Home Sanità digitale LightScience si aggiudica la finale della startup competition WMF2020

LightScience si aggiudica la finale della startup competition WMF2020

Dopo la selezione delle oltre 700 candidature e la sfida tra le 6 startup finaliste lightScience, startup accelerata da Geosmartcampus e Como Next, si aggiudica la finale della startup competition del WMF2020, la competizione più grande d’Italia per selezionare le idee più innovative.
Insieme a lightScience, che si è aggiudicata il premio della giuria ufficiale, è stata premiata anche Flowpay che si aggiudica il premio assegnato dal pubblico.

Startup competition WMF2020: il premio della giuria a LightScience

A convincere la giuria della Startup Competition – composta da importanti realtà del panorama innovativo, fondi venture capital, corporate venture, acceleratori e incubatori – è stato il pitch e la mission di lightScience: sviluppare strumenti che, da una goccia di sangue o di qualunque altro fluido biologico, sono in grado di fornire risultati analitici affidabili per un’ampia gamma di esami di laboratorio.

Siamo lieti e orgogliosi di aver conseguito questo importante riconoscimento” ha dichiarato Marco Flavio Michele Vismara, CEO e fondatore di lightScience. “Anni di lavoro e ricerca ci hanno permesso di presentare un progetto solido sul palco di una delle startup competition più prestigiose d’Italia e di conquistare il pubblico e la giuria con il nostro sogno: analisi cliniche facili, veloci ed economiche, portando il laboratorio dal paziente e non viceversa. Ovviamente tutto questo non sarebbe stato possibile senza i nostri sponsor e incubatori: ComoNeXT, Geosmartcampus, CP-Startup, l’Associazione3040, l’EIT Health, Tiberia & Partners e lo Studio Fusi-Bastoni che ringrazio per aver creduto in lightScience e per averci accompagnato fino a questo traguardo”.

lightScience, ha infatti ricevuto il premio di UniCredit Start Lab, il progetto di UniCredit rivolto ai giovani imprenditori e alle startup innovative. Il premio consiste nella possibilità di partecipare alla Startup Academy, nell’assegnazione di un mentor scelto tra professionisti partner della banca e nell’accesso al programma di coaching. Il riconoscimento prevede inoltre l’assegnazione ai vincitori di un Relationship Manager di UniCredit e la partecipazione a incontri di lavoro con clienti Corporate della banca e possibili investitori.

Startup competition WMF2020: il premio del pubblico a FlowPay

A conquistare il pubblico in collegamento, che ha potuto effettuare una votazione live attraverso la piattaforma interattiva wmf.ibrida.io, è stata invece FlowPay, il più innovativo sistema di pagamento B2B con un network diffuso nelle banche e integrato direttamente nei portali di fatturazione elettronica.
Tremano le gambe: una grande emozione per me e per tutto il team che c’è dietro FlowPay e che funziona da un anno per questo progetto” ammette Federico Masi, cofounder di Flowpay, che ha potuto presentare il proprio pitch in presenza nello studio tv del Festival. “FlowPay automatizza il pagamento delle fatture elettroniche utilizzando l’open banking con una innovativa struttura distributiva; con l’obiettivo principale di aiutare aziende e i professionisti a ridurre i ritardi di incasso delle fatture. Al momento stiamo lavorando con i più grandi operatori IT di settore e abbiamo alcuni tavoli di negoziazione con banche che spero ci porteranno ad essere live all’inizio del prossimo anno.

Grazie al favore del pubblico, FlowPay vince un premio di 10.000€ in servizi di consulenza in marketing digitale offerto da Search On Media Group, realtà organizzatrice del Web Marketing Festival.

Durante la manifestazione, trasmessa in diretta dallo studio televisivo del Web Marketing Festival il 19 novembre dal al Palacongressi di Rimini, nella Sala Startup del WMF sono stati aggiudicati premi per un valore di oltre 300mila euro con i riconoscimenti degli investitori e delle realtà partner del Festival.

