HomeGeo-ITArriva il SuperGPS: sistema di posizionamento con precisione fino a 10 cm

Arriva il SuperGPS: sistema di posizionamento con precisione fino a 10 cm

I ricercatori olandesi stanno lavorando su SuperGPS un nuovo sistema di posizionamento più preciso del GPS.

I ricercatori della Vrije Universiteit Amsterdam, della Delft University of Technology e della VSL hanno annunciato lo scorso mercoledì 16 novembre lo sviluppo di un sistema di posizionamento alternativo più affidabile e preciso del GPS, specialmente in ambienti urbani.
Secondo le affermazioni dei ricercatori, il prototipo funzionante ha raggiunto una precisione di 10 centimetri.

Quali sono le limitazioni del GPS?

Il Global Positioning System (GPS) è un sistema di navigazione spaziale che fornisce informazioni sulla posizione e tempo in qualsiasi condizione atmosferica, di giorno o di notte, ovunque sulla Terra o vicino ad essa dove vi sia una visuale libera verso quattro o più satelliti GPS.

Tuttavia, i ricercatori discutono sul fatto che questi GPS statunitensi o Galileo dell’UE, che si basano su sistemi di navigazione satellitare globali, abbiano limiti e vulnerabilità. I ricercatori aggiungono anche che i loro segnali radio sono deboli quando vengono ricevuti sulla Terra e non è più possibile un posizionamento accurato se i segnali radio vengono riflessi o bloccati dagli edifici.

“Ciò può rendere il GPS inaffidabile negli ambienti urbani, ad esempio”, afferma Christiaan Tiberius della Delft University of Technology e coordinatore del progetto. “Il che è un problema se mai volessimo utilizzare veicoli automatizzati. Inoltre, i cittadini e le nostre autorità dipendono dal GPS per molte applicazioni basate sulla posizione e dispositivi di navigazione. Inoltre, finora non abbiamo avuto un sistema di backup”.

SuperGPS

Soprannominato SuperGPS, il progetto mira a sviluppare un sistema di posizionamento alternativo che utilizzi la rete di telecomunicazioni mobili anziché i satelliti.

Ci siamo resi conto che con alcune innovazioni all’avanguardia, la rete di telecomunicazioni poteva essere trasformata in un sistema di posizionamento alternativo molto accurato indipendente dal GPS”, afferma il fisico Jeroen Koelemeij della VU Amsterdam. “Abbiamo sviluppato con successo un sistema in grado di fornire connettività proprio come fanno le reti mobili e Wi-Fi esistenti, oltre a posizionamento accurato e distribuzione del tempo come il GPS“.

I ricercatori lo fanno collegando la rete mobile a un orologio atomico molto preciso per trasmettere messaggi perfettamente sincronizzati per il posizionamento. Queste connessioni sono realizzate attraverso la rete in fibra ottica esistente, affermano i ricercatori.

Avevamo già studiato tecniche per distribuire l’ora nazionale prodotta dai nostri orologi atomici agli utenti altrove attraverso la rete di telecomunicazioni“, afferma Erik Dierikx di VSL.

Con queste tecniche, possiamo trasformare la rete in un orologio atomico distribuito a livello nazionale, con molte nuove applicazioni come il posizionamento accurato attraverso le reti mobili. Con il sistema ibrido ottico-wireless che abbiamo dimostrato ora, chiunque può avere accesso wireless all’ora nazionale prodotta da VSL. Forma un orologio radio estremamente preciso fino a un miliardesimo di secondo“, aggiunge.

Inoltre, il sistema utilizza segnali radio con una larghezza di banda molto maggiore del comune.

“Gli edifici riflettono i segnali radio, che possono confondere i dispositivi di navigazione. L’ampia larghezza di banda del nostro sistema aiuta a risolvere questi riflessi di segnale confusi e consente una maggiore precisione di posizionamento“, spiega Gerard Janssen della Delft University of Technology.

Allo stesso tempo, la larghezza di banda dello spettro radio è scarsa e costosa. Aggiriamo questo problema utilizzando diversi segnali radio correlati a larghezza di banda ridotta distribuiti su un’ampia larghezza di banda virtuale. Ha il vantaggio che viene utilizzata solo una piccola frazione della larghezza di banda virtuale e che i segnali possono essere molto simili a quelli dei telefoni cellulari“, aggiunge.

Secondo i ricercatori, il SuperGPS può essere utilizzato in varie applicazioni basate sulla posizione, inclusi veicoli automatizzati, comunicazione quantistica e sistemi di comunicazione mobile di nuova generazione.

Fonte: (siliconcanals.com)

Leggi anche:

POST CORRELATI DA TAG

#gis #mappe #smartmobility
Importanza dati geografici per il #delivery: #bigdata permettono di migliorare la #logistica ma la carenza di ...aggiornamenti puntuali nei #comuni italiani compromette l'efficienza del Last Mile Delivery.
#geodata #opengeodata
https://lnkd.in/dHf4Sj4n

Per la prima volta in Italia il #MobileMapping Technology #MMT International Symposium, principale evento scientifico sulle tecnologie per il mobile ...mapping.
#mapping #posizionamento #positioning #SLAM #GIS #LiDAR #SAR #geomatica #survey
https://lnkd.in/dWEqYSBU

Are you an 🇪🇺 #softwaredeveloper, #hacker, #designer, #engineer, innovator or #startupper?

The #CASSINIHackathon 2023 is now open!
In the ...next 50 days you will meet experts, train on #EUspace technologies and create your solution!

Register now
🚀https://www.cassini.eu/hackathons/italy

Ecco l'esito della #call x selezionare le 2 location per 73 comuni da 19 regioni #jazzinn23 di @FAmpioraggio a breve pubblicheremo l'elenco completo...
@flavia_marzano @Borghi_Italia_N @areeinterne @comuni_anci @MontagnaUncem @ascuoladioc @OpenCoesione @ConilSud @regioni_it

Rivedi il Webinar "NFT non solo arte" https://youtu.be/x8YyxF2t0-E realizzato dalla nostra Blockchain Academy con Enzo La Rosa e Claudio Pacini
...@enzolarosafi e @ClaudioPacini1 #blockchain #NFT

Geosmartcampus la città dell'innovazione e del capitale umano, un #innovation #ecosystem basato sui valori dell'Open Innovation e Coolescence ...Innovation
#DigitalTransformation #smartsociety #smartcity #skills #innovation #Geoknowledge #GIS #technologysolutions #startups

Siamo in diretta per parlare di #NFT e #blockchain per usi business per le organizzazioni
⬇️CLICCA IL LINK⬇️
#formazioneprofessionale ...#formazioneaziendale #innovazionedigitale
https://www.youtube.com/live/_CtBd-USBcw?feature=share

#opengeodata
#opendata per #ambiente #emergenze e #rischi
L’obiettivo principale del progetto GO-PEG (Generation of cross border Pan European ...#geospatial Datasets and Services) è fornire l’accesso a una serie di Open Data tematici
@EpsilonItalia
https://www.geosmartmagazine.it/2023/01/23/open-data-metadati-per-ambiente-emergenze-disastri/

Guarda di più...
- Advertisment -spot_img

ULTIMI POST