HomeSmartCityEventi SmartCityDroni per il controllo di infrastrutture al Dronitaly

Droni per il controllo di infrastrutture al Dronitaly

Manca sempre meno al 12 ottobre data in cui prenderà il via la nuova edizione di Dronitaly, dal 2014, la manifestazione di riferimento sull’impiego di mezzi a pilotaggio remoto per uso professionale in Italia. Tema in risalto i “Droni per il controllo di infrastrutture”.

Come ogni anno, Dronitaly sarà un’importante occasione di incontro tra operatori del settore e potenziali utilizzatori. Un momento di confronto sui temi più attuali e urgenti, riferiti alla sempre più diffusa applicazione dei droni nella gestione delle reti e nel presidio ambientale.

Dronitaly si svolgerà in contemporanea con le altre 5 manifestazioni gestite da Bologna Fiere Water&Energy – BFWE – che si svilupperanno su tre giornate, dal 12 al 14 ottobre.

Il programma, ricco di eventi, si aprirà – nelle prime due giornate – con una strategic session che tratterà i temi comuni alle 6 manifestazioni: nuove emergenze, innovazione e ricerca, infrastrutture strategiche e territorio.

Dopo questo primo momento di incontro plenario, focus sul settore droni. Imprese e Associazioni si confronteranno su: normativa, integrazione dei droni nello spazio aereo e loro utilizzo per il controllo dell’ambiente, del territorio e delle infrastrutture. Di droni si parlerà anche in relazione alla pubblica amministrazione e non mancherà occasione per mettere a confronto esperienze internazionali.

La tre giorni di Bologna – ha dichiarato Paolo Angelini, Amministratore Delegato di BFWE – sarà un’occasione unica per le aziende. Incontrarsi, stringere rapporti B2B, conoscere le ultime innovazioni nei settori di interesse e scoprire le nuove sinergie tra attività e ambiti che si stanno rinnovando e sviluppando nella logica della transizione. Abbiamo bisogno di costruire un sistema che sia sostenibile dal punto di vista ambientale e sociale. Le garanzie sugli approvvigionamenti energetici ed idrici sono necessarie. Lo sviluppo di nuove applicazioni tecnologiche ci può aiutare”.

Anche noi di GEOsmart Magazine saremo presenti.

Infatti il nostro direttore, Alfonso Quaglione, modererà il tavolo “I droni per il controllo delle infrastrutture“, il 12 ottobre alle ore 11, presso la Sala Urano.

Programma della sessione “I droni per il controllo delle infrastrutture”.

Introduce e modera:

  • Alfonso Quaglione, Direttore Responsabile GEOsmart Magazine

Interventi:

  • Achim Friedl, President JEDA Joint European Drone Associations
  • Galileo Tamasi, Coordinatore dei sistemi di gestione della sicurezza della direzione per la
    sicurezza di strade e autostrade ANSFISA
  • Giuseppe Mussumeci, Prof. associato di Topografia e Cartografia, Università di Catania
  • Michele Mangiameli, Docente di Geomatica per Ambiente e Territorio, Università di Catania
  • Antonio De Lorenzo, Resp. Divisione sistemi a pilotaggio remoto, RINA
  • Simone Panza, Co-founder and CEO ANT-X
  • Junio Valerio Palomba, Direttore Commerciale – EMEA – Flyability
  • Mattia Ventimiglia, Responsabile Tecnico – Microgeo

La registrazione all’evento è gratuita.

Grazie a Dronitaly e alle altre 5 manifestazioni di Bologna Fiere Water&Energy (BFWE) – HESE, ConferenzaGNL, Fuels Mobility, CH4, e Dronitaly –, Bologna si trasformerà, dal 12 al 14 ottobre, nella piazza della transizione ecologica.

Le altre manifestazioni di BFWE

HESE – Hydrogen Energy Summit&Expo: prima e principale iniziativa italiana dedicata alle nuove tecnologie per la produzione, il trasporto e lo stoccaggio dell’idrogeno. La manifestazione ha come partner scientifico il World Energy Council (WEC) Italia ed è realizzata in collaborazione con H2IT – Associazione Italiana Idrogeno e Celle a Combustibile.

ConferenzaGNL: punto di riferimento per il settore del gas naturale liquefatto. Da 10 anni promuove il suo utilizzo come commodity della transizione energetica. La manifestazione ha come partner scientifico il World Energy Council (WEC) Italia.

