HomeSmartCityFormazione SmartCityInternational Smart Cities School 2022: sfida al cambiamento climatico

International Smart Cities School 2022: sfida al cambiamento climatico

International Smart Cities School 2022: sfida al cambiamento climatico. Dal 19 giugno al 2 luglio 2022 prenderà il via la terza edizione della International Smart Cities School (ISCiS), organizzata dal Tomorrow’s Cities LAB dell’Università degli Studi di Cagliari. L’edizione di quest’anno avrà come tema “La sfida del cambiamento climatico”, tema che sarà declinato in vari modi per affrontare i diversi aspetti che coinvolgono le moderna smart city.

Potete trovare i contenuti delle edizioni precedenti al sito del “Tomorrow’s Cities LAB“.

Il cambiamento climatico e il degrado ambientale rappresentano una minaccia esistenziale per l’Europa e il mondo. Il clima sta cambiando in ogni regione della terra, rapidamente e con eventi estremi sempre più frequenti. Gli esperti del clima si sono da tempo allontanati dal termine “crisi climatica” per passare al più allarmistico “emergenza climatica”.

In questo contesto, l’edizione 2022 di ISCiS mira a promuovere lo sviluppo delle città per renderle intelligenti, sostenibili e resilienti attraverso le tecnologie più adatte e secondo una visione strategica e sistemica. Approfondimento di come un approccio smart city possa contribuire a trovare soluzioni per mitigare e adattarsi al cambiamento climatico.

Struttura del corso

Il corso è caratterizzato da un approccio interdisciplinare e multi-stakeholder, fornendo ai partecipanti gli strumenti tecnici e le competenze operative per tradurre i concetti appresi in soluzioni concrete grazie ad un approccio integrato con lezioni, illustrazioni di casi pratici e laboratori di co-working.

  • Le lezioni (28 ore) passeranno attraverso quattro punti di vista principali:
    • immaginazione (livello strategico)
    • pianificazione (livello di progettazione)
    • governance (livello politico)
    • strumenti (livello tecnico).

Sono inoltre previsti dei co-working Lab, laboratori di co-progettazione, dove i partecipanti, suddivisi in gruppi di lavoro, svilupperanno una proposta progettuale su un quartiere della città di Cagliari che sarà poi presentata all’amministrazione comunale.

 

  • I laboratori di co-working (22 ore), sono concepiti come momenti di progettazione e pianificazione interdisciplinare tra partecipanti ed esperti e saranno organizzati dividendo i partecipanti in squadre di 5/6 studenti dando loro la possibilità di utilizzare uno strumento web GIS.


Altre caratteristiche

  • Il corso, tenuto in inglese, fornisce 5 crediti universitari ECTS.
  • Visite di studio: CRS4 (centro di ricerca interdisciplinare sardo con sala di controllo intelligente), Sotacarbo (centro di ricerca sull’energia sostenibile).
  • Eventi di networking chiamati “AperiNet” dove imprese e start-up presenteranno le loro soluzioni intelligenti per affrontare il cambiamento climatico.
  • Alla fine del corso, sarà pubblicato da Unica Press un libro open access nella collana “Tomorrow’s cities”, che raccoglie le lezioni e i progetti sviluppati dai partecipanti.

Questa edizione vede l’ingresso della scuola nel novero delle iniziative della European Digital UniverCity (EDUC) Alliance, progetto co-finanziato dal Programma europeo Erasmus+, che ha come obiettivo prioritario quello di promuovere nuovi modelli di mobilità fisica e virtuale di studenti, docenti e staff, favorire progetti di ricerca comuni e affrontare le sfide della società in maniera innovativa e multidisciplinare.

Il progetto, coordinato dall’Università di Potsdam (Germania), oltre all’ateneo cagliaritano coinvolge anche le università di Paris-Nanterre, Rennes 1 (Francia), Masaryk (Brno, Repubblica Ceca), Pecs (Ungheria).

