HomeGeo-ITEventi GeoGO-DEPTH: 3D geospatial open data per ambiente ed emergenze in standard INSPIRE

GO-DEPTH: 3D geospatial open data per ambiente ed emergenze in standard INSPIRE

Produrre 3D geospatial open data per ambiente ed emergenze armonizzati secondo lo standard INSPIRE è l’obiettivo dello use case “GO-DEPTH” del progetto GO-PEG.

GO-PEG (Generation Of cross border Pan European Geospatial datasets and services) è un progetto cofinanziato dal Programma Connecting Europe Facility (CEF) della Commissione Europea. Il suo principale obiettivo è fornire accesso a dataset open, tematici e armonizzati, relativi ad aree quali l’ambiente e la gestione delle emergenze.

I partner di progetto, tra cui Epsilon Italia, sono coinvolti nella realizzazione di use case, co-progettati e co-eseguiti in stretta collaborazione con gli stakeholder nel ruolo di data provider e/o data user. L’obiettivo di ciascun use case è di generare almeno un dataset classificabile come High Value Datasets secondo i criteri previsti dalla Open Data Directive, e cioè:

  • accesso e riutilizzo liberi
  • machine readability
  • accessibilità tramite API
  • disponibilità come ‘bulk download’, ove opportuno.

Tali High Value Datasets verranno resi disponibili attraverso l’European Data Portal.
Il prossimo 2 Dicembre si terrà il quarto workshop di progetto, nell’ambito del quale Epsilon Italia presenterà lo stato di avanzamento dello use case ‘GO-DEPTH’, gestito in stretta collaborazione con ISPRA, l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale. GO-DEPTH ha come obiettivo la produzione e condivisione di dati geologici di sottosuolo in 3D, armonizzati secondo il modello INSPIRE e condivisi attraverso l’encoding Geopackage (‘INSPIRE alternative encodings’) per aumentarne l’usabilità.

È possibile registrarsi al workshop nella pagina dedicata del sito web di progetto.

Apprendi di più sul progetto GO-PEG

L’obiettivo principale dell’azione proposta dal progetto GO-PEG è fornire accesso ad insiemi di open data tematici armonizzati e ai relativi metadati in settori quali l’ambiente, la gestione delle emergenze e delle catastrofi.

Il punto di partenza saranno i set di dati territoriali esistenti (e correlati) di INSPIRE (direttiva 2007/2/CE) e delle infrastrutture di dati territoriali esistenti negli Stati membri. Questi dataset sono pubblicati in geoportali nazionali o tematici e sono accessibili attraverso lo European Open Data Portal. I set di dati saranno armonizzati in termini di contenuto dei dati, livello di dettaglio, struttura dei dati, vocabolari e condizioni di licenza.

I risultati saranno resi disponibili attraverso lo European Open Data Portal e documentati attraverso i metadati negli appositi cataloghi raccolti.

L’azione di progetto si tradurrà in gruppi di set di dati all’interno dei temi menzionati e che copriranno i cinque paesi selezionati. Questi saranno resi accessibili dai servizi web per consentire agli utenti di scoprire, visualizzare e scaricare i dati.

Consorzio GO-PEG

GO-PEG collega i maggiori esperti sull’armonizzazione dei dati all’interno di un consorzio di PMI del settore ICT provenienti da Italia, Spagna, Germania e Danimarca, coordinate dalla Katholieke Universiteit Leuven, Belgio.

Finanziamento GO-PEG

GO-PEG è un progetto co-finanziato dal Connecting Europe Facility (CEF) della Commissione Europea nell’ambito dello strumento CEF Telecom nell’ambito dell’Azione n. 2018-EU-IA.