CH4: fino allo scorso anno salone interno alla manifestazione ACCADUEO, è l’evento fieristico dedicato alle tecnologie e ai sistemi per il trasporto e la distribuzione del gas che, dal 2022, si evolve e si apre ai temi legati all’utilizzo del metano nella mobilità.

Fuels Mobility: principale appuntamento fieristico e convegnistico italiano dedicato alla stazione di servizio del futuro e alla nuova rete di distribuzione che quest’anno si arricchisce con “la piazza della mobilità elettrica”.

FORUM ACCADUEO: nuova iniziativa del mondo ACCADUEO. Un evento convegnistico biennale dedicato alla digitalizzazione e all’innovazione del comparto idrico.

Registrarsi come visitatore agli eventi è gratuito, consulta i siti delle manifestazioni.

La mission di BFWE

BolognaFiere Water&Energy – BFWE – è la joint venture fondata da BolognaFiere, uno dei principali player italiani del mercato fieristico e Mirumir, società che, da oltre venti anni, promuove e organizza iniziative espositive e convegnistiche sui temi dell’energia e dell’innovazione tecnologica.

La mission di BFWE è fornire un contributo alla conoscenza e alla condivisione delle tematiche connesse al valore economico e sociale dell’acqua, dell’energia e delle nuove applicazioni tecnologiche.

Solo attraverso un percorso di confronto costruttivo su basi scientifiche è possibile creare le condizioni per procedere verso la transizione ecologica. Ricerca e Innovazione, Digitalizzazione, Sostenibilità sono le parole chiave per BFWE.

(Fonte: BolognaFiere Water&Energy)

Leggi anche:

POST CORRELATI DA TAG

#gis #mappe #smartmobility
Importanza dati geografici per il #delivery: #bigdata permettono di migliorare la #logistica ma la carenza di ...aggiornamenti puntuali nei #comuni italiani compromette l'efficienza del Last Mile Delivery.
#geodata #opengeodata
https://lnkd.in/dHf4Sj4n

Per la prima volta in Italia il #MobileMapping Technology #MMT International Symposium, principale evento scientifico sulle tecnologie per il mobile ...mapping.
#mapping #posizionamento #positioning #SLAM #GIS #LiDAR #SAR #geomatica #survey
https://lnkd.in/dWEqYSBU

Are you an 🇪🇺 #softwaredeveloper, #hacker, #designer, #engineer, innovator or #startupper?

The #CASSINIHackathon 2023 is now open!
In the ...next 50 days you will meet experts, train on #EUspace technologies and create your solution!

Register now
🚀https://www.cassini.eu/hackathons/italy

Ecco l'esito della #call x selezionare le 2 location per 73 comuni da 19 regioni #jazzinn23 di @FAmpioraggio a breve pubblicheremo l'elenco completo...
@flavia_marzano @Borghi_Italia_N @areeinterne @comuni_anci @MontagnaUncem @ascuoladioc @OpenCoesione @ConilSud @regioni_it

Rivedi il Webinar "NFT non solo arte" https://youtu.be/x8YyxF2t0-E realizzato dalla nostra Blockchain Academy con Enzo La Rosa e Claudio Pacini
...@enzolarosafi e @ClaudioPacini1 #blockchain #NFT

Geosmartcampus la città dell'innovazione e del capitale umano, un #innovation #ecosystem basato sui valori dell'Open Innovation e Coolescence ...Innovation
#DigitalTransformation #smartsociety #smartcity #skills #innovation #Geoknowledge #GIS #technologysolutions #startups

Siamo in diretta per parlare di #NFT e #blockchain per usi business per le organizzazioni
⬇️CLICCA IL LINK⬇️
#formazioneprofessionale ...#formazioneaziendale #innovazionedigitale
https://www.youtube.com/live/_CtBd-USBcw?feature=share

#opengeodata
#opendata per #ambiente #emergenze e #rischi
L’obiettivo principale del progetto GO-PEG (Generation of cross border Pan European ...#geospatial Datasets and Services) è fornire l’accesso a una serie di Open Data tematici
@EpsilonItalia
https://www.geosmartmagazine.it/2023/01/23/open-data-metadati-per-ambiente-emergenze-disastri/

Guarda di più...
- Advertisment -spot_img

ULTIMI POST