HomeSmartCityAccessibilità e mobilità per diversamente abili, riconosciuto a Kimap il brevetto italiano

Accessibilità e mobilità per diversamente abili, riconosciuto a Kimap il brevetto italiano

La tecnologia Kimap, ideata dalla startup innovativa Kinoa, è ufficialmente un’invenzione brevettata per la mobilità dei diversamente abili.

Il Ministero dello Sviluppo economico ha riconosciuto la tecnologia Kimap unico metodo per determinare il percorso migliore per disabili motori usando uno smartphone, concedendo il brevetto italiano.

Kimap è un’applicazione di mappatura e navigazione destinata principalmente a chi si sposta in sedia a rotelle, ma utilizzabile da chiunque voglia realizzare, condividere ed utilizzare mappe tematiche navigabili.

La versione attuale dell’app punta a facilitare al massimo le operazioni di mappatura, con funzioni dedicate che facilitano la geolocalizzazione dei punti di interesse, la loro descrizione, anche fotografica, e la loro raccolta in mappe tematiche di interesse per l’utente. La funzione di navigazione consente di raggiungere ogni singolo punto di interesse seguendo il percorso con la migliore accessibilità. Una specifica funzione poi permette di evidenziare l’intero percorso accessibile.

Come è nata Kimap per la mobilità per i diversamente abili

Il progetto Kimap è stato ideato dalla startup tecnologica fiorentina Kinoa. A partire dal 2017 sono stati realizzati i primi test per poi arrivare, nel 2018, ad una versione scaricabile per tutti gli smartphone. Molte sono ad oggi le città italiane ed europee coinvolte dalla tecnologia Kimap, tra cui Firenze, Torino, Roma, Milano, Londra, Porto e Santander, per un totale di oltre 10.000 utenti raggiunti in soli 4 anni di attività.

Lapo Cecconi – fondatore di Kinoa – sottolinea: “siamo orgogliosi di questo percorso frutto di un’intuizione avvenuta nel 2017, Kimap ha ricevuto moltissimi riconoscimenti e l’ufficialità della concessione del brevetto italiano conferma l’impianto innovativo dell’idea e ripaga il lavoro di una squadra creativa

Armando Dei – presidente di Kinoa – dichiara: “La concessione del brevetto alla tecnologia Kimap è un importante sostegno per il nostro lavoro volto a ridurre le barriere informative sull’accessibilità. La rimozione di ogni ostacolo, fisico e informativo, alla mobilità di chi utilizza le sedie a rotelle per i propri spostamenti, è un impegno che contribuisce in maniera decisiva al miglioramento dell’inclusione e dell’occupabilità per questa fondamentale componente della società“.

Chi è Kinoa

Kinoa srl nasce come Startup nel 2016 su iniziativa di un gruppo eterogeneo di operatori affascinati dai processi di trasformazione digitale che investono tutti i comparti del sistema socio-economico contemporaneo. Dopo numerosi traguardi raggiunti si presenta oggi come uno studio professionale e creativo che propone prodotti innovativi e servizi ad alto valore sociale. www.kinoa.studio

Kimap è un’idea accelerata da Geosmartcampus. Per informazioni potete scrivere a aquaglione@geosmartcampus.it

Leggi anche:

POST CORRELATI DA TAG

Siamo in diretta per parlare di #NFT e #blockchain per usi business per le organizzazioni
⬇️CLICCA IL LINK⬇️
#formazioneprofessionale ...#formazioneaziendale #innovazionedigitale
https://www.youtube.com/live/_CtBd-USBcw?feature=share

#opengeodata
#opendata per #ambiente #emergenze e #rischi
L’obiettivo principale del progetto GO-PEG (Generation of cross border Pan European ...#geospatial Datasets and Services) è fornire l’accesso a una serie di Open Data tematici
@EpsilonItalia
https://www.geosmartmagazine.it/2023/01/23/open-data-metadati-per-ambiente-emergenze-disastri/

#Innovazione e #digitalizzazione #agricoltura al @fieragricola TECH: approfondimenti, formazione e incontri business
Appuntamento: 1-2 Febbraio
...#energia #IoT #robotica #satelliti e #droni nel ricco programma!
#agritech #tecnologie @pressVRfiere
https://lnkd.in/d-TdKVr4

#earthobservation #satellites
Cresce la costellazione di minisatelliti PLATiNO per osservazione della #Terra.
Accordo tra @ASI_spazio e @Leonardo_IT... per la fornitura dei sensori che equipaggeranno PLATiNO 3 e PLATiNO 4.
#EO #satelliti #inSAR @LDO_Space
https://lnkd.in/dKnuCNPy

Partito il progetto italiano ETIC (Einstein Telescope Infrastructure Consortium) che sostiene la candidatura italiana a ospitare l’interferometro ...gravitazionale di nuova generazione #Einstein Telescope (ET)
Il sito la miniera di Sos Enattos in #Sardegna
https://lnkd.in/dGifVmEe

2

Oggi dalle ore 16 alle 16.45
Relatore: Elisabetta Giacosa
DOVE: online sulla DIGITAL CITY @geosmartcampus
https://lnkd.in/d7Gip6J6
#sanita ...#Innovazione #startups #salute #Caregiver

#cultura e #giovani
Progetto #HackCultura2023 per raccontare la bellezza del Paese con gli #studenti sfida n 5 #itinerarioBellezza Racconta un ...itinerario esperienziale per la #valorizzazione del #Territorio #digitale https://lnkd.in/dTTw8Fb2

#Telerilevamento e #3D #mapping con #droni #sensori #LiDAR e multispettrali iMAGE S S.p.A. specialista del settore #geospatial rinnova la ...collaborazione con Signal S.r.l. per la continua ricerca delle migliori soluzioni da proporre al mercato italiano.
https://lnkd.in/ds-bYG57

#GIS #mappe #ambiente #territorio
Master universitario di II livello GeoGST dell’ Università di Roma Tor vergata @ing_torvergata
PREISCRIZIONI ...RIAPERTE FINO AL 15 FEBBRAIO!
#formazione #ArcGIS #geotecnologie #formazioneprofessionale
https://www.geosmartmagazine.it/2022/12/27/master-in-geospatial-science-technology/

Guarda di più...
- Advertisment -spot_img

ULTIMI POST