HomeSmartCityGeofence dinamiche per sicurezza sulle strade e sostenibilità ambientale

Geofence dinamiche per sicurezza sulle strade e sostenibilità ambientale

La sicurezza sulle strade è un tema sempre più attuale nel nuovo panorama delle Smart City, così come la sostenibilità ambientale e il miglioramento dei servizi con impatto sui cittadini.

Un sistema di navigazione che ti avvisa con un allarme sonoro o visivo quando entri in una zona a basse emissioni o a emissioni zero con un veicolo non conforme?
Oppure un sistema di pianificazione delle consegne che tiene in considerazione la congestione del traffico o la probabilità di ingorghi e incidenti intorno alle scuole durante le ore di entrata ed uscita?
Questi e molti altri casi di applicazione sono la specializzazione delle geofences dinamiche, ovvero le recinzioni virtuali di area geografica, sviluppate da GeoJunxion BV.

Sicurezza sulle strade con le geofence dinamiche GeoJunxion

La mobilità urbana sostenibile è una delle principali sfide che le nostre città si trovano ad affrontare giornalmente, con crescente preoccupazione per vaste fasce della popolazione.

Per esempio, le Eco Alert Zones di GeoJunxion (figura 1), che includono smart geofences di aree a bassa emissione e ZTL con copertura in 32 paesi (inclusa la piena copertura dell’Italia) sono una soluzione per gestire vari casi di utilizzo nel mondo della navigazione, migliorare la mobilità e combattere l’inquinamento in città.

spaccato dell’area a basse emissioni della città di Francoforte in Germania
Figura 1: uno spaccato dell’area a basse emissioni della città di Francoforte in Germania

Le School Safety Zones di GeoJunxion (figura 2) sono un altro esempio di geofences volte a migliorare la mobilità urbana e la sicurezza sulle strade, riducendo la percentuale di incidentalità in aree circostanti alle scuole, dove si registra un esponenziale aumento della densità di pedoni vulnerabili e vetture durante gli orari di apertura e chiusura delle scuole stesse.

esempio di School Safety Zones in Olanda
Figura 2: un esempio di School Safety Zones in Olanda

Per produrre dati di valore aggiunto di questo tipo è necessario creare una squadra competente che sappia trovare le necessarie informazioni autorevoli, interpretarle in modo corretto in lingua locale, normalizzarle e codificarle in modo esauriente ed efficace per un facile utilizzo da parte del cliente B2B all’interno delle proprie piattaforme cartografiche, di applicazioni mobile o web, o altre soluzioni. Tutti questi database vengono aggiornati con regolarità con cadenze anche giornaliere a seconda dei dati coinvolti.

L’impegno e gli investimenti profusi negli ultimi due anni sono stati significativi, ma hanno portato GeoJunxion ad ottenere brillanti risultati, con crescite di fatturato tra il 40 ed il 50% anno su anno. Tali risultati sono anche più rilevanti in considerazione delle condizioni al contorno nelle quali sono stati raggiunti, prima in periodo Covid e poi con le recenti preoccupazioni generali del mercato e crescita dell’inflazione.

GeoJunxion valorizza da anni la diversità, l’integrazione e gli investimenti nella responsabilità sociale. “Ci impegniamo ad offrire il nostro contributo quotidiano per un ambiente di lavoro migliore e realmente più sostenibile”, ci dice Francesco Altamura, Managing Director dalla lunga esperienza nel settore cartografico e dei sistemi di navigazione.

About GeoJunxion BV

GeoJunxion B.V. è stata fondata nel 1984 e precedentemente nota come AND, con quartier generale in Olanda, in Capelle aan den IJssel, Rotterdam e subsidiaries tecnico-commerciali in India, Germania, Italia e Stati Uniti.

GeoJunxion, per quanto piccola azienda, è quotata alla borsa Euronext di Amsterdam (GOJXN.AS) ed annovera attualmente tra le sue fila personale di 14 diverse nazionalità, dall’Europa al Middle East fino al Nord e Sud America, tra cui il CEO e CFO Belga ed il CBO e Managing Director Italiano.

Come già detto, fino a due anni fa l’azienda era conosciuta come AND International Publishers (Automotive Navigation Data) e negli anni ’90 ha sviluppato con successo una solida posizione come produttrice di mappe di navigazione stradale. L’azienda è stata tra le pioniere del settore affiancando rivali ben più grandi e noti.