La fase finale della Startup Competition è stata presentata e condotta da Cosmano Lombardo – CEO di Search On Media Group e ideatore del WMF – e da Diletta Leotta, già co-conduttrice della Competition nel 2019.
Siamo orgogliosi per aver continuato a dare, in questa situazione di grande complessità, il nostro contributo alla crescita dell’ecosistema imprenditoriale italiano realizzando, in 6 mesi, due edizioni di quella che è la Startup Competition più grande d’Italia”, spiega Cosmano Lombardo. “Un successo che si riflette nei numeri, con più di 700 startup candidate da tutta Italia e dall’estero e con la costante collaborazione con un network composto da oltre 120 fra investitori, incubatori e aziende corporate, cui va il nostro ringraziamento per aver compreso e condiviso l’impegno del Festival nella promozione dell’imprenditorialità. Supportare i giovani imprenditori e le loro proposte significa investire effettivamente anche nella generazione di valore, nell’innovazione sociale e nel futuro”.

(Fonte: WMF)

Potrebbe anche interessarti:

IBM diventa partner del Geosmartcampus

LightScience tra le finaliste della startup competition del WMF2020

- Advertisment -

11° Puntata GeoSmartVoice - Ospite @dardisan Dario DI Santo, Managing Director at @FIRE_ita https://www.youtube.com/watch?v=xnrfB68vPu8
#energy ... #EnergyManagers #SmartCity #DigitalTransformation

🌿.@umbraflornews è la più grande realtà di produzione vivaistica dell’Umbria che ha a disposizione una nuovissima piattaforma che consente di ... archiviare dati di monitoraggio forestale. Scopri ➡ https://bit.ly/3snL55j

@GisAction @TeamDevTech @Esri @Esri_Nonprofit @ArcGISOnline

#EO @esa affida al consorzio guidato da @e_geos lo European Ground Motion Service – #EGMS per il #monitoraggio da #satellite dei movimenti del ... suolo.
#riskmap #riskmanagement #Copernicus #Sentinel
https://bit.ly/2XS9RfT

La trasformazione digitale del Paese è un lavoro di squadra: con una media di 250 adesioni al giorno, sono oltre 3000 le domande dei Comuni italiani ... che hanno aderito all’Avviso Pubblico per promuovere la diffusione di #Spid, @PagoPA e @IOitaliait . C’è tempo fino al 15 gennaio

SAVE The DATE! On February the 3rd at 10 AM the first #EO4GEO Webinar will take place, providing information about Urban Heat Islands and the ... importance of their identification in a spatial planning context. Register here http://www.eo4geo.eu/training-actions/identification-of-heat-islands-to-support-city-planning/

11° Puntata GeoSmartVoice - Ospite @dardisan Dario DI Santo, Managing Director at @FIRE_ita
Riflessioni ed approfondimenti sulla gestione ... dell’energia per generare valore a più livelli.
#energiaelettrica #energia #trasformazionedigitale #energymanagement
https://youtu.be/xnrfB68vPu8

#Digitaltwin #BIM #gaming e #geodata integrazione di tecnologie e dati. #eXtendedreality a Castelluccio di Norcia, Virtual Environment Eye per ... progettazione e realtime model #rendering
https://lnkd.in/dypgqf6
#digitalinnovation #3dmodel #ingegneria #progettazione #geospatial

2
Guarda di più...
- Advertisment -

ULTIMI POST

Le prime immagini dal satellite COSMO-SkyMed Seconda Generazione (CSG)

COSMO-SkyMed Seconda Generazione (CSG) diventa operativo rafforzando il ruolo e il contributo dell’Italia nel campo dell’Osservazione della Terra. Superata con successo la fase di test...

Corsi GIS 2021 online della Società Geografica Italiana

La Società Geografica Italiana, nell’ambito della formazione digitale, ha programmato un calendario di Corsi GIS 2021 online per l’anno 2021. Quattro proposte diverse con...

La digital transformation nelle smart city, webinar Link Campus University

La digital transformation nelle smart city. Link Campus University, partner di GEOsmartcampus, organizza il webinar gratuito "La Digital Transformation delle città. Come l'innovazione tecnologica e...

IQUII è alla ricerca di personale per strategie social e digital integrate

IQUII è alla ricerca di personale per strategie social e digital integrate da inserire nel Team. Chi è IQUII Nata nel 2011 IQUII è una Digital...