Programma International Smart Cities School 2022

Poiché uno degli obiettivi della scuola è quello di creare un ecosistema di accademie, istituzioni e aziende, verranno organizzati due eventi di networking chiamati “AperiNet” dove imprese e start-up presenteranno le loro soluzioni smart orientate al contrasto del cambiamento climatico in ambito urbano e dove saranno invitati anche rappresentanti delle amministrazioni comunali e regionali, docenti e ricercatori per favorire lo sviluppo di opportunità di business, scambi virtuosi e trasferimento di conoscenze

Il programma degli eventi di AperiNet è il seguente:

  • 21 Giugno: Climate change and smart mobility
  • 28 Giugno: Climate change, smart buildings and urban spaces

Location: Il Ghetto – Via Santa Croce, 18, 09124 Cagliari CA

(Fonte: Tomorrow’s Cities LAB)

Leggi anche:

Digitale, il ponte Italia-Usa per sbloccare il potenziale dell’industria

Al Festival della cultura americana tre rappresentanti di grandi aziende ...hanno esplorato lo stato dell’arte e le complessità da superare per liberare le potenzialità del #digitale

🔗https://formiche.net/2022/09/transizione-digitale-csa-italia-usa/

Les bases d’une stratégie #digitale globale dans l’entreprise

➡️ la sécurité numérique
➡️ l’#IA
➡️ le big data
➡️ La ...connectivité

un ajout peut-être ?

La start up ShoesOff e il marketplace per la cura della casa e delle persone [#Intervista] ...https://giodit.com/2021/01/21/la-start-up-shoesoff-e-il-marketplace-per-la-cura-della-casa-e-delle-persone-intervista/ #startup #socialmedia #digitale #innovation #ecommerce #blog #DigitalTransformation

GoWelfare: la piattaforma digitale e l’#app per il #Welfare aziendale di Prossimità ...https://giodit.com/2021/07/03/gowelfare-la-piattaforma-digitale-e-lapp-per-il-welfare-aziendale-di-prossimita/ #startup #socialmedia #digitale #innovation

I lavori del futuro: digitale, innovazione e green job https://giodit.com/2022/09/19/i-lavori-del-futuro-digitale-innovazione-e-green-job/ ...#socialmedia #bigdata #cybercrime #blockchain #startup #digitale #smartworking #job #innovation #blog #sostenibilità #greeneconomy

#HealthTech 🎓#formation : @Sorbonne_Univ_ et le Digital Médical Hub @APHP lancent un nouveau #diplôme universitaire : « #esanté et ...transformation #digitale »
➡️Avec 4 journées en immersion à l’@HotelDieuParis
👉Public ciblé, programme et objectifs : https://www.healthandtech.eu/fr/article/view/15153/formation-quoi-consiste-nouveau-e-sante-lance-sorbonne-inscriptions.html

#FDDay revient le 28 septembre 2022:
10e édition anniversaire du #France #Digitale #Day à
📍Paris.
Organisé par @FRdigitale, c'est l’un des ...#events les plus exclusifs d’#Europe, et plus grand RDV d’#affaires de 🇫🇷.
👉Réservez vos places : https://francedigitale.org/event/fdday2022/
#event

Il #digitale che vale di più è quello che non si vede, questo significa avere una tecnologia alle spalle a supporto di tutti i processi che possa ...rendere possibile il cambiamento

Carlo Panella, Chief Direct Banking, Digital and Operations Officer, @illimitybank

#TIGbanking

Digitale il ponte Italia-Usa per sbloccare il potenziale dell’industria - #Digitale #ponte #Italia-Usa ...https://www.zazoom.it/2022-09-22/digitale-il-ponte-italia-usa-per-sbloccare-il-potenziale-dellindustria/11618225/

Barbara Thiel fordert beim @privacyring, dass wir schon im Kindergarten und in den Schulen auf #digitale Bildung setzen.
Ihr Wort in des ...Gesetzgebers Ohr.

Guarda di più...
- Advertisment -spot_img

ULTIMI POST