:00 – 14:30 Lunch break
  • 14:30 – 15:30 Change detection from Remote Sensed Images: Feature selection and Classification
    Annarita D’Addabbo
    Researcher, CNR – ISSIA, Bari, Italy
  • 15:30 – 16:00 Imaging Classification by Saliency Detection: Principles and Applications
    Cristiano Tamborrino
    PhD student, University of Bari, Bari, Italy
  • 16:00 – 16.15 Closure

Registrazione on line.

(Fonte: ENEA)

Anche quella #digitale è #violenzadigenere, un incontro per approfondire. @comunicattive ...https://www.radiocittafujiko.it/anche-quella-digitale-e-violenza-di-genere-un-incontro-per-approfondire/

📻Retrouvez le podcast #ParlonsEconomie de @RadioLAC avec M. Mohamadou DIALLO, DG de @ciomag et Président du Comité d'Organisation @lesatda🌍

...Quel rôle pour Genève dans la transformation #digitale en #Afrique ?

Partie 1▶️https://bit.ly/3iJEnWN
Partie 2▶️https://bit.ly/3VL6uDI

📹 Cette semaine dans #InitiativeAfrica
@eric_ndoumba, président du #CARIA nous fait part des actions du #Congo pour la transformation #digitale ...de l’#Afrique, à commencer par celles dans les écoles. Découvrez leurs programmes d’#éducation :
https://bit.ly/3Ya93Rd

Ringrazio dell'invito ricevuto dal sindacato LeS Roma Polizia di Stato rappresentata dal segretario provinciale Luca Andrieri al dibattito sulle ...nuove tecnologie digitali emergenti per efficientare la sicurezza stradale.

#digitale #innovazione #sicurezza

Houston abbiamo un problema #gendergap #internet #digitale

...https://www.corrierecomunicazioni.it/digital-economy/internet-un-terzo-del-mondo-offline-ma-il-vero-gap-e-di-genere/

📣 Poco #digitale nella Legge di #bilancio 2023: tutte le misure presenti e perché serve altro.

Oggi su @Agenda_Digitale 🗞️ l’articolo del... presidente I-Com @daempoli 👉 https://www.agendadigitale.eu/documenti/poco-digitale-nella-legge-di-bilancio-2023-tutte-le-misure-presenti-e-perche-serve-altro/

WebmarketingCOM: Dans cet article complet sur les 6 meilleures raisons d'intégrer #TikTok à votre stratégie marketing en 2023, vous allez ...découvrir comment intégrer ce réseau social à votre #stratégie #digitale. : http://ow.ly/89ve50LYIEZ

par @bri_lixa

Dans cet article complet sur les 6 meilleures raisons d'intégrer #TikTok à votre stratégie marketing en 2023, vous allez découvrir comment ...intégrer ce réseau social à votre #stratégie #digitale. : http://ow.ly/89ve50LYIEZ

par @bri_lixa

Via al Progetto Ri-Generiamoci.
Anteas Calabria dà il via ad un progetto di digitalizzazione sia per i ragazzi/e dai 15 ai 17 anni che per i nostri ...nonni over 60.
Info 👇🏼
@LameziaTermeit
#facciamoladifferenza #insieme #associazione #farerete #digitale

https://www.lameziaterme.it/progetto-ri-generiamoci-anteas-calabria-aps-seleziona-ragazzi-15-17-anni/

Sbloccato l’accesso al miliardo di euro delle risorse React-Eu che volgono lo sguardo al #digitale e ai temi #green.
Sei alla ricerca di un partner... a cui affidare la #formazione delle tue risorse?
Contattaci 📧fondi@challengenetwork.it
#FNC @ANPALgov

Guarda di più...
- Advertisment -spot_img

ULTIMI POST