Programma ed interventi del workshop GO-DEPTH

The fourth workshop of GOPEG will be held online and according to the following agenda:

  • Welcome and Introduction to the Workshop (Thorsten Reitz – wetransform)
  • An update by JRC (Marco Minghini)
  • GO-DEPTH use-case:
    • the stakeholder perspective (Chiara D’Ambrogi – ISPRA)
    • harmonisation challenges and status quo (Stefania Morrone – Epsilon Italia)
    • subsurface information shared through INSPIRE extended data model and INSPIRE alternative encodings (Stefania Morrone – Epsilon Italia e Thorsten Reitz – wetransform)
      • GML versus GPKG
      • UML to geopackage mapping rules
    • LIVE Demo: data transformation with hale studio, shared semantics with Re3gistry instance, data sharing through OGC API (via GeoServer) (Stefania Morrone – Epsilon Italia)
  • FAIRPORT use-case (Claudia Schulte – wetransform)
  • Q&A session. Feel free to bring your questions! (Giacomo Martirano – Epsilon Italia)

(Fonte: Epsilon Italia)

Leggi anche:

E-commerce: come vendere online [#Infografica] https://giodit.com/2021/09/06/ecommerce-come-vendere-online-infografica/ #socialmedia #digitale ...#startup #blog #DigitalTransformation #ecommercebusiness #ecommerce #gamification #seo #socialcommerce

#MICRomaCard diventa #digitale: @museiincomune propone ai #cittadini di @Roma un'#innovazione per la fruizione della propria offerta culturale. ...https://smrtn.at/eI2EcxS

Acquista in #digitale #carica sul sito https://www.pond5.com/ru/artist/sovushka13?ref=sovushka13
#novita #saldi #Capri #evento #TettoSalet #amore ...#2022trend #experimentale #exotico #Arte #Meta #popularimages #digitale #viaggio #Panice Soprana #Fantino #Limonetto #Limone Piemonte #Cuneo #Entracque #Vernante #Alpi

2022 #SALDI 50% Acquista in #digitale #carica sul sito
https://pond5.com/ru/artist/sovushka13?ref=sovushka13
#novita #amalfi #Italia #Capri #Genova... #Bolzaneto #Acquasanta #Bari #Roma #Vaticano #Napoli #Campania #Roma #Torino #Palermo #amore #2022trend #experimentale #exotico #Arte #Meta #popularimages

In esclusiva su @RaiPlay 👉https://bit.ly/3EMiFsH #Converserai ospita Manuela Cacciamani, imprenditrice digitale e fondatrice di @Onemorepicture2 ...che parla di giovani, cinema, metaverso, nuove tecnologie al servizio della creatività e delle professioni che offrono.
#digitale

https://www.braveconsulting.net/blockchain-2/

#formazione #educazione #blockchain #servizi #imprese #progetti #innovazione #sicurezza ...#affidabilità #notaio #digitale

🍝 La #pasta più social: #Barilla al top su #Facebook, #Rummo su #Instagram

>>> https://t.me/GioDiT/2204 <<<
Dal canale ...#Telegram #GioDiT

#socialmedia #digitale #storytelling #tech #innovation #brand #food #madeinItaly

Il #Natale ai tempi dei social e del #web https://giodit.com/2017/12/21/il-natale-ai-tempi-dei-social-e-del-web/ #socialmedia #digitale #startup ...#blog #DigitalTransformation #ecommercebusiness #ecommerce

Buona domenica a tutti! 🤓

#NuovoArticolo su #SardegnaDigital 📣

In #Sardegna arriva il primo #InternetExchangePoint dell'isola! 📡🌍 ...Installato a #Sassari da @neximitalia!

Scoprite il resto solo su #SardegnaDigital! 📲

https://www.sardegnadigital.it/2022/12/04/il-primo-internet-exchange-point-arriva-in-sardegna-sullisola-sard-ix-inaugurato-a-sassari-grazie-a-nexim/

#ReteInternet #Digitale #Nexim

Normative e tecnologie: non staremo esagerando? di ZeroUno
https://www.zerounoweb.it/editoriali/normative-e-tecnologie-non-staremo-esagerando/
...#normative #tecnologie #unioneeuropea #provvedimenti #servizidigitali #adozione #digitale #consumatori #regolamentazioni #gdpr #digitalmarkets #digitalservices #intelligenzaartificiale #standard

Guarda di più...
- Advertisment -spot_img

ULTIMI POST