HomeGeo-ITLavoro GeoCopernicus Masters 2022, iscrivi la tua idea alla competizione europea per l’innovazione

Copernicus Masters 2022, iscrivi la tua idea alla competizione europea per l’innovazione

Hai una soluzione innovativa che può contribuire al benessere dei cittadini e del pianeta? Anche quest’anno, l’Agenzia Spaziale Italiana ti offre l’opportunità di partecipare alla prestigiosa competizione europea per l’innovazione: i Copernicus Masters 2022. Tale iniziativa mette a disposizione di ricercatori, imprenditori e startupper, con più di 18 anni, gli strumenti per trasformare in applicazioni commerciali le proprie idee che prevedono l’utilizzo dei dati di osservazione della Terra.

Copernicus Masters 2022

Il Copernicus Masters è la competizione globale per l’innovazione in prima linea nell’utilizzo dei dati nella Earth Observation (EO). Premia gli innovatori che promuovono nuove soluzioni e concetti che mostrano i vantaggi dei servizi europei Copernicus per la nostra vita quotidiana.

Il Copernicus Masters è progettato per supportare lo sviluppo dell’imprenditorialità legata a Copernicus suscitando e premiando progetti e idee imprenditoriali che utilizzano principalmente i dati di osservazione della Terra generato nell’ambito del programma Copernicus.

Chi può partecipare?

Tutti gli innovatori – persone fisiche di almeno 18 anni di età, consorzi o persone giuridiche. Sono invitate a partecipare università, start-up, PMI e grandi aziende, organismi di ricerca e associati di tutto il mondo. Verifica i criteri di idoneità per ogni Sfida o Premio.

Perché partecipare ai Copernicus Masters?

Se hai una brillante idea su come utilizzare i dati di osservazione della Terra per affrontare le sfide globali, dalle epidemie di pandemia ai cambiamenti climatici, dalle energie verdi all’analisi dei Big Data, il Copernicus Masters, competizione globale per l’innovazione, è il posto giusto per ottenere supporto e sviluppare ulteriormente la tua soluzione . Cogli subito questa opportunità!

Quando puoi candidarti?

La fase di registrazione e invio iniziata l’11 aprile 2022 terminerà l’11 luglio 2022. Tutti gli invii vengono valutati tra luglio e ottobre e i finalisti della sfida vengono nominati in ottobre/novembre. Infine, i vincitori saranno annunciati durante gli Space Awards a dicembre 2022.

Come presenti la tua soluzione?

Utilizza il LINK, inserisci i tuoi dati, scegli la Sfida che meglio si adatta alla tua soluzione, scegli un Premio aggiuntivo e inizia l’esperienza!

I campi applicativi di interesse vanno dal monitoraggio della qualità dell’aria al supporto alle politiche di adattamento ai cambiamenti climatici, dal monitoraggio dell’ambiente marino alla gestione delle emergenze, dalla pianificazione territoriale all’agricoltura sostenibile.

Nel 2021 sono state ricevute un numero importante di proposte che hanno evidenziato il ruolo rilevante di tecnologie ed applicazioni nel campo dell’osservazione della Terra per sviluppare soluzioni innovative a beneficio del nostro quotidiano.

Per maggiori informazioni su come partecipare al Copernicus Masters 2022, cliccare qui.

(Fonte: ASI)

Leggi anche:

POST CORRELATI DA TAG

Siamo in diretta per parlare di #NFT e #blockchain per usi business per le organizzazioni
⬇️CLICCA IL LINK⬇️
#formazioneprofessionale ...#formazioneaziendale #innovazionedigitale
https://www.youtube.com/live/_CtBd-USBcw?feature=share

#opengeodata
#opendata per #ambiente #emergenze e #rischi
L’obiettivo principale del progetto GO-PEG (Generation of cross border Pan European ...#geospatial Datasets and Services) è fornire l’accesso a una serie di Open Data tematici
@EpsilonItalia
https://www.geosmartmagazine.it/2023/01/23/open-data-metadati-per-ambiente-emergenze-disastri/

#Innovazione e #digitalizzazione #agricoltura al @fieragricola TECH: approfondimenti, formazione e incontri business
Appuntamento: 1-2 Febbraio
...#energia #IoT #robotica #satelliti e #droni nel ricco programma!
#agritech #tecnologie @pressVRfiere
https://lnkd.in/d-TdKVr4

#earthobservation #satellites
Cresce la costellazione di minisatelliti PLATiNO per osservazione della #Terra.
Accordo tra @ASI_spazio e @Leonardo_IT... per la fornitura dei sensori che equipaggeranno PLATiNO 3 e PLATiNO 4.
#EO #satelliti #inSAR @LDO_Space
https://lnkd.in/dKnuCNPy

Partito il progetto italiano ETIC (Einstein Telescope Infrastructure Consortium) che sostiene la candidatura italiana a ospitare l’interferometro ...gravitazionale di nuova generazione #Einstein Telescope (ET)
Il sito la miniera di Sos Enattos in #Sardegna
https://lnkd.in/dGifVmEe

2

Oggi dalle ore 16 alle 16.45
Relatore: Elisabetta Giacosa
DOVE: online sulla DIGITAL CITY @geosmartcampus
https://lnkd.in/d7Gip6J6
#sanita ...#Innovazione #startups #salute #Caregiver

#cultura e #giovani
Progetto #HackCultura2023 per raccontare la bellezza del Paese con gli #studenti sfida n 5 #itinerarioBellezza Racconta un ...itinerario esperienziale per la #valorizzazione del #Territorio #digitale https://lnkd.in/dTTw8Fb2

#Telerilevamento e #3D #mapping con #droni #sensori #LiDAR e multispettrali iMAGE S S.p.A. specialista del settore #geospatial rinnova la ...collaborazione con Signal S.r.l. per la continua ricerca delle migliori soluzioni da proporre al mercato italiano.
https://lnkd.in/ds-bYG57

#GIS #mappe #ambiente #territorio
Master universitario di II livello GeoGST dell’ Università di Roma Tor vergata @ing_torvergata
PREISCRIZIONI ...RIAPERTE FINO AL 15 FEBBRAIO!
#formazione #ArcGIS #geotecnologie #formazioneprofessionale
https://www.geosmartmagazine.it/2022/12/27/master-in-geospatial-science-technology/

Guarda di più...
- Advertisment -spot_img

ULTIMI POST