HomeGeo-ITGIS e batimetria: nuova soluzione integrata per la gestione dei dati in...

GIS e batimetria: nuova soluzione integrata per la gestione dei dati in ArcGIS

Una nuova soluzione per il settore oceanografico e non solo. L’applicativo che prevede e implementa i GIS (Sistemi Informativi Geografici) alla batimetria. Si tratta di ArcGIS Bathymetry GIS che consente la gestione dei dati batimetrici fornendo una soluzione scalabile facile da usare che sfrutta la potenza di ArcGIS.

La sua capacità di supportare un’ampia gamma di tipi di dati, combinata con gli strumenti di visualizzazione e analisi in ArcGIS, aumenta il valore dei dati batimetrici. Bathymetry offre interfacce utente intuitive e strumenti di geoprocessing adatti a utenti GIS principianti e avanzati.

I metadati personalizzati semplificano l’accesso ai dati e consentono la generazione rapida di superfici batimetriche personalizzate attraverso la selezione mirata dei dati e l’assegnazione delle priorità. Le informazioni possono essere estratte al volo, eliminando inutili duplicazioni.

Batimetria e GIS

La soluzione ArcGIS Bathymetry permette di sbloccare la potenza di un sistema per la batimetria basato su GIS e sfrutta le sue numerose funzionalità, tra cui analisi, visualizzazione e fornitura di dati per la creazione di grafici e altre esigenze.

Alcune di queste funzionalità sono:

  • Gestire: interfacce utente uniche e intuitive e strumenti di geoprocessing soddisfano le esigenze di gestione dei dati batimetrici di utenti GIS principianti e avanzati.
  • Visualizzare: ArcGIS Bathymetry consente di visualizzare contemporaneamente dati multirisoluzione e multitemporali per applicazioni come l’analisi del rilevamento delle modifiche.
  • Analizzare: utilizzare la casella degli strumenti Batimetria, insieme ad altri strumenti in ArcGIS, per eseguire varie analisi.
  • Importare: implementare un sistema di gestione dei dati batimetrici sull’infrastruttura ArcGIS esistente già conforme ai tuoi protocolli di sicurezza IT.

Semplifica la gestione dei dati batimetrici

Non c’è bisogno di imparare la complessa gestione dei dati. I set di dati batimetrici vengono lasciati nelle loro posizioni di archiviazione originali e sono gestiti da un punto centrale, eliminando la necessità di duplicare i dati o aumentare l’archiviazione dei dati.

ArcGIS Bathymetry offre strumenti che consentono di definire metadati personalizzati associati ai dati. Ciò semplifica l’accesso ai dati e consente di filtrare e ordinare rapidamente gli archivi per generare modelli del fondale marino.

Un sistema interoperabile

ArcGIS Bathymetry viene implementato su sistemi desktop e aziendali già consolidati e non richiede modifiche significative all’infrastruttura. I dati possono essere scambiati tra vari pacchetti software di visualizzazione e idrografici e tra organizzazioni.

È possibile integrare gli archivi batimetrici con altre informazioni geospaziali per generare prodotti informativi unici, tra cui modelli di innalzamento del livello del mare, mappe del rischio di inondazioni e modelli di habitat. È possibile, inoltre, elaborare prodotti nautici in base alla data del sondaggio o all’annata del sondaggio, alla risoluzione, alla zona di confidenza o a qualsiasi altra combinazione personalizzata di criteri.

ArcGIS Bathymetry è un prodotto Esri, il leader mondiale nel settore dei software per sistemi di informazione geografici (GIS), location intelligence e mappatura.

(Fonte: Esri)

Leggi anche:

POST CORRELATI DA TAG

#gis #mappe #smartmobility
Importanza dati geografici per il #delivery: #bigdata permettono di migliorare la #logistica ma la carenza di ...aggiornamenti puntuali nei #comuni italiani compromette l'efficienza del Last Mile Delivery.
#geodata #opengeodata
https://lnkd.in/dHf4Sj4n

Per la prima volta in Italia il #MobileMapping Technology #MMT International Symposium, principale evento scientifico sulle tecnologie per il mobile ...mapping.
#mapping #posizionamento #positioning #SLAM #GIS #LiDAR #SAR #geomatica #survey
https://lnkd.in/dWEqYSBU

Are you an 🇪🇺 #softwaredeveloper, #hacker, #designer, #engineer, innovator or #startupper?

The #CASSINIHackathon 2023 is now open!
In the ...next 50 days you will meet experts, train on #EUspace technologies and create your solution!

Register now
🚀https://www.cassini.eu/hackathons/italy

Ecco l'esito della #call x selezionare le 2 location per 73 comuni da 19 regioni #jazzinn23 di @FAmpioraggio a breve pubblicheremo l'elenco completo...
@flavia_marzano @Borghi_Italia_N @areeinterne @comuni_anci @MontagnaUncem @ascuoladioc @OpenCoesione @ConilSud @regioni_it

Rivedi il Webinar "NFT non solo arte" https://youtu.be/x8YyxF2t0-E realizzato dalla nostra Blockchain Academy con Enzo La Rosa e Claudio Pacini
...@enzolarosafi e @ClaudioPacini1 #blockchain #NFT

Geosmartcampus la città dell'innovazione e del capitale umano, un #innovation #ecosystem basato sui valori dell'Open Innovation e Coolescence ...Innovation
#DigitalTransformation #smartsociety #smartcity #skills #innovation #Geoknowledge #GIS #technologysolutions #startups

Siamo in diretta per parlare di #NFT e #blockchain per usi business per le organizzazioni
⬇️CLICCA IL LINK⬇️
#formazioneprofessionale ...#formazioneaziendale #innovazionedigitale
https://www.youtube.com/live/_CtBd-USBcw?feature=share

#opengeodata
#opendata per #ambiente #emergenze e #rischi
L’obiettivo principale del progetto GO-PEG (Generation of cross border Pan European ...#geospatial Datasets and Services) è fornire l’accesso a una serie di Open Data tematici
@EpsilonItalia
https://www.geosmartmagazine.it/2023/01/23/open-data-metadati-per-ambiente-emergenze-disastri/

Guarda di più...
- Advertisment -spot_img

ULTIMI POST