In particolare nel nord europa erano popolari i CD-ROM con i software e i dati AND Routeplanner e AND Declaration. La difficoltà di restare azienda indipendente in un mercato delle mappe di base sempre più complesso e competitivo degli ultimi dieci anni ha indotto il nuovo management a modificare completamente l’approccio al mercato, incluso effettuare un rebranding da AND a GeoJunxion ed un generale riposizionamento aziendale.

L’azienda si è pertanto progressivamente trasformata da fornitore indipendente di mappe digitali stradali, ad azienda focalizzata sulla creazione di dati e contenuti a valore aggiunto per la sicurezza sulle strade, la sostenibilità ambientale ed utilità sociale, necessarie ad arricchire le mappe di base di altri maggiori fornitori o ad essere utilizzate in soluzioni B2B in vari settori.

GeoJunxion è fornitrice delle maggiori multinazionali del settore tecnologico, così come attivamente presente in altri ambiti quali automotive, smart-city, geomarketing, trasporti e logistica, real estate, pubblica amministrazione, solo per menzionare i più rilevanti.

certificazione PSO Corporate Social Responsibility
Figura 3: certificazione PSO Corporate Social Responsibility

GeoJunxion è particolarmente orgogliosa di aver ottenuto nel Luglio 2022 il riconoscimento PSO di Livello 2 – PSO è una abbreviazione dall’Olandese “Prestatieladder Socialer Ondernemen” (figura 3), una richiesta effettuata nel 2020, che oggi è divenuta realtà, posizionando GeoJunxion come una delle prime aziende Olandesi quotate in borsa ad ottenere una certificazione ufficiale per aver creato e sviluppato un ambiente di lavoro rivolto alla Responsabilità Sociale (CSR – Corporate Social Responsibility), aprendo nuove opportunità di impiego a personale con difficoltà di accesso al mondo del lavoro.

Ulteriori Info:

GeoJunxion B.V.
9th floor, Rivium Quadrant 75
2909 LC – Capelle aan den IJssel
+31 10 885 12 00
info@GeoJunxion.com

(Fonte: GeoJunxion B.V.)

Leggi anche:

POST CORRELATI DA TAG

#gis #mappe #smartmobility
Importanza dati geografici per il #delivery: #bigdata permettono di migliorare la #logistica ma la carenza di ...aggiornamenti puntuali nei #comuni italiani compromette l'efficienza del Last Mile Delivery.
#geodata #opengeodata
https://lnkd.in/dHf4Sj4n

Per la prima volta in Italia il #MobileMapping Technology #MMT International Symposium, principale evento scientifico sulle tecnologie per il mobile ...mapping.
#mapping #posizionamento #positioning #SLAM #GIS #LiDAR #SAR #geomatica #survey
https://lnkd.in/dWEqYSBU

Are you an 🇪🇺 #softwaredeveloper, #hacker, #designer, #engineer, innovator or #startupper?

The #CASSINIHackathon 2023 is now open!
In the ...next 50 days you will meet experts, train on #EUspace technologies and create your solution!

Register now
🚀https://www.cassini.eu/hackathons/italy

Ecco l'esito della #call x selezionare le 2 location per 73 comuni da 19 regioni #jazzinn23 di @FAmpioraggio a breve pubblicheremo l'elenco completo...
@flavia_marzano @Borghi_Italia_N @areeinterne @comuni_anci @MontagnaUncem @ascuoladioc @OpenCoesione @ConilSud @regioni_it

Rivedi il Webinar "NFT non solo arte" https://youtu.be/x8YyxF2t0-E realizzato dalla nostra Blockchain Academy con Enzo La Rosa e Claudio Pacini
...@enzolarosafi e @ClaudioPacini1 #blockchain #NFT

Geosmartcampus la città dell'innovazione e del capitale umano, un #innovation #ecosystem basato sui valori dell'Open Innovation e Coolescence ...Innovation
#DigitalTransformation #smartsociety #smartcity #skills #innovation #Geoknowledge #GIS #technologysolutions #startups

Siamo in diretta per parlare di #NFT e #blockchain per usi business per le organizzazioni
⬇️CLICCA IL LINK⬇️
#formazioneprofessionale ...#formazioneaziendale #innovazionedigitale
https://www.youtube.com/live/_CtBd-USBcw?feature=share

#opengeodata
#opendata per #ambiente #emergenze e #rischi
L’obiettivo principale del progetto GO-PEG (Generation of cross border Pan European ...#geospatial Datasets and Services) è fornire l’accesso a una serie di Open Data tematici
@EpsilonItalia
https://www.geosmartmagazine.it/2023/01/23/open-data-metadati-per-ambiente-emergenze-disastri/

Guarda di più...
- Advertisment -spot_img

ULTIMI POST