HomeGeo-ITEventi GeoDonne e informazioni geografiche: iniziativa "Women in GI" ad ASITA 2022

Donne e informazioni geografiche: iniziativa “Women in GI” ad ASITA 2022

La Conferenza ASITA 2022 è l’occasione per lanciare il capitolo italiano di una iniziativa europea stabilita all’interno di EUROGI (European Umbrella Organisation for Geographic Information), il Focus Group Women in GI. All’interno del Policy Portfolio, questa iniziativa ha un duplice obiettivo, fornire l’opportunità alle donne impegnate nel settore geospaziale europeo di fare rete per condividere le proprie esperienze, e sviluppare un policy position paper che possa essere usato da EUROGI, e possibilmente da altre organizzazioni, anche non europee, per promuove l’uguaglianza di genere al proprio interno.

“Women in GI” non è una nuova associazione, né vuole esserlo. Esistono infatti molti gruppi, comunità e associazioni che lavorano, e bene, su questo tema. “Women in GI” è un’occasione per raccogliere informazioni sullo scenario attuale, creare collaborazioni sul tema e confrontarsi con iniziative a livello europeo dando voce alle esigenze locali.

L’iniziativa è aperta alle donne e agli uomini che lavorano in questo settore poiché siamo convinti che per ottenere il cambiamento culturale necessario, lo stereotipo “solo donne” non funziona (più). È necessario discutere della visibilità delle donne nei ruoli decisionali per costruire uguaglianza e rappresentatività a livello senior, è necessario riflettere sul perché l’area STEM stia ancora sperimentando un significativo sbilanciamento di genere e su cosa fare per interrompere questa tendenza. È necessario capire le barriere e i facilitatori nell’educazione e nelle carriere femminili.

Il primo anno di attività a livello europeo ha fatto sì che venissimo a contatto con le molte associazioni esistenti a livello internazionale impegnate su questo tema. Tra le altre, Women in GIS, Women in Copernicus, Women in GeoSpatial+, Ladies in Landsat, African Women in GIS, Women in Remote Sensing, Sisters of SAR, IEEE Women in Geoscience and Remote Sensing, GeoChicas, Women in Aerospace Europe.

Oltre ad organizzare degli eventi per far conoscere il Focus Group, abbiamo partecipato anche ad una serie di webinar organizzati dalla rete del progetto Women in Copernicus che promuove la visibilità delle donne nell’ambito dell’Osservazione della Terra e dell’Informazione Geografica, e siamo stati invitati alla Sessione “Diversity, Equity and Inclusion (DEI)” nell’ambito del Geospatial World Forum 2021.

La partecipazione al capitolo italiano del Focus Group “Women in GI” è su base volontaria ed il tempo dedicato sarà a beneficio delle attività della rete e dei membri.

Durante la conferenza, sarà allestito uno spazio dove sarà possibile avere informazioni sull’iniziativa, aderire e contribuire con la modalità che ognuno riterrà più opportuna.

“Women in GI” in ASITA 2022 ha due principali obiettivi:

  • In primo luogo, fornire un’opportunità alle donne attualmente in Europa settore geospaziale per fare rete e stabilire contatti e per condividere esperienze.
  • In secondo luogo, sviluppare posizioni politiche che possano essere utilizzate da EUROGI ed eventualmente altre organizzazioni se desiderano promuovere la parità di genere all’interno delle proprie organizzazioni, l’Unione Europea, l’Europa più in generale e forse anche oltre. è destinato a produrre un documento di sintesi all’inizio del nuovo anno. La carta sarebbe conciso ed essere orientato verso un pubblico decisore.

Se vuoi entrare a far parte del Gruppo, non esitare a inviare una mail a Monica Sebillo all’indirizzo monica.sebillo@eurogi.org e (in copia) Bruce McCormack, Presidente del Policy Portfolio Gruppo, a bruce.mccormack18@gmail.com.

(Fonte: Federazione ASITA)

Leggi anche:

POST CORRELATI DA TAG

#gis #mappe #smartmobility
Importanza dati geografici per il #delivery: #bigdata permettono di migliorare la #logistica ma la carenza di ...aggiornamenti puntuali nei #comuni italiani compromette l'efficienza del Last Mile Delivery.
#geodata #opengeodata
https://lnkd.in/dHf4Sj4n

Per la prima volta in Italia il #MobileMapping Technology #MMT International Symposium, principale evento scientifico sulle tecnologie per il mobile ...mapping.
#mapping #posizionamento #positioning #SLAM #GIS #LiDAR #SAR #geomatica #survey
https://lnkd.in/dWEqYSBU

Are you an 🇪🇺 #softwaredeveloper, #hacker, #designer, #engineer, innovator or #startupper?

The #CASSINIHackathon 2023 is now open!
In the ...next 50 days you will meet experts, train on #EUspace technologies and create your solution!

Register now
🚀https://www.cassini.eu/hackathons/italy

Ecco l'esito della #call x selezionare le 2 location per 73 comuni da 19 regioni #jazzinn23 di @FAmpioraggio a breve pubblicheremo l'elenco completo...
@flavia_marzano @Borghi_Italia_N @areeinterne @comuni_anci @MontagnaUncem @ascuoladioc @OpenCoesione @ConilSud @regioni_it

Rivedi il Webinar "NFT non solo arte" https://youtu.be/x8YyxF2t0-E realizzato dalla nostra Blockchain Academy con Enzo La Rosa e Claudio Pacini
...@enzolarosafi e @ClaudioPacini1 #blockchain #NFT

Geosmartcampus la città dell'innovazione e del capitale umano, un #innovation #ecosystem basato sui valori dell'Open Innovation e Coolescence ...Innovation
#DigitalTransformation #smartsociety #smartcity #skills #innovation #Geoknowledge #GIS #technologysolutions #startups

Siamo in diretta per parlare di #NFT e #blockchain per usi business per le organizzazioni
⬇️CLICCA IL LINK⬇️
#formazioneprofessionale ...#formazioneaziendale #innovazionedigitale
https://www.youtube.com/live/_CtBd-USBcw?feature=share

#opengeodata
#opendata per #ambiente #emergenze e #rischi
L’obiettivo principale del progetto GO-PEG (Generation of cross border Pan European ...#geospatial Datasets and Services) è fornire l’accesso a una serie di Open Data tematici
@EpsilonItalia
https://www.geosmartmagazine.it/2023/01/23/open-data-metadati-per-ambiente-emergenze-disastri/

Guarda di più...
- Advertisment -spot_img

ULTIMI POST